Nintendo Switch è ufficiale: caratteristiche, prezzo e data di uscita

0

Tutto quello che dovete sapere su Nintendo Switch, la nuova e bellissima console di Nintendo. Quando esce Nintendo Switch? Quanto costa Nintendo Switch?

Nintendo Switch “ufficiale”: 299$ di puro divertimento, 6,2″ HD, 32 GB espandibili e tanti altri dettagli.

Nintendo Switch è ufficiale: prezzo, caratteristiche, scheda tecnica, dettagli sulla nuova console di Nintendo

Eccola, finalmente: Nintendo Switch, la nuova console di Nintendo, un dispositivo ibrido pensato sia per il gaming in ambito domestico che in mobilità, è stata presentata ufficialmente.

Dopo l’annuncio di qualche mese fa, finalmente Nintendo Switch è stata svelata al grande pubblico e presentata in modo ufficiale. Ora conosciamo il prezzo, la data di vendita e tutte le caratteristiche di Nintendo Switch. Andiamo a scoprire insieme la nuova console ibrida di Nintendo, che può essere usata sia fissa sia portatile grazie al tablet da 6,2 pollici integrato.

Cosa è Nintendo Switch?

Nintendo Switch è due console in una: come console portatile è un piccolo schermo con controlli laterali staccabili e utilizzabili come controller della versione casalinga, che si ottiene inserendo lo schermo/dispositivo portatile in una stazione fissa che mette in comunicazione il Nintendo Switch con la televisione.

Si tratta dunque di un prodotto pensato sia per essere collegato al televisore in salotto che per essere trasportato in mobilità. La cosa interessante è che l’esperienza di gioco sarà la stessa e consentirà di iniziare una partita comodamente seduti in poltrona per poi proseguirla mentre ci si trova in viaggio. Fantastico!

Switch sarà composta da un “Dock” da tenere collegato alla televisione e nel quale potrà essere inserito il tablet quando ci si trova in casa, mentre i controller Joy-Con potranno essere collegati ad una piccola base quando si vuole giocare sul divano e sul lato del tablet quando si è in giro.

Sarà inoltre disponibile un Pro Controller per giocare davanti al televisore con un joystick più simile a quelli attualmente disponibili per Xbox, PlayStation e Wii U.

schermata-2016-10-20-alle-16-23-01

Ovviamente Zelda e Super Mario saranno tra le prime produzioni sviluppate internamente da Nintendo per sfruttarne al meglio le potenzialità, ma sono tanti i titoli in arrivo su questa console nei prossimi mesi.

Caratteristiche Tecniche

Ancora non sappiamo il processore NVIDIA che si nasconde al suo interno.

Sappiamo però che sarà comunque possibile giocare durante la fase di ricarica, che avverrà tramite l’USB Type-C presente sul corpo tablet.

Lo schermo di Nintendo Switch è touch capacitivo, vediamo qualche dettaglio in più:

  • Schermo: 6,2″ HD (1.280 x 720 pixel) capacitivo multi-touch
  • Memoria interna: 32 GB espandibili tramite microSD
  • Altro: USB Type-C, Sensore di luminosità
  • Dock: alimentazione, 3 x USB 3.0, HDMI, indicatore di collegamento al TV

Segnalo infine che Nintendo Switch leggerà cartucce e non CD. La memoria interna sarà limitata a 32 GB (Nintendo potrebbe in seguito distribuire una versione con una maggiore memoria interna, ma è una voce non confermata) e l’unico supporto aggiuntivo su cui potremo memorizzare dati e giochi saranno le Micro SD. Nintendo Switch legge Micro SDXC sino a 128 GB.

Prezzo e disponibilità Nintendo Switch

Veniamo agli aspetti più interessanti di Nintendo Switch. Quanto costa? Quando arriverà sul mercato?

Nintendo Switch raggiungerà il mercato il prossimo 3 marzo, anche in Italia, ad un costo di 299 dollari che dovrebbe diventare 329 euro in Italia. Un prezzo competitivo e concorrenziale anche rispetto alle console attualmente presenti sul mercato, soprattuto se si considera il nuovo approccio di Nintendo composto da diversi stili di gioco e da un vero e proprio tablet.

La confezione di vendita includerà la console, i controller Joy-Con destro e sinistro, una impugnatura Joy-Con (a cui si collegano i due Joy-Con per formare un controller), un set di laccetti per Joy-Con, la base per Nintendo Switch (che ospita la console e si collega al televisore), un cavo HDMI e un blocco alimentatore.

Saranno disponibili due versioni della console: una con i Joy-Con grigi e una con un Joy-Con blu neon e uno rosso neon.

