Amazon consegna al vicino: come funziona?

0
56

Amazon permette di fare consegnare i pacchi ai vicini. Ecco come si usa la funzione di Amazon per consegnare i pacchi al vicino di casa

Tracciare in tempo reale pacco spedito con Amazon Logistics

Consegna Amazon al vicino di casa come funziona

Amazon in questi giorni continua a sorprendere tutti i propri clienti con una serie di novità molto interessanti legate alle consegne.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Solo un paio di giorni fa abbiamo visto che Amazon ha lanciato, giusto in tempo per Natale, la possibilità di tracciare i pacchi e le spedizioni in tempo reale, in modo da sapere esattamente giorno e ora di consegna. Ne abbiamo parlato in modo approfondito in questo articolo:

Oggi, invece, andiamo a scoprire una nuova e utilissima funzione introdotta da Amazon per facilitare le consegne dei pacchi ai destinatari, cioè la possibilità di fare consegnare un prodotto al nostro vicino di casa se siamo assenti nel momento della consegna da parte del corriere.

Amazon cosa succede se non sono a casa?

In pratica Amazon ci dà la possibilità di impostare l’indirizzo di un vicino di casa fidato a cui il corriere è autorizzato a lasciare il nostro pacco se non ci trova in casa nel momento della consegna.

Una funzione comodissima che ci dà la garanzia di ricevere i nostri prodotti ordinati su Amazon anche se per qualche motivo siamo assenti nel momento in cui passa il corriere.

Ma non perdiamo tempo e vediamo subito come impostare l’indirizzo di un vicino a cui fare consegnare i prodotti di Amazon quando siamo assenti o via da casa.

Amazon consegna al vicino: come funziona?

Sfruttare questa funzione di Amazon è davvero semplice, comodo e veloce.

Dopo aver effettuato un ordine, proprio prima del pagamento, nel riepilogo dell’ordine, dove si può scegliere l’indirizzo di consegna è comparsa una nuova voce, “cosa succede se non sono a casa?”.

La risposta “indica dove possiamo lasciare il tuo pacco” apre un menù in cui possiamo indicare:

  • nessuna preferenza
  • segnalare di consegnare il pacco al nostro vicino, naturalmente dopo avergli chiesto se ci può fare questa gentilezza

Se scegliamo di impostare l’indirizzo di consegna di un vicino quando il corriere di Amazon passa e non ci trova a casa, quello che succederà si può immaginare molto facilmente: il corriere prova a suonare al nostro indirizzo e, se non ci trova, è autorizzato a consegnare il pacco al nostro vicino, che magari per qualche motivo è spesso in casa e può ricevere senza problemi o difficoltà i nostri prodotti ordinati su Amazon.

Ma cosa cambia rispetto ad ora? Già oggi il corriere consegna al mio vicino!

Ok, è vero: finora può esserti già capitato che la consegna sia stata fatta a qualcuno che ti abita accanto, e anche più di una volta, ma la novità è che adesso questa cosa diventa UFFICIALE e si può indicare una persona fidata per il ritiro.

Diciamo che fino ad oggi la consegna al vicino era NON ufficiale, nel senso che i corrieri, a loro discrezione, a volte lo facevano e altre volte no, assumendosi eventuali rischi di lamentele per pacchi non consegnati o ritirati da persone non autorizzate.

Con l’introduzione di questa novità, invece, i corrieri sono autorizzati a consegnare pacchi anche ai nostri vicini e saremo noi ad indicare nome e indirizzo alternativo a cui consegnare i nostri prodotti in caso di nostra assenza.

L’unico limite a questa funzione, al momento, è rappresentato dal fatto che il vicino deve risiedere “allo stesso indirizzo di consegna”: non si può cambiare via, ma al massimo indicare un numero civico nei pressi del nostro indirizzo di consegna.

Come già anticipato, cambia poco rispetto a prima a livello pratico, adesso è semplicemente diventato tutto più ufficiale e sicuro rispetto a prima, tutto controllato tramite il nostro profilo Amazon.

Amazon consegna al punto di ritiro

Ti ricordo infine che l’opzione della consegna al vicino si aggiunge a quella del punto di ritiro, ossia un luogo (che generalmente è un negozio o centro commerciale) in cui il corriere lascia il pacco e il cliente Amazon può passare a ritirarlo con comodo, approfittando degli orari di apertura dell’esercizio.

Amazon consegna Sabato

Un’altra comodità è rappresentata dalla consegna al sabato, che Amazon offre ormai da diverse settimane. Ne abbiamo parlato in questo articolo:

Insomma, da quando Amazon è diventato un corriere (operatore postale) a tutti gli effetti in Italia ha introdotto tantissime novità e migliorie per i propri clienti. E sono convinto che tante altre arriveranno in futuro.

Per questo articolo è tutto. Per qualsiasi dubbio o domanda, lascia un commento a fine articolo e ti aiuteremo il prima possibile.


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto gratuito - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui