Ethernet Non Dispone Di Configurazione IP Valida: Come Risolvere

0

Il tuo PC Windows ha mostrato l’errore “Ethernet non dispone di configurazione IP valida”? Ecco tutte le possibili soluzioni per risolvere il problema. Risolvere e correggere problema “Ethernet non dispone di configurazione IP valida” su PC Windows

Ethernet Non Dispone Di Configurazione IP Valida

Negli ultimi giorni tantissimi lettori di YLU mi hanno contattato per ricevere aiuto a risolvere un problema con il PC Windows 10. 

In particolare, questo era il messaggio di errore in cui si sono imbattuti gli utenti:

“Ethernet non dispone di configurazione IP valida”

La risoluzione di questo problema in generale è abbastanza semplice, ma bisogna fare vari tentativi per capire esattamente dove agire a livello di Impostazioni di Windows per risolvere questo fastidioso problema e fare sparire il messaggio di errore.

Se anche tu hai visto comparire questo messaggio di errore sul tuo PC Windows e hai bisogno di assistenza, sei nel posto giusto. Oggi ti spiego in modo semplice e veloce come risolvere il problema “Ethernet non dispone di configurazione IP valida”. 

Armati di un pò di pazienza e segui le indicazioni: ti assicuro che risolveremo il problema alla fine della guida. Ma ora iniziamo!

Come risolvere problema “Ethernet non dispone di configurazione IP valida”

Come anticipato, il problema può essere causato da vari elementi. Procederemo dunque per step per capire da cosa è nato.

Controlla il router

Prima di tutto assicuriamoci che il problema non sia del router.

Hai altri PC in casa? Prova a collegarli via ethernet al router per capire se il problema è solo sul tuo PC o anche su altri.

Se il problema permane anche su altri PC, usando altri cavi e altre porte del router, allora il problema non è del tuo computer ma del router. In questo caso prova a resettarlo o configurarlo nuovamente da zero.

Se invece il problema resta solo sul tuo PC, prova a cambiare cavo o porta del router.

Se anche cambiando cavo e porta il problema resta solo sul tuo PC, prosegui con la guida, dobbiamo fare altri tentativi.

Riavvia il PC

Molto spesso i problemi di Windows si risolvono con un semplice riavvio del PC.

Prova a spegnere e riaccendere il tuo computer per vedere se il problema magicamente si risolve.

Se permane, invece, prosegui con la guida.

Controlla i driver

I driver della scheda ethernet sono stati aggiornati magari tramite Windows Update?

Devi sapere che può accadere purtroppo che gli aggiornamenti di Windows provochino una decadenza delle prestazioni dei driver attualmente presenti, che dunque vanno sostituiti.

Prova ad andare sul sito del produttore della tua scheda ethernet, scarica i driver più aggiornati e prova a vedere se installandoli il problema si risolve.

Eventualmente puoi anche provare a disinstallare i driver già presenti sul tuo PC, riavviare il computer e poi provare ad installarli da zero.

Se il problema persiste, proviamo con un’altra modifica.

Assegnazione Automatica IP PC

Dal tuo PC, vai nella barra delle applicazioni, premi sull’icona di connessione internet, premi sul nome della connessione e vai su Proprietà. Quindi vai sotto la scritta Impostazioni IP, alla destra di “Assegnazione IP” ci sarà scritto Automatico (DHCP)o Manuale (IPv4).

Se è automatico non devi fare nulla. Se è manuale, impostalo su automatico.

Riavvia tutto e prova a vedere se internet è ripartito e il problema risolto.

Reset di rete e connessioni Internet Windows

Se dopo tutte queste prove il problema permane, proviamo a resettare tutte le connessioni internet su PC Windows.

Clicca su START > TUTTI I PROGRAMMI > ACCESSORI.

Clicca col tasto destro del mouse sul link “Prompt dei comandi” e scegli “Esegui come amministratore”, acconsentendo all’avviso del controllo account utente.

In Windows 8-8.1 e Windows 10: premi insieme i tasti WINDOWS + X della tastiera > Prompt dei Comandi (Amministratore).

Nella finestra del Prompt dei comandi digita questi comandi uno alla volta, premendo ogni volta Invio per procedere:

netsh winsock reset

netsh int ip reset

netsh advfirewall reset

netsh winhttp>reset proxy

ipconfig /release

ipconfig /renew

ipconfig /flushdns

Fatto ciò, chiudi la finestra del Prompt dei comandi digitando:

exit

Premi Invio per riavviare il sistema.

Infine, dobbiamo andare in Gestione Dispositivi, cliccare col tasto destro del mouse sulla Scheda di rete > proprietà > Risparmio energia e togliere la spunta da Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia.

Poi nelle proprietà Avanzate, bisogna disabilitare qualsiasi opzione relativa al risparmio energetico.

Infine basta dare OK per confermare le impostazioni.

Ultimo tentativo

Se dopo tutti questi tentativi ancora il problema non si è risolto, prova a seguire i consigli di questo video:

Conclusioni

Siamo arrivati alla fine di questo lungo articolo nel quale ti ho proposto tutte le possibili soluzioni per il problema “Ethernet non dispone di configurazione IP valida”. 

Sei riuscito a risolverlo? Faccelo sapere nei commenti a fine articolo!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here