Come rimuovere la pubblicità su Spotify su Windows e MAC così da avere la versione Premium senza pagare l’abbonamento

Rimuovere la Pubblicità da Spotify su Windows e MAC

Spotify è l’app regina per lo streaming musicale, per 10 euro al mese avrete accesso a milioni di brani musicali, ma esiste anche una versione gratuita che tramite l’inserimento di pubblicità potrete ascoltare tutti i brani senza pagare.

Se non vi piace ascoltare tutta la musica in streaming su Spotify senza pubblicità ecco che andiamo a vedere come bloccare definitivamente gli annunci pubblicitari di Spotify su Windows e MAC.

Il trucco è quello di modificare il file HOST di Windows e MAC così da bloccare  tutti gli annunci pubblicitari di Spotify che non sarà più in grado di riprodurli perché la pubblicità ci sarà ma noi non sentiremo nulla perché il programma non prenderà nessun suono.

Come modificare file hosts su Windows e bloccare la pubblicità di Spotify

  • Per modificare il file host dovete andare nella cartella C:/Windows/System32/drivers/etc/
  • Trovare il file host e cliccare con il pulsante destro del mouse e selezionare la voce Apri Con -> Trovare il Blocco Note di Windows
  • Ora che avete aperto il file host potete modificarlo come un normale file di testo e procedere alla modifica che descriveremo successivamente.

Come modificare file hosts su macOS e bloccare la pubblicità di Spotify

  • Avviate il Terminale da Applicazioni -> Utility o avviatela tramite Spotlight
  • Digitate il comando cd /private/etc/ per recarvi nella cartella contenente il file
  • Digitate sudo pico hosts
  • Inserite la password del vostro account su Mac e cliccate Invio
  • Comparirà la schermata del file hosts su Mac OS X: spostatevi giù nell’ultima riga del file con le frecce direzionali
  • Inserite l’indirizzo IP e il nome host scelti, anche tramite copia/incolla
  • Premete CTRL+O per salvare
  • Premete CTRL+x per uscire dal terminale.

File HOSTS per bloccare pubblicità su Spotify

Ora che abbiamo visto come modificare il file host su Windows e MAC dovete copiare nel file dopo le seguenti righe:

ed inserire il contenuto per Windows e MAC che trovate d seguito.

Modificare il file host su Windows copiando le seguenti righe

0.0.0.0 adclick.g.doublecklick.net

0.0.0.0 adeventtracker.spotify.com

0.0.0.0 ads-fa.spotify.com

0.0.0.0 analytics.spotify.com

0.0.0.0 audio2.spotify.com

0.0.0.0 b.scorecardresearch.com

0.0.0.0 bounceexchange.com

0.0.0.0 bs.serving-sys.com

0.0.0.0 content.bitsontherun.com

0.0.0.0 core.insightexpressai.com

0.0.0.0 crashdump.spotify.com

0.0.0.0 d2gi7ultltnc2u.cloudfront.net

0.0.0.0 d3rt1990lpmkn.cloudfront.net

0.0.0.0 desktop.spotify.com

0.0.0.0 doubleclick.net

0.0.0.0 ds.serving-sys.com

0.0.0.0 googleadservices.com

0.0.0.0 googleads.g.doubleclick.net

0.0.0.0 gtssl2-ocsp.geotrust.com

0.0.0.0 js.moatads.com

0.0.0.0 log.spotify.com

0.0.0.0 media-match.com

0.0.0.0 omaze.com

0.0.0.0 open.spotify.com

0.0.0.0 pagead46.l.doubleclick.net

0.0.0.0 pagead2.googlesyndication.com

0.0.0.0 partner.googleadservices.com

0.0.0.0 pubads.g.doubleclick.net

0.0.0.0 redirector.gvt1.com

0.0.0.0 s0.2mdn.net

0.0.0.0 securepubads.g.doubleclick.net

0.0.0.0 spclient.wg.spotify.com

0.0.0.0 tpc.googlesyndication.com

0.0.0.0 v.jwpcdn.com

0.0.0.0 video-ad-stats.googlesyndication.com

0.0.0.0 weblb-wg.gslb.spotify.com

0.0.0.0 www.googleadservices.com

0.0.0.0 www.googletagservices.com

0.0.0.0 www.omaze.com

Modificare il file host su MAC copiando le seguenti righe

127.0.0.1 adclick.g.doublecklick.net

127.0.0.1 adeventtracker.spotify.com

127.0.0.1 ads-fa.spotify.com

127.0.0.1 analytics.spotify.com

127.0.0.1 audio2.spotify.com

127.0.0.1 b.scorecardresearch.com

127.0.0.1 bounceexchange.com

127.0.0.1 bs.serving-sys.com

127.0.0.1 content.bitsontherun.com

127.0.0.1 core.insightexpressai.com

127.0.0.1 crashdump.spotify.com

127.0.0.1 d2gi7ultltnc2u.cloudfront.net

127.0.0.1 d3rt1990lpmkn.cloudfront.net

127.0.0.1 desktop.spotify.com

127.0.0.1 doubleclick.net

127.0.0.1 ds.serving-sys.com

127.0.0.1 googleadservices.com

127.0.0.1 googleads.g.doubleclick.net

127.0.0.1 gtssl2-ocsp.geotrust.com

127.0.0.1 js.moatads.com

127.0.0.1 log.spotify.com

127.0.0.1 media-match.com

127.0.0.1 omaze.com

127.0.0.1 open.spotify.com

127.0.0.1 pagead46.l.doubleclick.net

127.0.0.1 pagead2.googlesyndication.com

127.0.0.1 partner.googleadservices.com

127.0.0.1 pubads.g.doubleclick.net

127.0.0.1 redirector.gvt1.com

127.0.0.1 s0.2mdn.net

127.0.0.1 securepubads.g.doubleclick.net

127.0.0.1 spclient.wg.spotify.com

127.0.0.1 tpc.googlesyndication.com

127.0.0.1 v.jwpcdn.com

127.0.0.1 video-ad-stats.googlesyndication.com

127.0.0.1 weblb-wg.gslb.spotify.com

127.0.0.1 www.googleadservices.com

127.0.0.1 www.googletagservices.com

127.0.0.0 www.omaze.com

Ecco che una volta modificato e salvato il file hosts su Windows e MAC avremo ottenuto il blocco del 100% della pubblicità su Spotify.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here