Hackerato sistema Nest: Simulato attacco missilistico dalla Corea del Nord

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Una famiglia Americana subisce uno scherzo di un Hacker che si è intrufolato nel loro sistema di controllo Nest simulando un attacco missilistico. Ancora una volta minata la sicurezza di casa con controlli poco accurati e noncuranza degli utenti

Hackerato sistema Nest: Simulato attacco missilistico dalla Corea del Nord

Hackerato un sistema di video sorveglianza Nest, che ha colpito una famiglia americana, che ha visto ricevere un avviso di un attacco missilistico in corso proveniente dalla Corea del Nord.

Lo scherzo di un hacker, si perché è stato uno scherzo, ha visto mettere in allarme il figlio piccolo, che nascosto sotto il tavolo, continuava a chiedere “Sta arrivando un missile?” e che ha messo in allarme l’intera famiglia, visto che secondo le vittime, la situazione era terribilmente realistica, ed in più hanno anche chiamato il 911 per accertarsi che non ci siano problemi di sicurezza globali.

Dunque ancora una volta problemi di sicurezza sopratutto tra le mura domestiche, dove la noncuranza degli utenti e sistemi di protezione non adeguati, mettono in pericolo non solo la nostra privacy, ma anche la sicurezza.

Tutto questo viene anche dopo il caso Collection #1, dove sono stati pubblicati online milioni di user, mail e password di utenti, che ovviamente sono stati utilizzati dagli hacker per tentare l’accesso ai più svariati sistemi, e questa volta è toccato al sistema Nest.

Consigli: Password complesse e due fattori

Il nostro consiglio è di usare password complesse, diverse per ogni nuova registrazione ad un servizio diverso, e dove disponibile utilizzare l’autenticazione in due fattori per autenticarsi utilizzando un altro dispositivo.

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Non perderti tutte le ultime news! Abbonati gratuitamente alla nostra newsletter

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here