I droni DJI possono evitare aerei ed elicotteri con AirSense

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

I droni DJI eviteranno aerei ed elicotteri grazie alla tecnologia AirSense. DJI aggiunge un ricevitore ADS-B ai suoi droni consumer per rilevare aerei ed elicotteri

Droni DJI rilevano aerei ed elicotteri

Droni DJI rilevano aerei ed elicotteri

Grandissime novità sono in arrivo per i futuri droni DJI, che personalmente reputo i migliori al mondo (peccato solo per il pessimo supporto ad Android..).

Nelle scorse ore, infatti, DJI ha annunciato che presto tutti i suoi droni commerciali sopra i 250 grammi saranno dotati di sensori ADS-B e tecnologia AirSense, che aiuta gli operatori a vedere ed evitare aerei ed elicotteri.

Tecnologia AirSense per droni DJI

Si tratta di una novità davvero molto importante, quasi una rivoluzione nel campo dei droni, visto che finalmente tutti i piloti di droni DJI potranno fare volare i propri aeromobili in totale sicurezza e tranquillità, sapendo esattamente dove si trovano eventuali aerei ed elicotteri nelle vicinanze.

Sensori ADS-B sui droni DJI

La tecnologia AirSense, in realtà, non è così rivoluzionaria se presa in considerazione in senso più largo.

E’ infatti la prima volta che viene applicata nel campo dei droni commerciali, ma nel campo dell’aeronautica è utilizzata ormai da tempo e, per funzionare correttamente, sfrutta i sensori ADS-B. 

I sensori ADS-B infatti sono già utilizzati da diverso tempo su molti aerei e torri di controllo e sostanzialmente consentiranno ai piloti di visualizzare il traffico aereo sui propri controller, così da poter adottare manovre evasive se il sistema li avvisa di possibili collisioni.

“I sensori ADS-B sono stati sviluppati inizialmente per aerei ed elicotteri, ma è già presente su diversi droni”, come ha spiegato lo stesso vicepresidente DJI Brendan Schulman.

I sensori ADS-B sono più affidabili dei radar, essendo in grado di tracciare più velivoli allo stesso tempo, a oltre 300 km di distanza, riducendo così fortemente i rischi di collisioni in volo, che sono le più pericolose. Non a caso entro il 2020 saranno obbligatori a bordo degli aerei (ma non dei droni) sia negli Stati Uniti che in Canada.

I droni avranno solo il ricevitore

In ogni caso i droni avranno il ricevitore ma non il trasmettitore, per cui vedranno aerei ed elicotteri ma non potranno essere visti da questi ultimi, il che in realtà è anche positivo, altrimenti il loro numero, in costante aumento, potrebbe mandare in tilt il sistema di tracciamento.

Resta da capire se questa tecnologia sarà applicata solo ai nuovi droni DJI o potrà essere applicata anche ai droni già in commercio.

Attendiamo maggiori sviluppi a riguardo.

Video

Il seguente video spiega come funzionerà anche sui droni consumer.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here