DJI Mavic 3 Classic: Prezzo, Caratteristiche, Novità del drone

Questo è DJI Mavic 3 Classic, l’alternativa economica a Mavic 3. DJI Mavic 3 Classic ufficiale: quanto costa, prezzo, novità, caratteristiche, cosa cambia

DJI Mavic 3 Classic

DJI, il leader mondiale nella produzione di droni di livello professionale, ha finalmente lanciato il suo nuovo prodotto: DJI Mavic 3 Classic, che è di fatto un’alternativa più economica all’ottimo DJI Mavic 3, ma senza rinunciare ad alcune importanti funzionalità e alla qualità nelle immagini che abbiamo già apprezzato con tutti i droni dell’azienda.

Andiamo a scoprire insieme tutte le novità di questo drone!

Le novità di DJI Mavic 3 Classic

DJI Mavic 3 Classic infatti è quasi del tutto identico al suo fratello minore: le dimensioni saranno le medesime (con un peso inferiore di circa 5 grammi, pari a 895g), monta la stessa batteria da 77 Wh ed ha la stessa autonomia di volo, di poco superiore ai 45 minuti. 

Anche Mavic 3 Classic è compatibile con DJI RC Pro, DJI RC e DJI RC-N1 già esistenti per offrire prestazioni premium in una combinazione più conveniente, permettendo ai creatori di passare alla migliore fotocamera volante sul mercato.

Presente, ovviamente, il sistema di trasmissione O3+ del drone originale Mavic 3. Il sistema ActiveTrack 5.0, inoltre, utilizza i sensori del drone per riconoscere i soggetti e bloccarli nell’inquadratura.

Mavic 3 Classico offre anche la modalità di ripresa automatica QuickShots, mantenendo la possibilità di registrare anche timelapse, hyperlapse e panorama. Una volta che il drone sarà atterrato, le immagini acquisite potranno essere trasferite ad uno smartphone o un PC tramite WiFi 6, ad una velocità di 80 MB al secondo.

Per quanto riguarda la sicurezza in volo, il drone è dotato di 8 sensori visivi che rilevano gli ostacoli in tutte le direzioni, permettendo in questo modo la pianificazione autonoma dei percorsi da seguire.

Ciliegina sulla torta, la marcatura C1 del regolamento europeo droni che permette di condurlo in modo in cui ragionevolmente non si prevede il sorvolo di persone non informate a patto che il pilota abbia conseguito il cosiddetto patentino A1/A3.

Quindi cosa cambia tra DJI Mavic 3 Classic e DJI Mavic 3?

La vera e praticamente unica differenza sta nella fotocamera.

Il drone infatti monta esclusivamente il sensore da 20 MP, creato in collaborazione con Hasselblad, che troviamo anche sul Mavic 3.

In particolare si tratta di un sensore CMOS da 4/3, con un ampio campo visivo di 84 gradi, una lunghezza focale equivalente a 24 millimetri e un’apertura f/2.8-11.

La fotocamera in questione è in grado di registrare video fino a 5,1K a 50 fps, ma ovviamente è possibile registrare anche in 4K fino a 120 fps, con le codifiche H264 e H265.

Il sensore è in grado di mettere a fuoco da una distanza di un metro dal soggetto della registrazione e offre una risoluzione fotografica massima di 5280×3956 pixel.

Gli ISO invece vanno da 100 a 6400 ed è disponibile uno zoom digitale 3x. 

Addio quindi alla fotocamera secondaria con zoom ibrido 28x.

Prezzo e disponibilità DJI Mavic 3 Classic

DJI Mavic 3 Classic parte da 1.509 euro senza radiocomando, sale a 1.609 nella versione con radiocomando standard, quindi quello che necessita dello smartphone perché privo di display e si arriva a 1.759 euro per la versione con il nuovo radiocomando con display integrato.

A questi prezzi poi vanno aggiunti 609 euro per la Fly-More Combo, il pacchetto con 2 batterie aggiuntive, lo zainetto e il caricatore esterno.

DJI Mavic 3 Classic scheda tecnica e specifiche tecniche

  • Dimensioni: 283 x 347,5 x 107,7 mm
  • Peso: 895 grammi
  • Batteria e autonomia: LiPo 4S (15,4 V / 77 Wh), 5000 mAh, 46 minuti di volo
  • Memoria: 8 GB, espandibile tramite scheda MicroSD
  • Cam: sensore da 20 MP, 4/3 CMOS, risoluzione video 5.1k, sensibilità alla luce 100-6400, lunghezza focale 24 mm, zoom digitale 3x, tempo di posa 8-1/8000 s, campo visivo 84°, lunghezza focale equivalente 24 mm, apertura da f/2.8 a f/11, messa a fuoco da 1 m a ∞
  • Prestazioni: velocità di salita e discesa 8/6 m/s, resistenza al vento: 12 m/s, altitudine sul livello del mare 6000 m, funzione ritorno a casa, temperatura massima 40 °C, portata 8 km, frequenze radio 2,4 e 5,8 GHz
  • Varie: Modalità notturna, sistema omnidirezionale a doppia visione, sensore a infrarossi, stabilizzazione motorizzata a 3 assi, telecomando DJI RC-N1

Recensione DJI Mavic 3 Classic


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

YOURLIFEUPDATED È STATO SELEZIONATO DAL NUOVO SERVIZIO DI GOOGLE NEWS: se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE TELEGRAM CHE RACCOGLIE TUTTE LE ULTIME NOTIZIE: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE YOUTUBE CON OLTRE 2500 ISCRITTI, UNISCITI ANCHE TU: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui