DJI Mavic Mini, drone pieghevole da 245g con 30 minuti (o forse solo 18) di autonomia volo. Ecco la data di uscita e altre informazioni su DJI Mavic Mini

DJI Mavic Mini

DJI Mavic Mini presentazione e prezzo

ARTICOLO AGGIORNATO – Ecco la scheda tecnica ufficiale del drone: DJI Mavic Mini ufficiale: prezzo, caratteristiche, novità

Ora è ufficiale: il nuovo drone DJI Mavic Mini sarà presentato il 30 Ottobre 2019. 

L’evento di presentazione del nuovo drone si chiamerà “Vola come sei” e si terrà alle ore 14.00 italiane. 

Durante la conferenza, come anticipato, sarà presentato il nuovo piccolo drone DJI Mavic Mini, il successore del DJI Spark per intenderci.

Andiamo a scoprire insieme tutte le novità in arrivo con questo nuovo drone economico e leggero.

DJI Mavic Mini caratteristiche

Al momento ovviamente non conosciamo la scheda tecnica e le caratteristiche complete di DJI Mavic Mini, ma sappiamo per certo che avrà queste peculiarità:

  • sarà pieghevole
  • peserà 245 grammi
  • sarà dotato di gimbal camera stabilizzato su 3 assi con risoluzione 2.7K (o forse 4K at 30 fps, 2.7K at 60 fps, or 1080p at 120 fps)
  • sarà in grado di volare fino ad un massimo 30 minuti (o forse solo 18)
  • userà la tecnologia di comando remoto già vista su DJI Phantom 3, che almeno sulla carta dovrebbe garantire circa 3-4 km di range

DJI Mavic Mini scheda tecnica

Questa la probabile scheda tecnica del drone (ovviamente da confermare dopo la presentazione):

  • Peso di 245 grammi
  • Autonomia di volo fino a 30 minuti (o forse solo 18)
  • Range di funzionamento con radiocomando fino a 4km (in USA FCC)
  • Ritorno video in HD a bassa latenza (con radiocomando)
  • Radiocomando con stick removibili
  • Vision sensor + GPS
  • Gimbal camera stabilizzato su 3 assi
  • Risoluzione video max 2.7K (o forse 4K at 30 fps, 2.7K at 60 fps, or 1080p at 120 fps)
  • Foto da 12 MP con sensore 1/2.3″
  • Modalità QuickShot: Dronie, Cirlce, Helix e Rocket
  • Modalità CineSmooth (riduce le velocità massime per movimenti adatti alle riprese)
  • App integra l’accesso a Skypixel

Al momento gli unici dubbi riguardano:

  • autonomia di volo: alcuni dicono 30 minuti, altri 18
  • peso: alcuni dicono 245, altri 249 grammi (comunque sotto ai 250)
  • risoluzione video: alcuni dicono 2.7K, altri 4K

Su tutte le altre caratteristiche, invece, le voci che attualmente girano sul web concordano tra loro.

Mavic Mini Drone 2

DJI Mavic Mini: peso inferiore ai 250 grammi

Il nuovo DJI Mavic Mini pesa solo 245 grammi. Come mai?

Semplice: questa categoria di droni gode di diversi vantaggi, soprattutto in Europa e in Italia a partire da luglio 2020.

Con il regolamento europeo droni che dovrà essere applicato anche in Italia a partire dalla prossima estate, chi conduce un drone di peso inferiore ai 250g non dovrà ottenere il cosiddetto “patentino online” e non dovrà essere applicata l’identificazione elettronica, cosa che invece accade per i droni sopra ai 250 grammi.

Inoltre un drone che pesa meno di 250 grammi può volare anche sopra a persone non informate, purché non assembrate.

Certo, non potremo farlo volare ovunque, ma ci saranno MOLTI più vantaggi e garanzie rispetto alla situazione attuale e soprattutto rispetto a droni più pesanti.

DJI Mavic Mini Prezzo

Al momento non conosciamo il prezzo di vendita di DJI Mavic Mini.

Ci aspettiamo un prezzo indicativo di 400-500 euro, in linea con lo Spark e inferiore rispetto a quello del Mavic Air (e ovviamente a quello del Mavic Pro 2).

Per conoscere il prezzo ufficiale di DJI Mavic Mini, però, dobbiamo aspettare il 30 Ottobre quando ci sarà la presentazione.

FONTE 1 e FONTE 2

Aggiornamento 28 Ottobre 2019

Sul nuovo drone Mavic Mini non sembrano esserci sensori per evitare ostacoli. C’è però il sistema VPS composto da due sensori ad infrarossi ed una telecamerina verticale per il posizionamento in ambienti interni dove i segnali del GPS non arrivano.

Il radiocomando è simile a quello dello Spark, anche se lo smartphone non si collega in WiFi ma con il cavetto.

Anche la modulazione è differente dalla WiFi: secondo i report FCC è dello stesso tipo di quella del Phantom 3 Pro (OFDM). Il range dichiarato è di 4km in USA, in Europa dovrebbe aggirarsi intorno ai 2-3km.

La pagina DJI su Amazon Italia riporta il prezzo della versione base del Mavic Mini: 399€

il DJI Mavic Mini si potrà utilizzare con una nuova app: la DJI FLY che, oltre alle modalità SMART e le QuickShot: Dronie, Circle, Helix, Rocket, CineSmooth, darà la possibilità di produrre video grazie ad una varietà di modelli creator.

La versione base del drone DJI Mavic Mini costa 399€ e comprende:

  • drone
  • 1 copri gimbal
  • 1 batteria
  • 1 radiocomando
  • 1 coppia di eliche di ricambio
  • 1 cavo micro USB
  • 3 cavetti per collegare lo smartphone al radiocomando (micro USB, Type C, Lightning)
  • 2 stick di ricambio
  • 1 cacciavite per le eliche

Mavic Mini Drone 1

La versione Fly More Combo, di cui non conosciamo ancora il prezzo (forse 499 euro), contiene in più:

  • custodia di trasporto
  • 2 batterie (per un totale di 3)
  • HUB carica batterie
  • gabbia protettiva eliche

FONTE 3

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

2 COMMENTS

  1. ciao, sei il mavic mini viene presentato il 30 ottobre è di questo che si tratta nell’evento che ha pubblicato gocamera https://www.gocamera.it/dji-store ? io ne avrei bisogno per lavorare ed è da unpo che sto aspettando proprio un modello con queste caratteristiche quindi se c’hanno qyuesta anteprima vorrei saperlo. gli ho scritto ma hanno fatto i vaghi, qualcuno sa qualcosa?

    • Ciao, si confermo che è quello. Al momento si sa solo che dovrebbe costare 400 euro e tutto il resto dell’hardware sembra confermato..per ora non si sa altro..porta pazienza altri 2 giorni 🙂

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here