Google One attivo in Italia: archiviazione cloud e altri vantaggi da 1,99 euro al mese. Tutto quello che devi sapere su Google One: cosa è, come funziona, quanto costa

Cosa è Google One? Come Funziona?

Google One

Google One è disponibile per tutti in Italia, con prezzi che partono da 1,99 euro al mese. Ecco tutti i dettagli.

A qualche mese di distanza dall’annuncio, avvenuto poco prima dell’I/O, finalmente anche gli utenti italiani hanno la possibilità di acquistare spazio per archiviare i propri file sui server di Google tramite il servizio Google One.

Cosa è Google One?

Google One è un piano in abbonamento che permette di ottenere più spazio di archiviazione per i dati conservati su Google DriveGmail e Google Foto.

Quando si registra un nuovo account Google, questo offre immediatamente 15 GB di spazio di archiviazione in modo gratuito. Eseguendo l’upgrade a Google One, è possibile estendere a pagamento il limite di archiviazione a partire da 100 GB fino a 30 TB, a seconda del piano che meglio soddisfa le proprie esigenze.

Dunque è chiaro che Google One non va a sostituire Drive, ma si propone come la miglior soluzione per sfruttare al meglio il potenziale di Google. È possibile infatti avere spazio di archiviazione esteso (ben oltre i 15 GB solitamente a disposizione degli utenti), supporto tecnico da parte di un team di esperti e la possibilità di condividere i propri contenuti in maniera semplicissima. 

Insomma, Google One è il nuovo servizio di archiviazione online offerto da Google ai propri utenti che sono disposti a pagare per avere più spazio oltre ai 15GB compresi gratuitamente in Google Drive.

Ma vediamo tutti i dettagli su Google One, cioè come funziona, come si usa e soprattutto quanto costa.

Come scaricare Google One?

Usare Google One è facilissimo e accedere al servizio è ancora più semplice. Del resto non cambia niente rispetto a Google Drive, semplicemente hai più spazio cloud a disposizione in base al piano tariffario che scegli.

Puoi accedere a Google One da PC, Mac e computer attraverso la pagina dedicata inserita nel sito web, su cui sono anche state inserite le varie opzioni di storage con i relativi prezzi italiani.

Oltre al sito web dedicato, l’accesso al servizio di Google One può essere effettuato anche tramite l’app ufficiale per smartphone:

In tutti i casi, dopo aver individuato il piano che più si addice alle tue esigenze, premi sul tasto Esegui l’upgrade e pigia poi sul pulsante Accetto: così facendo, ti verrà mostrata una schermata per eseguire la sottoscrizione al piano Google One, nella quale dovrai selezionare un metodo di pagamento valido.

Come anticipato, accedere, usare e scaricare Google One è facilissimo.

Cosa si può salvare su Google One?

Tutto quello che stai già salvando su Google Drive, quindi i documenti PDF, le immagini, i video e qualsiasi altra tipologia di file che si trova archiviata su Google Drive (ricorda che i documenti di Google comei file di testo, i fogli elettronici, le presentazioni e i moduli non occupano spazio).

Oltre a questi documenti, potrai archiviare le varie email di Gmail, inclusi gli allegati e qualsiasi elemento che sia presente nelle cartelle Spam e Cestino.

Non mancano poi foto e video su Google Foto, con file che vengono salvati alla massima qualità disponibile, senza alcun tipo di compressione.

Quanto costa Google One?

Ai 15 GB offerti gratuitamente a tutti gli utenti (tramite Google Drive), Google mette a disposizione vari piani tramite Google One:

  • 100 Gigabyte a 1,99 Euro al mese
  • 200 Gigabyte a 2,99 Euro al mese
  • 2 terabyte a 9,99 Euro al mese
  • 10 terabyte a 99,99 Euro al mese
  • 20 terabyte a 199,99 Euro al mese
  • 30 terabyte a 299,99 Euro al mese

Questi sono i prezzi italiani di Google One.

Cosa ne penso?

Beh, 100 GB a 20 euro all’anno (c’è lo sconto con pagamento annuale) direi che sono ottimi: il prezzo è davvero competitivo e sto seriamente pensando di acquistare questo servizio per archiviare le mie foto online.

Cosa comprende l’abbonamento a Google One?

Oltre a tanti GB aggiuntivi per archiviare i nostri file online, tutte le sottoscrizioni a pagamento di One includono:

  • assistenza da parte di esperti Google
  • aggiunta del gruppo famiglia (vedi sotto)
  • altri vantaggi aggiuntivi (foto e video vengono memorizzati alla massima risoluzione, oppure ci saranno sconti sugli hotel e crediti di Google Play)

Ma cosa cambia tra Google One e Google Drive?

Semplice: la differenza tra Google One e Drive è rappresentata dal fatto che “Google Drive è un servizio di archiviazione. Google One è un piano di abbonamento che ti offre più spazio di archiviazione da utilizzare tra Google Drive, Gmail e Google Foto. In più, con Google One hai diritto a vantaggi extra e puoi condividere l’abbonamento con la tua famiglia“.

Gruppo famiglia su Google One: come funziona?

Con Google One, è possibile creare un gruppo Famiglia per condividere lo spazio di archiviazione del piano in abbonamento acquistato. Ciò permette di aggiungere altri 5 utenti, per un massimo di 6 account, incluso quello del proprietario.

Fatto ciò, tramite l’app di Google One, dovrai abilitare la condivisione dell’abbonamento.

Per fare ciò:

  • avvia l’app Google One
  • fai tap sulla scheda Impostazioni
  • clicca sulla dicitura Gestisci le impostazioni del gruppo famiglia
  • sposta la levetta da OFF a ON, in prossimità della dicitura Condividi Google One con la tua famiglia

Ti ricordo che lo spazio di archiviazione è condiviso con gli altri membri, ma i dati caricati da un utente non possono essere visualizzati dagli altri, a meno che non venga abilitata sul singolo contenuto la condivisione con il gruppo Famiglia.

E’ obbligatorio pagare per avere Google One?

NO.

Google One è qualcosa di più potente rispetto a Google Drive, che offre più funzionalità e più spazio.

Tutti gli utenti però potranno sempre usufruire di 15GB di spazio di archiviazione gratuito condiviso tra Drive, Gmail e Google Foto. Solo chi ha altre bisogno di più spazio potrà pagare per usare Google One, tutti gli altri potranno continuare con lo spazio di archiviazione gratuito.

Conclusioni Google One

Hai necessità di ampliare lo spazio di archiviazione disponibile sul tuo account Google? In questo caso, la soluzione è semplice: devi affidarti a Google One. Tutto chiaro?

Hai già provato Google One? Cosa ne pensi di questo servizio di cloud storage di Google? Senti il bisogno di questi GB aggiuntivi per salvare i tuoi file online, oppure i 15GB di Google Drive sono più che sufficienti?

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here