Blocchi la pubblicità su YouTube? Rischi il BAN!

4

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Attenzione a bloccare pubblicità YouTube: da Dicembre rischi il BAN per sempre. Guardi YouTube senza pubblicità? Ecco cosa ti può succedere

Fai attenzione a togliere pubblicità YouTube

Brutte notizie arrivano per tutti quelli che sono abituati a guardare YouTube senza pubblicità e a togliere la pubblicità da YouTube. 

Dal prossimo Dicembre, infatti, entreranno in vigore le nuove linee guida di YouTube che prevedono il BAN per gli utenti che usano estensioni dei browser per bloccare le pubblicità che solitamente sono visualizzate prima e durante la RIPRODUZIONE dei video.

La modifica al regolamento è stata notificata tramite una notifica mostrata nel player e sarà effettiva nel giro di poche settimane.

Vediamo i dettagli.

Eliminare pubblicità YouTube: cosa si rischia?

Come anticipato, a seguito della recente modifica al regolamento, YouTube ha stabilito che è vietato usare plugin, addon e altri strumenti per bloccare, togliere e nascondere pubblicità.

Questa modifica, come da notifica, consente alla piattaforma di condivisione video di bloccare gli account di utenti che usano plugin tipo Adblock (e simili) per evitare la visualizzazione degli spot promozionali, che però sono necessari per ricompensare i content creators per il loro lavoro.

Visto che sempre più persone hanno iniziato ad usare AdBlock per nascondere e bloccare le pubblicità all’interno della piattaforma, per evitare di perdere troppi soldi dalla monetizzazione dei video, YouTube ha fatto questa scelta che definirei rivoluzionaria: da Dicembre nessuno potrà più usare AdBlock, altrimenti rischierà il ban permanente dalla piattaforma.

BAN a vita se blocchi pubblicità YouTube

Il ban a quanto pare non sarebbe temporaneo, ma a vita. Questo significa che il tuo account YouTube sarà bloccato ed eliminato per sempre, compresi tutti i video che hai caricato e condiviso sulla piattaforma.

Nella nuova regola si legge che

YouTube potrebbe impedire l’accesso se ritiene, a sua esclusiva direzione, che la fornitura del Servizio per te non sia più commercialmente praticabile“.

Il sito fa riferimento a tutto l’account Google, ma appare improbabile ipotizzare un ban anche per Gmail, Adsense, Adwords e simili.

In soldoni, comunque, da Dicembre se guardi YouTube con AdBlock o qualsiasi altro modo per togliere le pubblicità da YouTube, rischi grosso, molto grosso.

Forse non ti sarà bannato l’intero account Google, ma ci sono buone probabilità che almeno il tuo account YouTube venga chiuso per sempre.

Cosa fare quindi?

Il consiglio ovviamente è di disattivare qualsiasi estensione o app che blocchi gli annunci di YouTube, poichè il sito si è riservato il diritto di effettuare ban a vita.

Ti ricordo che alcune estensioni permettono di impostare eccezioni per i vari siti, quindi, se proprio non vuoi disinstallare il tuo AdBlock, aggiungi almeno YouTube ai siti che possono mostrare le pubblicità (whitelist).

Ti ricordo che la nuova regola dovrebbe entrare in vigore il 10 Dicembre 2019, quindi hai un mese circa per prepararti a questo cambiamento epocale per YouTube.

FONTE1, FONTE2, FONTE3

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

4 COMMENTS

    • Dobbiamo vedere..leggendo meglio le news che arrivano dagli USA pare che ci sia un pò di confusione a riguardo, forse le varie fonti hanno solo creato un falso allarme..terrò monitorata la cosa

  1. Notizie false, ne abbiamo? Il ban a vita è una cazzata epocale fatta tanto per gonfiare gli articoli, Youtube non si può assolutamente permettere di “bannare” a vita nessuno, al limite ti può notificare di disattivare l’add on “adblock” come già succede su players come quelli di altadefinizione, nulla più.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here