Hai ricevuto un avviso giacenza raccomandata? Ecco il significato di TUTTI i codici per conoscere in anticipo il contenuto. Leggi la legenda codici raccomandate

Decodifica Codice Raccomandata

Nuovo giorno, nuova super guida dedicata ai lettori di YourLifeUpdated.

Nell’articolo di oggi, in particolare, andremo a vedere come riconoscere il contenuto di una raccomandata per scoprire immediatamente cosa ci è stato consegnato o cosa abbiamo ricevuto.

Hai ricevuto un avviso di giacenza di una raccomandata? Cosa fare?

Capita sempre più spesso che mentre siamo fuori casa, magari al lavoro o per qualche commissione, il postino suoni il campanello per consegnarci una raccomandata. Quando torniamo a casa e controlliamo la posta, ci ritroviamo un avviso di giacenza di una raccomandata, senza però sapere cosa ci doveva essere consegnato.

Così ci prende l’ansia: cosa c’era nella raccomandata che non abbiamo ritirato? Una multa? Atti giudiziari? Comunicazioni da enti pubblici o Agenzia delle Entrate?

Purtroppo non è possibile sapere in anticipo il contenuto preciso di una raccomandata, ma, analizzando il codice presente sull’avviso di giacenza, possiamo almeno farci un’idea di quello che ci aspetta.

Dunque, senza perdere tempo, andiamo subito a vedere quali sono tutti i possibili codici delle raccomandate e quale potrebbe essere il contenuto della raccomandata che abbiamo ricevuto.

Legenda codici raccomandate

Ecco come leggere il codice identificativo dell’avviso di giacenza di una raccomandata e conoscere in anticipo il contenuto della missiva.

CODICE (primi numeri)CONTENUTO DELLA RACCOMANDATA
12, 13, 14, 15, 151, 152, 1513, 1514, 1515Raccomandata semplice.
75, 76, 77, 78, 79Multa, notifica di un atto giudiziario (es. atto di citazione a comparire in giudizio), o anche una comunicazione dell’Agenzia delle Entrate.
608, 609Comunicazione da parte di un ente pubblico.
612, 614, 0693Comunicazioni banche e Poste Italiane.
613, 615Agenzia delle Entrate, notifica multe o imposte non pagate. Potrebbe nascondere anche un richiamo autovettura.
665, 616Avviso mancato pagamento del bollo auto, richiamo autovettura, comunicazione per la gestione di un sinistro stradale, comunicazione dell’Agenzia delle Entrate per un controllo sulla compilazione della dichiarazione dei redditi.
648, 649, 669Richieste di pagamento dell’Agenzia delle Entrate, o anche invio di una nuova carta di credito o bancomat. Può nascondere anche un sollecito di pagamento delle utenze.
63, 65, 630, 650Comunicazioni da parte dell’Inps.
668Multa autostradale, procedimento amministrativo, mandato di comparizione, richiesta presenza in tribunale come testimone, atto riguardante un processo, pignoramento, sfratto, variazione catastale.

Come leggere l’avviso di giacenza della raccomandata

Come abbiamo anticipato, è possibile conoscere il contenuto dell’avviso di giacenza grazie ai codici presenti sul tagliando lasciato dal postino (il famoso scontrino bianco, che si chiama raccomandata indescritta).

Come poi facilmente notare leggendo lo scontrino, su di esso è stampato un codice identificativo con il quale è possibile farsi un’idea del mittente e del contenuto del messaggio. Certo, non saprai di preciso il contenuto della raccomandata, ma riuscirai comunque a farti un’idea di chi ti ha scritto.

Se fino a qualche tempo fa era possibile comprendere il contenuto della comunicazione dal colore della busta della raccomandata indescritta, oggi non esiste più questa possibilità, dal momento che lo scontrino è sempre bianco.

Leggendo i codici presenti sullo scontrino e la legenda che trovi qui sopra, puoi però farti un’idea di contenuto e mittente.

Il tuo codice non è presente nella lista?

Alcuni utenti a volte ricevono una raccomandata o un avviso di giacenza caratterizzato da una serie di codici molto particolari, dove si trovano una o più lettere davanti ad una serie di numeri (esempio D14193).

In questi casi la raccomandata arriva per mezzo di un servizio di posta privata, Nexive, che viene utilizzato da alcuni enti locali per la corrispondenza.

In questo caso non devi temere, dal momento che per mezzo di questo servizio non arrivano multe o atti giudiziari.

Inoltre conoscere le informazioni della raccomandata sarà molto più semplice, dato che sarà sufficiente inserire il codice dell’avviso di giacenza sul sito di tracking del servizio di posta per conoscere tutti i dettagli della comunicazione.

Dove trovo il codice della raccomandata?

Come anticipato, per riconoscere il tipo di raccomandata, il mittente e il contenuto basta guardare il suo codice univoco.

Nello specifico basta prendere in esame solo le prime tre cifre del codice, che saranno quelle che ti diranno a quale tipologia di comunicazione corrisponde l’invio.

Il codice univoco si trova solitamente nella parte dello scontrino dove si trova il codice a barre.

Come anticipato, saranno le prime tre cifre di quel lungo codice che ti indicheranno il contenuto della raccomandata che non ti è stata recapitata.

Codice Raccomandata: ecco i più ricercati

Giusto per curiosità, ti segnalo di seguito quali sono i codici più cercati sul web per quanto riguarda le raccomandate:

  • Codice Raccomandata 617
  • Codice Raccomandata 685
  • Codice Raccomandata 154
  • Codice Raccomandata 618
  • Codice Raccomandata 787
  • Codice Raccomandata 153
  • Codice Raccomandata 788
  • Codice Raccomandata 573
  • Codice Raccomandata 665
  • Codice Raccomandata 785
  • Codice Raccomandata 689
  • Codice Raccomandata 786
  • Codice Raccomandata 628
  • Codice Raccomandata 152
  • Codice Raccomandata 647
  • Codice Raccomandata 616
  • Codice Raccomandata 669

Come ritirare una raccomandata?

Solitamente sull’avviso di giacenza che ti viene lasciato dal postino ci sono tutte le indicazioni sugli orari e sull’ufficio postale dove ritirare l’avviso.

In linea di massima, la raccomandata va ritirata nell’ufficio postale centrale della tuacittà, ma accertati della cosa sempre leggendo quanto indicato nella busta.

Ricordo che in tutti i casi la raccomandata va ritirata dal destinatario riportato sullo scontrino; se non riesci o non puoi farlo, è possibile delegare qualcun altro. In questo caso devi però scrivere una delega alla persona che ritirerà la comunicazione al tuo posto e rilasciarle una copia del tuo documento, oltre che lo scontrino del tentativo di consegna della raccomandata.

Solitamente si può ritirare la raccomandata, o il pacco postale, fin dal giorno successivo della consegna della raccomandata indescritta, salvo che si tratti di un giorno festivo.

Il periodo di giacenza delle raccomandate

Ricorda che per tutte le comunicazioni diverse dagli atti giudiziari il periodo di giacenza è di 30 giorni (dopodiché il messaggio viene rispedito al mittente).

Per gli atti giudiziari, invece, la giacenza è di 180 giorni.

Conclusioni

Bene, con questa guida abbiamo terminato. Sei riuscito a scoprire che tipo di raccomandata di è stata inviata? Ti è passata un pò l’ansia oppure la situazione è peggiorata?

Per qualsiasi dubbio o domanda, lascia un commento a fine articolo.

Fonte

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here