Come Minare Ethereum Su Windows: Guida Completa

1

Sei interessato a minare la criptomoneta Ethereum? In questa guida ti spiego passo passo come fare, ma ti serve un PC Windows. Guida in italiano per minare Ethereum

Come minare Ethereum

Come probabilmente hai notato, su YLU ci stiamo attrezzando alla velocità della luce per offrirti tante informazioni e guide sulle criptomonete e criptovalute, un fenomeno che sta attirando le attenzioni di tantissimi utenti in tutto il mondo, Italia compresa.

Visto che la materia era sconosciuta anche per noi fino a qualche tempo fa, ci siamo messi a studiare e analizzare la situazione (imparando dai migliori siti americani) per cercare di comprendere tutti gli aspetti e le sfaccettature di questo fenomeno che alla velocità della luce sta crescendo, coinvolgendo sempre più utenti ma soprattutto sta facendo girare un sacco di soldi in tutto il mondo!

Su YLU puoi leggere tantissime news e guide relativamente a Bitcoin, Ethereum e altre criptomonete e criptovalute, ma nella guida di oggi andremo più nello specifico e vedremo come minare Ethereum su PC Windows. 

Tramite l’operazione di mining, senza entrare troppo nel dettaglio, potrai creare moneta virtuale Ethereum. Nel momento in cui la andrai a vendere sul libero mercato, questa moneta si trasformerà in denaro vero, in particolare in dollari o euro, e ovviamente i soldi che entreranno nelle tue tasche dipenderanno dal valore della criptovaluta rispetto alla valuta di riferimento, che quasi sempre è il dollaro. Esattamente come funzionano gli investimenti in valuta estera con la tua banca, solo che qui hai a che fare con monete virtuali o criptovalute. 

Io stesso ho deciso di investire su Ethereum e mi sto attrezzando con un PC Windows dedicato al mining di questa criptomoneta. Non ti so dire se nei prossimi anni il valore di Ethereum andrà alle stelle o se la bolla scoppierà lasciandoci tutti a piedi. Del resto questo è un investimento e come tale prevede il rischio. Non conosco nessuno al mondo che promette guadagni facili con rischi azzerati, altrimenti sarebbe troppo facile. Il rischio è parte del gioco, quanto rischiare (e investire) dipende da te.

Io personalmente ho investito 1000 euro in un computer per il mining di Ethereum: credo abbastanza in questa moneta, ma non così tanto da investire cifre maggiori.

Ad ogni modo, visto che io per primo mi sono attrezzato per minare Ethereum, ho cercato sul web varie guide che mi spiegassero come fare. E una delle informazioni basilari che devi sapere riguarda l’operazione di mining, cioè come fare per generare Ethereum. 

Per guadagnare minando Ethereum ti serve un computer potente, molto potente, ma se non sai come configurarlo non ha senso acquistarlo, no?

Ecco perché ti consiglio prima di tutto di leggere questa guida e vedere se i passaggi indicati ti creano qualche dubbio, problema o perplessità. Se la guida ti sembra facile e rapida, allora puoi pensare di acquistare un hardware dedicato al mining di Ethereum. 

Non puoi però seguire questa guida sul tuo PC Windows se non hai una scheda video AMD o NVIDIA. Se invece hai già una scheda video di una di queste due marche, puoi provare subito a minare Ethereum, anche se il guadagno sarà molto basso o pari a zero visto che, come abbiamo anticipato, per minare Ethereum servono più schede video molto ma molto potenti.

Detto questo, basta con le chiacchiere e vediamo come minare Ethereum su PC Windows. 

Perché Windows?

Si, anche io odio Windows, ma minare Ethereum usando Windows è molto più facile.

Puoi trovare tantissimi driver per le schede video (fondamentali per il mining Ethereum), puoi trovare tantissime guide per overcloccare la scheda video e spingerla al massimo, puoi installare software come Teamviewer per controllare da remoto il tuo mining rig.

Insomma, i vantaggi nell’usare Windows per minare Ethereum sono tanti. Io mi sono affidato a questo OS.

