Google Blocca gli annunci sulle Crypto ed il mercato Crolla

0

Google ha annunciato il blocco totale degli annunci sulle criptovalute a partire da Giugno 2018. Il mercato crolla in questi giorni anche fino al 50%.

Gli annunci di Google non conterranno più pubblicità sulle Criptovalute da Giugno 2018

Anche Google vuole dare un blocco alle criptovalute e sembrebbe che a partire da Giugno 2018 non saranno più visibili le pubblicità inerenti alle criptovalute. Questo è l’effetto dopo che nei mesi scorsi sono stati sfruttati anche gli annunci di Google per rimandare a siti ingannevoli per rubare criptovalute.

Quindi da metà anno niente più annunci su criptovalute, lancio di nuove ICO ed altro da parte del network di Google. Il crollo di oltre il 50% delle criptovalute in questi giorni è dovuto anche a questo ulteriore blocco da parte del gigante mondiale della pubblicità online.

Il blocco da parte di Google segue quello fatto già da Facebook da Gennaio con il blocco degli annunci sulle criptovalute. Sebbene non sia stata ufficializzata la decisione da parte di Google, ha annunciato le linee guida della sua politica per quanto riguarda la “pulizia” degli annunci con un’opera che nel 2017 ha visto l’eliminazione di 3.2 miliardi di pubblicità che non rispettano le sue politiche.

Dunque una vera crociata contro le criptovalute dopo la Cina che ha bloccato il mining delle cripto, gli Stati Uniti, India e Russia che hanno bandito le nuove ICO e l’utilizzo delle cripto come metodo di pagamento, ecco che anche i giganti del web cercano di arginare il successo di questa moneta digitale, con Facebook e Google su tutte.

Quale sarà il futuro delle criptovalute se continuano a bandirle a destra e sinistra, tornerà nell’oblio come era a Novembre 2017 per poi esplodere in maniera silente ed un mercato alternativo favorendo le attività illecite?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here