Il multigiocatore è rivoluzionario su Nintendo Switch

Nintendo Switch punta tantissimo sul multi-giocatore, in locale e online.

Oltre alla portabilità, l’altro punto di forza della console è sicuramente rappresentato dai controller, che sono indubbiamente rivoluzionari.

La console è infatti dotata dei pad Joy-Con, dei controller che offrono tanti nuovi modi di giocare e divertirsi: si possano usare i due Joy-Con indipendentemente, impugnandone uno per mano, o utilizzarli insieme come se fossero un controller unico, con l’impugnatura Joy-Con.

Si possono inoltre collegare alla console per usarla in modalità portatile o dandone uno a un amico si può giocare in due nei giochi supportati. Ogni Joy-Con ha un set completo di pulsanti, quindi può essere considerato come un controller indipendente.

Inoltre, ogni Joy-Con include un accelerometro e un sensore di movimento, che permettono ai controller di eseguire movimenti indipendenti tra loro.

Nintendo Switch include anche diverse funzionalità che lo rendono più interattivo. Il Joy-Con sinistro dispone di un pulsante di cattura che i giocatori possono premere per catturare immagini dei giochi da condividere con gli amici sui social network. Il Joy-Con destro include un sensore NFC che permette di interagire con gli amiibo, oltre a una telecamera IR di movimento in grado di rilevare la distanza, la forma e i movimenti degli oggetti vicini in giochi appositamente creati. Ciò consente al controller per esempio, di misurare quanto è distante la mano di un giocatore, e persino di distinguere sasso, carta e forbice.

Entrambi i Joy-Con includono una funzione rumble HD avanzata, che può eseguire vibrazioni molto più realistiche che in passato nei giochi compatibili. L’effetto è così dettagliato che un giocatore potrebbe, per esempio, sentire la vibrazione dei singoli cubetti di ghiaccio che si scontrano in un bicchiere quando si agita un Joy-Con.

Da notare che il fatto di poter scollegare i due Joy-Con consentirà di giocare in multigiocatore sia davanti alla TV che davanti al tablet mantenuto in posizione verticale da un apposito sostegno.

Pensate che è possibile collegare fino a 8 Nintendo Switch in locale per godersi titoli quali Mario Kart 8 Deluxe o il nuovo Splatoon.

I Joy-Con saranno disponibili anche in colorazione blu e rossa e proporranno funzioni simili ai controller di movimento già presenti su Wii, oltre ad offrire un migliorato sistema di vibrazione e un sensore ad infrarossi in grado di riconoscere forme e distanze.

Da notare, poi, che Nintendo Switch offrirà un comparto multigiocatore davvero rivoluzionario, dove due giocatori potranno sfidarsi utilizzando i Joy-Con senza guardare lo schermo. Tra le proposte mostrate nel corso della conferenza, ad esempio, si vedevano due uomini sfidarsi ad un duello western a colpi di pistole. Il primo titolo in uscita in esclusiva per Switch sarà Arms, un gioco che sfrutta l’utilizzo dei nuovi controller di movimento Joy-Con per consentire a due giocatori di sfidarsi ad uno strambo scontro a pugni con personaggi dotati di braccia allungabili. Divertente e simpatico!

Autonomia tablet Nintendo Switch: quanto dura la batteria?

L’autonomia del tablet quando si gioca senza che questo sia connesso al dock casalingo potrà arrivare fino alle 6 ore. Insomma, potremo portarlo con noi per giocare in mobilità senza preoccuparci della durata della batteria.

Quali giochi saranno disponibili per Nintendo Switch?

Tra i tanti giochi che saranno disponibili su Nintendo Switch troviamo, ad esempio, Splatoon 2, Super Mario Odyssey e Xenoblade 2. Ma abbiamo anche The Legend of Zelda: Breath of the Wild, 1-2-Switch, ARMS, Splatoon 2, Super Mario Odyssey, Snipperclips – Diamoci un taglio!

In totale sono oltre 80 i giochi attualmente in sviluppo per Nintendo Switch.

E’ possibile giocare online su Nintendo Switch?

Nintendo prevede di lanciare anche un sistema di gioco online sul quale non sono stati rilasciati ulteriori dettagli. Sarà disponibile al lancio in forma gratuita, ma nel 2018 potrà essere utilizzato solo a pagamento, un po’ come avviene già su Xbox One e PlayStation 4.

Pre ordina Nintendo Switch

Vuoi acquistare in anteprima Nintendo Switch e giocarci da subito? Prezzo bloccato e la sicurezza di vederselo consegnare in anticipo! PRE ORDINALO ORA

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here