Requisiti hardware

Come anticipato, per minare Ethereum e guadagnare serve un hardware MOLTO costoso e potente. Devi spendere almeno 1000 euro per un PC nuovo e questo investimento è appena sufficiente al momento in cui scrivo (tra qualche mese potrebbe diventare anche insufficiente!).

Inoltre, quando comprerai l’hardware per minare Ethereum, dovrai usare una scheda video NVIDIA o AMD di ultima generazione, possibilmente con 8GB di memoria RAM. Solo in questo modo riuscirai a guadagnare qualcosa minando Ethereum.

Come abbiamo detto poco sopra, però, puoi provare a minare Ethereum su PC Windows anche senza una scheda video super potente, giusto per divertimento. Non guadagnerai nulla, ma almeno potrai fare un test per capire se minare Ethereum è troppo complicato o è alla tua portata. Anche per un semplice test, però, ti servirà una scheda video AMD o NVIDIA, altrimenti questa guida non funzionerà.

Disattiva firewall e antivirus

Prima di tutto, disattiva firewall e antivirus di Windows, altrimenti non riuscirai a fare nulla.

Download

Ecco i software che devi scaricare e installare per minare Ethereum su Windows:

Iniziamo con la guida

  • Sul disco fisso C di Windows, crea una cartella e chiamala “Eth” (puoi anche crearla sul desktop, ma se la crei in C potrai accedere alla cartella più facilmente nei passaggi successivi)
  • Scarica i file linkati sopra e posizionali tutti in quella cartella appena creata
  • Rinomina il file Geth scaricato in precedenza in “Geth”. Rinomina Ethminer in “miner” e rinomina l’Ethereum wallet in “wallet”. Dovrebbe comparire tutto in questo modo, giusto?

this

  • In quella cartella apri il prompt dei comandi (tasto Win+R della tastiera e digita “cmd”, poi premi Invio)
  • Digita ‘cd’ nel prompt dei comandi che compare e fai in modo di arrivare alla cartella “Eth” creata in precedenza. Se all’inizio della guida, come indicato, l’hai creata nella root principale del disco fisso, dovrai digitare ‘cd C:\Eth’. Se invece l’hai creata sul desktop, il percorso sarà differente
  • Ora digita ‘geth account new’, poi digita una password per criptare il tuo portafoglio di Ethereum
  • Ora torna nella cartella “Eth” creata in precedenza e vai nella cartella “Wallet”. Da qui, clicca sul file “Ethereum-Wallet.exe”. Aspetta che avvenga la sincronizzazione: verranno scaricati circa 30GB di file, quindi porta pazienza wallet
  • Intanto che avviene il download, copia l’indirizzo del tuo portafoglio Ethereum
    wallet
  • Torna nel prompt dei comandi di prima e digita “cd C:\Eth\miner” (o cambia l’indirizzo in base a dove hai creato la cartella “Eth” in precedenza). A questo punto digita una delle seguenti frasi in base alla scheda video che hai sul tuo PC:

ethminer -U -F http://eth-eu.dwarfpool.com:80/YOUR_ADDRESS_HERE(NVIDIA)

ethminer -G -F http://eth-eu.dwarfpool.com:80/YOUR_ADDRESS_HERE(AMD)

Chiaramente al posto di YOUR_ADDRESS_HERE devi inserire la chiave del portafoglio Ethereum che hai copiato nel passaggio precedente

  • Fine! Come puoi notare, da questo momento il tuo computer ha iniziato a minare Ethereum. Facile, vero?

mining

Conclusioni

Spero che questa guida ti sia stata utile e ti abbia aiutato a capire come minare Ethereum.

Per qualsiasi dubbio o domanda, lascia un commento a fine articolo e ti aiuterò per quanto possibile.

Happy mining!

Continua a seguirci, arriveranno tante altre guide sul mining!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

1 COMMENT

  1. io ho provato ma misa errore
    CUDA error in func ‘ethash_cuda_miner::init’ at line 236 : unknown error.
    Cuda error in func ‘set_header’ at line 161 : invalid device symbol.
    ho pero usato il mio indirizzo eth che gia avevo…o devo per forza installare il wallet sul pc?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here