Come Installare Android Q sui dispositivi compatibili

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Installare l’ultima versione di Android Q Beta 3 senza procedure strane in modo facile. Guida e Download Android Q su tutti gli smartphone annunciati ieri nel Google I/O

Installare Android Q

Come Installare Android Q

Da qualche giorno Google ha rilasciato la terza versione Beta di Android Q che è disponibile solo su alcuni smartphone e non solo i Pixel (Google Pixel, Pixel 2 e Pixel 3) ma altri dispositivi che hanno aderito al programma beta ufficiale tra cui non troviamo smartphone Samsung ma molti altri con la lista completa che trovate di seguito:

  • Asus Zenfone 5Z
  • Essential PH-1
  • Nokia 8.1
  • Huawei Mate 20 Pro
  • LG G8 ThinQ
  • OnePlus 6T
  • Oppo Reno
  • Realme 3 Pro
  • Sony Xperia Z3
  • Techno Spark 3 Pro
  • Vivo X27
  • Vivo NEX S
  • Vivo NEX A
  • Xiaomi Mi Mi 3 5G
  • Xiaomi Mi 9

Sono ben 15 i modelli di 12 produttori diversi che aderiscono al programma beta e sono ben il doppio rispetto allo scorso anno, segno che sempre più produttori voglio testare le nuove versioni Beta di Android in modo massiccio, sui dispositivi degli utenti, e tra i tanti produttori non c’è Samsung.

Per installarle Android Q su questi dispositivi è necessario aderire al programma beta e noi vi diciamo come fare.

Installare Android Q Beta 3

Per installare Android Q in versione beta dovete CLICCARE QUI per aderire al programma Beta se avete un dispositivo Google Pixel, oppure CLICCARE QUI se avete un dispositivo in lista non Pixel.

Per gli smartphone non Pixel, accedendo alla pagina web, dovete scorrere la lista dei dispositivi inserite ed una volta trovato il vostro cliccate sul pulsante Get Beta ed in modo automatico dopo qualche minuto riceverete l’aggiornamento over the air, per installare la Beta 3 di Android Q.

Installare Android Q

Se invece il vostro dispositivo non è in lista, potete seguire la guida seguente per installare Android Q su tutti i dispositivi compatibili con Project Treble.

Installare Android Q su tutti i dispositivi Project Treble

Requisiti minimi

  • Abbiamo il Bootloader sbloccabile (No Huawei, Honor e Nokia dunque)
  • Dovete aggiornare ADB e Fastboot alle ultime versioni disponibili cliccando qui
  • Lo smartphone deve avere almeno Android 9 Pie oppure Android 8/8.1 aggiornato a Pie con isolamento VNDK e system-as-root.

Guida

  • Collegate il dispositivo al PC
  • Verificare che il dispositivo sia compatibile con Project Treble digitando il comando e se false non potete proseguire:
    adb shell getprop ro.treble.enabled
  • Ora verificate ci sia il supporto cross-version digitando verificando che nella sezione namespace.default.isolated ci sia la voce true. Altrimenti non potete proseguire:
    adb shell
    cat /system/etc/ld.config.28.txt | grep -A 20 "\[vendor\]"
  • Verificate la presenza del system-as-root:
    adb shell
    cat /proc/mounts | grep -q /dev/root && echo "system-as-root" || echo "non-system-as-root"
  • Dovete capire quale versione GSI scaricare da questo indirizzo digitando il comando:
    adb shell getprop ro.product.cpu.abi
  • Riavviate in modalità bootloader:
adb reboot bootloader
  • Abilitare modalità Android Verified Boot (AVB) digitando:
fastboot flash vbmeta vbmeta.img
  • Ora dovete fare il Reset della partizione di sistema:
fastboot erase system
  • Flashate la versione della GSI scaricata precedentemente:
fastboot flash system system.img
  • Cancellate ora la partizione userdata:
fastboot -w
  • Infine Riavviate lo smartphone:
fastboot reboot

Siccome la procedura è rischiosa non fatela se non sapete cosa state facendo ma se siete smanettoni il risultato sarà sicuramente eccellente.

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Non perderti tutte le ultime news! Abbonati gratuitamente alla nostra newsletter

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here