Amazon consegna con drone in meno di 30 minuti [VIDEO]

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Amazon consegna con drone: presentato il nuovo drone di Amazon che consegna in meno di 30 minuti. Consegna drone Amazon: ecco il video del nuovo modello

Drone Amazon consegna

Drone Amazon consegna

Amazon continua a portare avanti il progetto Prime Air, con il quale punta a ridurre ulteriormente i tempi di consegna utilizzando droni volanti a guida autonoma per recapitare i prodotti ai clienti.

E, proprio a dimostrazione degli importanti passi avanti fatti da questo progetto, in occasione della re:MARS Conference (evento dedicato al Machine learning, all’Automazione, alla Robotica e allo Spazio) il colosso dell’e-commerce ha presentato un nuovo modello del drone Prime Air.

Si tratta di un drone completamente elettrico che può consegnare in meno di 30 minuti pacchi di peso inferiore ai 2,2 chilogrammi (che costituiscono quasi l’80% dei pacchi spediti) percorrendo una distanza massima di circa 24 chilometri.

Questo significa che, non appena la tecnologia sarà pronta per il rilascio globale, gli utenti di Amazon potranno ordinare un prodotto online e averlo a casa in meno di 30 minuti! Non è fantascienza, è il futuro di Amazon. Un futuro nemmeno troppo lontano.

Amazon drone consegna

Come si nota dalla foto e dal video, il nuovo drone è caratterizzato da un design ibrido: può decollare e atterrare in verticale come un elicottero, volare in modo efficiente ed aerodinamico come un aereo e passare agevolmente da una modalità all’altra.

Il drone ha sei gradi di libertà (avanti/indietro, su/giu, destra/sinistra, imbardata, beccheggio, rollio), caratteristica che lo rende più stabile e maggiormente in grado di affrontare le raffiche di vento.

A migliorare ulteriormente gli aspetti della sicurezza interviene l’intelligenza artificiale: grazie alla computer vision e ad appositi algoritmi di machine learning, il drone può individuare e schivare gli ostacoli statici e in movimento presenti sul percorso.

Non mancano accorgimenti per ridurre qualsiasi tipo di emissione nociva: non solo quelle legate al sistema di propulsione – completamente elettrico – ma anche quelle acustiche. Le eliche del drone, infatti, sono state progettate per ridurre i suoni alta frequenza.

Consegne Amazon drone: quando?

Per il momento Amazon fornisce indicazioni piuttosto vaghe sul quando il nuovo drone entrerà in servizio ed in quali mercati. Si fa genericamente riferimento ad un intervallo di tempo quantificabile in termini di mesi.

Ricordiamo comunque che il progetto Amazon Prime Air va avanti da alcuni anni: i test sul campo vengono portati avanti negli Stati Uniti e nel Regno Unito e, in occasione dell’edizione 2017 della conferenza MARS Amazon, documentò la prima consegna pubblica effettuata con una precedente versione del drone.

Nel corso degli anni il design del drone è stato progressivamente affinato e rivisto, sino a giungere alla versione presentata poche ore fa.

Drone Amazon consegna – Video

Per concludere, ecco il video del drone Amazon che consegna in meno di 30 minuti ai clienti:

Per quanto riguarda l’atterraggio, il drone per effettuare la consegna si assicurerà di avere a disposizione “una piccola area intorno al punto di consegna libera da persone, animali ed ostacoli”. Centrale in questo aspetto sarà un algoritmo d’intelligenza artificiale addestrato per rilevare persone ed animali dall’alto.

Il giardino o cortile di un cliente può avere cavi di diverso tipo. Il loro rilevamento è una delle sfide più difficili per i voli a bassa quota. Attraverso l’uso delle tecniche di visione artificiale che abbiamo inventato, i nostri droni possono riconoscere ed evitare cavi mentre scelgono e risalgono dal cortile” spiega Amazon.

Conclusioni

Insomma, è chiaro che con l’arrivo di questo nuovo drone il gigante dell’e-commerce è ormai pronto al lancio del servizio Prime Air.

Ma ricordiamo che Amazon non è l’unica a puntare in alto. Presto nei cieli americani si potranno vedere infatti anche i Google Wings sviluppati dalla società di Mountain View, che è stata la prima ad ottenere il via libera da parte della Faa per far volare droni dedicati alle consegne. Anche un colosso della logistica come Ups, insieme alla startup Matternet, ha sviluppato un servizio di consegne con droni per spostare medicinali tra gli ospedali della North Carolina.

Drone Amazon consegna Italia

Vedremo chi riuscirà a rendere operativo questo servizio per primo, almeno negli USA.

Per l’Italia, come sempre, dovremo imparare ad aspettare parecchio tempo ancora. I tempi saranno sicuramente più lunghi rispetto a quelli USA.

FONTE: BGR
Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here