Come Esportare Le Password Di Chrome In Un File Di Testo

0

Chrome, le password memorizzate sono esportabili in un file di testo. Da oggi è possibile esportare le password salvate in Chrome in un file di testo. Ecco come fare con la guida completa

Esportare password salvate in Google Chrome

Nuovo giorno, nuova guida dedicata agli utenti che usano il browser internet Chrome per navigare su internet. 

In particolare nella giornata di ieri Google ha introdotto lato server una funzione davvero utilissima che permette finalmente di esportare in un file di testo (.csv) tutte le password che abbiamo salvato nel password manager di Chrome. 

Da oggi, dunque, potremo esportare tutte le password salvate in Chrome in un click per poterle importare in qualsiasi password manager o in un altro browser web. 

Si tratta di una funzione utilissima, degno completamento dell’ottimo gestore di password di Chrome, che da tempo ci permette di salvare e memorizzare nel browser internet tutte le password e i dati di accesso ai vari siti internet a cui siamo registrati.

Password in Chrome

Come anticipato, praticamente da sempre su Chrome è possibile memorizzare le password di accesso ai siti visitati per rendere più rapida la procedura di login.

Da sempre, poi, queste password possono essere sincronizzate tra i molteplici dispositivi effettuando l’accesso a Chrome con il medesimo account.

Fino ad oggi mancava però la possibilità di esportare le password salvate in Chrome. Ecco, da oggi è arrivata anche questa funzione, che come anticipato consente di fare un’esportazione delle password in un file di testo.

Questo permetterà ad esempio di importare tutte le password in un password manager o magari in un altro browser internet.

Come esportare le password salvate in Chrome

Il procedimento da seguire per fare un backup delle password Chrome è facilissimo.

Sarà sufficiente:

  • aprire le Impostazioni del browser
  • individuare la sezione Password e moduli
  • cliccare su Gestisci Password 
  • cliccare successivamente sul menu a tre pallini posizionato in corrispondenza di Password salvate
  • nella finestra successiva, oltre al messaggio che avvisa che chiunque abbia accesso al file esportato potrà visualizzare le password, è presente il pulsante blu per creare il file .csv con l’elenco delle password archiviate
  • successivamente ti basterà assegnare un nome al file e scegliere dove salvarlo

Fine. Ed ecco che adesso hai a disposizione un backup di tutte le password salvate sul tuo Chrome. 

Finalmente Google ha implementato una funzione comoda ed utile per salvare le password Chrome manualmente. 

NOTA FINALE

La funzionalità appena descritta per esportare password Chrome in CSV è attiva nella release Dev – per testarla abbiamo utilizzato, nello specifico, la Versione 66.0.3355.0 (Build ufficiale) dev (a 64 bit).

Se vuoi usare subito questa funzionalità nella versione stabile di Chrome, devi prima eseguire un passaggio in più per attivarla. Al fine di abilitare l’esportazione delle password devi prima digitare nella barra degli indirizzi:

chrome://flags/#password-export.

Fatto ciò, comparirà una finestra di dialogo che consentirà di modificare il valore della voce Password Export, il quale dovrà essere impostato su Enabled.

Dopodiché verrà chiesto di riavviare il browser e sarà possibile trovare la funzione Esporta nel menù descritto nell’articolo originale.

Conclusioni

Ora puoi usare il file CSV contenente le password di Chrome dove vuoi e come vuoi.

Ti consiglio di tenerlo in un posto sicuro, molto sicuro: chiunque abbia accesso a questo file può vedere tutte le tue password..e non c’è bisogno che ti spieghi i rischi collegati a questa evenienza.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here