Problemi DJI Mavic Air 2 e Mavic Mini con Android 11

Nuovo aggiornamento di Android, stessi problemi con le app dei droni DJI.

A quanto pare, infatti, i possessori dei droni DJI Mavic Air 2 e Mavic Mini non riescono a fare funzionare correttamente l’app DJI Fly sugli smartphone aggiornati ad Android 11 Beta

Era già successo pochi mesi fa

Lo scorso anno avevo segnalato lo stesso problema con l’app di DJI e l’aggiornamento ad Android 10 STABILE (Le App DJI non funzionano su Android 10: ASSURDO): al tempo l’azienda cinese ha impiegato mesi e mesi per rendere compatibile la propria app con l’ultima versione di Android, nonostante l’aggiornamento del sistema operativo di Google fosse disponibile in versione stabile e ufficiale ormai da tantissimi mesi.

Quest’anno la storia si ripete, anche se in modo meno grave visto che Android 11 è disponibile in versione Beta solo per gli utenti più coraggiosi, che vogliono provare subito le ultime novità sul proprio smartphone.

Ma vediamo nel dettaglio cosa sta succedendo.

Gli utenti segnalano problemi con Android 11 per i droni DJI Mavic Air 2 e Mavic Mini

Come anticipato, ancora una volta l’app DJI Fly mostra difficoltà nella compatibilità con gli smartphone Android.

In particolare, stando a numerose segnalazioni, l’app DJI Fly al momento non funziona con Android 11 Beta rendendo di fatto impossibile utilizzare un drone Mavic Air 2 e/o Mavic Mini.

Come anticipato, il problema è “minore” visto che Android 11 al momento è in fase Beta solo per pochissimi utenti/smartphone, che comunque hanno installato questa Beta ben consapevoli dei possibili problemi a cui stavano andando incontro, compresi quelli relativi all’incompatibilità di app e programmi.

Resta il fatto che ancora una volta, nonostante Android 11 sia già arrivato alla Beta 2, l’azienda DJI sia sempre molto indietro nello sviluppo della propria app per Android, mentre quella per iOS funziona senza problemi anche con la Beta di iOS 14, rilasciata da poco tempo da Apple per i propri smartphone e tablet.

In tutto questo, poi, aggiungo che continuo a non capire il senso dell’app DLI Fly: la DJI Go 4 era abbastanza stabile, completa, piena di funzionalità e compatibile con tantissimi dispositivi, che senso ha introdurre un’altra app più limitata sia come funzioni che come compatibilità? Continuo a non spiegarmelo.

Non è possibile tornare ad Android 10

L’aggravante, in tutto questo, è che pare che coloro che hanno installato Android 11 Beta sul proprio smartphone abbiano difficoltà nel tornare ad Android 10 e a far funzionare la DJI Fly.

Quindi, in sostanza, l’avvertimento di questo articolo è il seguente: se possiedi un drone DJI Mavic Air 2 o Mavic Mini, per il momento NON scaricare e installare Android 11 Beta, altrimenti rischi di non poter più fare volare il tuo drone.

Giusto per completezza, segnalo che attualmente Android 11 Beta è compatibile con gli smartphone Pixel a cui i giorni scorsi si aggiunti OnePlus 8 e 8 Pro, Oppo Find X2 e Find X2 Pro, Realme X50 Pro 5G, Xiaomi M10 e Mi 10 Pro, e Poco F2 Pro.

Qualcuno dei lettori di YourLifeUpdated ha riscontrato questo problema sul proprio smartphone o drone? Fatevi sentire nei commenti!

FONTE

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here