SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Il telefono cellulare è caduto, lo schermo è diventato nero ma non si è rotto: cosa è successo? Cosa fare? Display cellulare nero dopo caduta: cosa fare?

samsung-galaxy-s5-blank-screen

Caduta cellulare schermo nero ma touch screen funziona: cosa fare?

Nonostante i passi da gigante fatti dalla tecnologia negli ultimi anni, i nostri smartphone restano sempre molto costosi e delicati. Possiamo proteggerli in mille modi, spendere un sacco di soldi in custodie, ma alla fine basta una caduta accidentale per rompere il nostro prezioso telefono cellulare.

E’ vero, ultimamente tutti gli smartphone montano il famoso vetro Gorilla Glass che dovrebbe resistere a graffi, urti, cadute e meteoriti, ma a conti tutti noi, prima o poi, ci ritroviamo con lo schermo del telefono rotto o crepato, anche se lo smartphone era protetto da cover, bumper o altro ancora.

Conosco parecchie persone che, dopo aver speso oltre 700 euro per un telefono nuovo, non ne hanno voluti spendere 5 o 10 per una buona custodia. Il risultato? Inutile che ve lo dica: alla prima caduta il telefono si è rotto, lo schermo è andato in frantumi e il costo della riparazione è stato molto più alto di quello di una semplice cover.

A parte questi “pazzi”, che hanno deliberatamente cercato un modo per distruggere il proprio smartphone, ci sono poi tutti i casi delle persone semplicemente “sfortunate”, che, pur avendo protetto lo smartphone nuovo con pellicole e cover, alla prima caduta hanno visto andare in frantumi il display del telefono cellulare. 

Display cellulare nero dopo caduta: che fare?

Non sempre, però, quando lo smartphone cade a terra il display si rompe in mille pezzi. Capita molto spesso, infatti, che dopo una caduta il display dello smartphone diventi semplicemente tutto nero. Il telefono cellulare cade a terra, non sembra che ci siano righe, rotture o problemi di altro tipo, ma lo schermo resta nero, non si accende in nessun modo.

Eppure il telefono sembra andare: quando arriva un messaggio vibra, quando arriva una chiamata vibra e suona e così via. Ma lo schermo continua a restare tutto nero e sembra “morto”. Cosa è successo allora?

Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, questa circostanza è davvero molto diffusa e, anche se non tutti lo sanno, la soluzione al problema potrebbe essere molto semplice e veloce e non richiedere l’esborso di un solo euro. Non sempre, infatti, bisogna cambiare lo schermo o i cristalli liquidi quando uno smartphone cade a terra. Potrebbe bastare fare un piccolo controllo per fare ripartire il telefono e lo schermo. Vediamo come fare.

Se anche il tuo telefono, dopo una caduta a terra, ha lo schermo nero e il display che non si accende, ma tutto il resto sembra funzionare correttamente, potrebbe esserti andata molto bene.

Samsung o iPhone schermo nero dopo caduta: cosa controllare?

Può essere, infatti, che si sia semplicemente “staccato” il cavo che collega lo schermo alla scheda madre del telefono e di conseguenza, dopo la caduta, lo schermo non sia più alimentato o collegato al telefono. In pratica tutto continua a funzionare, ma il display non riceve più energia dal resto del telefono e di conseguenza resta spento. E’ come quando stacchi il filo della tua lampada dalla corrente: non necessariamente devi cambiare la lampadina, a volte basta attaccare nuovamente il cavo alla presa per fare ritornare la luce nella stanza.

Solo che, nel caso dello smartphone, controllare se si è staccato il cavo dello schermo dalla scheda madre può essere difficile, soprattutto per utenti poco esperti.

Prima di tutto devi fare un controllo: dopo che lo smartphone ti è caduto e lo schermo è diventato nero, prova a chiamare il tuo numero di cellulare dal telefono di casa per vedere se effettivamente tutto il resto funziona. Se vedi che lo smartphone suona o vibra, prova a collegarlo al PC, per controllare che venga rilevato correttamente (e accertarti che non ci siano problemi hardware più gravi).

Schermo nero telefono funzionante: prossimo step

Se superi anche questo test, allora ci sono buone possibilità che ci sia un semplice problema al cavetto che collega lo schermo allo smartphone.

Il problema è che questo cavetto solitamente si trova ben nascosto nel telefono e non visibile senza smontare il dispositivo. Per andare a fare questo controllo, dunque, ti consiglio di rivolgerti ad un amico che sappia dove mettere le mani o comunque ad un professionista del settore: bisogna infatti andare ad aprire parzialmente il telefono e il rischio è quello di fare più danni di quelli già presenti. Ti basta anche andare in un negozio che fa riparazioni di smartphone o nel classico negozio dei “cinesi”: loro sapranno aprire il tuo smartphone e controllare dove risiede il problema.

Giusto per informazione, quello che bisogna fare per controllare dove si trova il problema è:

  • aprire lo smartphone
  • togliere la cover posteriore
  • togliere la batteria
  • andare a controllare sulla scheda madre del telefono se il display è correttamente collegato e il cavo correttamente inserito.

Purtroppo non posso scrivere una guida universale su come effettuare questi passaggi visto che il procedimento cambia da telefono a telefono. Puoi però cercare su YouTube qualcosa del tipo “smontare NOMETELEFONO” oppure “unmount NOMETELEFONO” o ancora “dismount NOMETELEFONO”. Troverai tantissime guide che ti spiegheranno come fare per smontare e aprire il tuo smartphone in pochi e semplici passaggi.

Ad ogni modo, una volta aperto lo smartphone, nella maggior parte dei casi basta collegare bene questo cavetto per fare tornare a funzionare lo schermo.

Smartphone acceso ma schermo nero: che problema è?

Se il problema era nel cavetto collegato male dopo la caduta, ti basta lasciare lo smartphone “aperto”, collegare la batteria e vedere se, andando ad accendere il dispositivo, lo schermo torna a funzionare. Se vuoi puoi rimontare completamente lo smartphone prima di fare questa verifica.

Se, dopo averlo smontato tutto e provato a collegare di nuovo il cavetto dello schermo, il display non si accende ancora, il problema è più grave e potrebbe essere necessario sostituire il display, con costi decisamente più elevati (dagli 80 ai 150 euro in base al modello di smartphone).

Lo schermo dello smartphone è nero? Mantieni la calma

Il telefono si accende e spegne ma lo schermo resta sempre nero. 

Se anche tu hai dovuto affrontare il problema dello schermo nero sul tuo smartphone, spero che con questa guida sia riuscito a darti qualche informazione aggiuntiva per provare a risolvere il tuo problema.

Nella maggior parte dei casi, quando il display del telefono cellulare resta nero ma il telefono funziona, riceve chiamate, suona, vibra e arrivano SMS, basta collegare il cavetto per risolvere il problema. Se questo non è sufficiente, bisogna sostituire lo schermo per riportare in vita lo smartphone.

Alla prossima!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here