Alphabet sfiora 1.000 miliardi di valore anche con la Super Multa UE

0

Alphabet, l’azienda creata da Google per controllare la miriade di aziende del gruppo, fa registrare risultati record durante questo inizio 2018

Alphabet sfiora 1.000 miliardi di valore anche con la Super Multa UE

Alphabet se ne frega delle multe e annuncia che nel secondo trimestre del 2018 ha fatto registrare ricavi per 32,7 miliardi di dollari con oltre un quarto di aumento rispetto allo scorso anno.

Il reddito operativo si ferma a 2,8 miliardi di dollari, crollato dopo la sanzione dell’UE di ben 4,3 miliardi, altrimenti staremmo a parlare di oltre 7 miliardi netti di rutili in cassa. Parlando di percentuali troviamo quasi il 90% delle entrate derivante dalla pubblicità, 28 su 32,7 miliardi, poi 4,4 miliardi arrivano dal cloud e dall’hardware, smartphone Pixel, Home e Chromecast, un bell’aumento rispetto allo scorso anno di ben 3,2 miliardi, un bel successone.

Numeri incredibili che sono anche merito dell’aumento delle azioni di Alphabet del 5% che fanno si che la casa madre Google sia uno dei punti fermi della grande società. Questo è un altro piccolo passo verso il traguardo dei 1.000 miliardi di dollari di valore della società che potrebbe arrivare ben prima del previsto e sopratutto prima della rivale Apple.

Ora però bisogna vedere come la multa inflitta dalla Comunità Europea influirà sul mercato del vecchio continente e sui profitti generali, ma crediamo che i profitti maggiori arrivino sempre da altri mercati e che Google si saprà difendere bene.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here