Guida per utilizzare Spotify in Italia con UnoTelly!

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Come utilizzare e accedere a Spotify anche in Italia

Spotify in Italia continua a non funzionare. 

Fortunatamente, però, esistono semplici soluzioni che consentono di usare i servizi di Spotify anche dal nostro Paese.

Vediamo oggi insieme come usare e accedere a Spotify anche dall’Italia. 

Prima di tutto, una breve premessa per capire cosa è Spotify. 

Spotify è, per chi non lo sapesse, un programma che permette di ascoltare moltissimi brani musicali in streaming. Ma Spotify non è solo questo: grazie ai numerosi plugin di cui dispone, offre anche tante altre funzionalità interessanti, come la possibilità, ad esempio, di visualizzare sullo schermo del nostro device multimediale il testo della canzone in riproduzione.

Come molti altri ottimi servizi che arrivano dagli USA, purtroppo Spotify non funziona in Italia. Questo, però, non rappresenta più un problema grazie al servizio offerto da UnoTelly, che ci consente di usare Spotify anche in Italia senza problemi.

Vediamo come procedere.

Guida per usare Spotify in Italia con UnoTelly

  1. Recatevi sul sito ufficiale UnoTelly, a questo link, e registratevi, cliccando su “Try it for free“. Il servizio è gratuito per sempre: terminati gli otto giorni di prova del servizio “Full” (chiamato Oro), potete decidere se rinnovarlo a $7.95 al mese o se continuare ad utilizzare la versione gratuita.
  2. Cliccate qui e inserite le vostre informazioni, quali tipo di connessione ad Internet e sistema operativo. 
  3. Fatto ciò vi verrà presentata una pagina di istruzioni, diverse in base al sistema operativo utilizzato. Si tratta di utilizzare degli indirizzi chiamati DNS che vi consentiranno di ottenere un indirizzo IP statunitense e di bypassare dunque i controlli di Spotify. Se vivete in Italia, potete saltare il primo step delle istruzioni, perchè i DNS che vi servono sono 149.154.157.61 158.255.215.175.
  4. Seguite la guida fino all’ultimo step e verificate di aver eseguito tutte le operazioni correttamente cliccando qui
  5. In caso affermativo, siete pronti all’utilizzo di Spotify. Per prima cosa, se non lo possedete, create un account Facebook, fondamentale per la registrazione a Spotify. Accedete dunque al sito USA di Spotify (a questo link) e registratevi tramite Facebook, dopodiché scaricate la versione di Spotify per il vostro sistema operativo.
  6. Aprite Spotify ed effettuate il log-in con le credenziali di Facebook. Fatto, ora potrete usare Spotify e godere della musica in Streaming anche in Italia. 

ATTENZIONE: Ora potete eliminare i DNS precedentemente aggiunta tramite la guida. Tuttavia, ogni 2 settimane, Spotify effettuerà il controllo sulla nazione in cui vi trovate, e dovrete aggiungerli nuovamente seguendo la stessa procedura.

Insomma, si tratta di un procedimento molto semplice e veloce, più complesso da leggere che da mettere in pratica.

Se volete usare Spotify anche in Italia, questo è un servizio veramente ottimo e forse uno dei migliori metodi.

Provatelo e fateci sapere come vi trovate.

via

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here