Può capitare di trovarsi fuori casa, magari a lavoro o a scuola, e di dover aprire un determinato sito per esigenze più o meno importanti ma che non risulta raggiungibile a causa di blocchi attuati dall’amministratore del computer. Dai pc della mia università per esempio non è possibile accedere a facebook, twitter e per motivi a noi ignoti anche a hotmail e gmail. In generale può però anche capitare di voler visualizzare un video o aprire una pagina, ma che a causa della vecchia versione del browser e della mancata installazione di plugin vari non è possibile aprire. Per giunta le installazioni risultano bloccate e quindi, in preda al nervosismo, lasciamo perdere .

Molte guide consigliano di passare per proxy online vari, ma spesso il blocco del network in questione avviene tramite specifici software che sono in grado di bloccare anche questa scappatoia, essendo infatti dotati di liste aggiornatissime. Inoltre i proxy non potrebbero risolvere il problema del plugin mancante e del browser troppo datato. Esiste però un’altra soluzione che può addirittura essere più pratica e veloce, e risolvere contemporaneamente entrambi i problemi.

Se infatti, il blocco dei siti e dei proxy online è dovuto a software installati sul pc e NON sul server a cui si appoggia la rete, basta scaricare la versione portable di google chrome (non avrete modo di sapere da dove proviene il blocco se non provando la sottostante procedura). In genere, infatti, il noto browser non può essere installato su questi pc perchè spesso le installazioni risultano bloccate, ma la versione portable che non necessita di installazione può essere utilizzata.

Vediamo nel dettaglio la procedura:

Rechiamoci su questo sito http://portableapps.com/apps/internet/google_chrome_portable e scarichiamo google chrome portable cliccando sul riquadro rosso posto nella pagina. Nel caso in cui anche questo sito fosse bloccato, cercate su google “google chrome portable” e scaricatelo da un qualsiasi altro sito. A questo punto avviamo l’installer e dopo aver selezionato la lingua clicchiamo, nell’ordine, su “ok”, “avanti” e “accetto”. Attenzione: a questo punto, dopo aver accettato il contratto di licenza, non premete subito su “installa” ma selezionate prima una cartella (cliccate su sfoglia per selezionarla) nella quale installare il software (la cartella createla sul desktop, è di solito la parte del pc meno soggetta a restrizioni). Ora, clicchiamo su avanti e attendiamo il completamento del download.

A questo punto non ci resta che recarci nella cartella che prima abbiamo creato e cliccare due volte su “google chrome”. Si aprirà finalmente il noto browser e potrete navigare tranquillamente senza restrizioni. 

N.B. Nel caso in cui google chrome sia già presente sul pc, effettuate la medesima operazione ma con firefox.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here