Bufala WhatsApp: Lidl non regala 60€ in Buoni per Anniversario

0

LiDL non regala buoni sconto e voucher da 60 euro per il suo 60.o anniversario. Fate attenzione e non cliccate su quel link perché ruba i vostri dati dallo smartphone

Bufale WhatsApp 2018. Buoni sconto e voucher LiDL in regalo

In questi ultimi giorni sta girando una nuova bufala su WhatsApp. Infatti con un messaggio che ingannerebbe chiunque viene inoltrato da un nostro amico o conoscente tramite la classica catena di Sant’Antonio il seguente messaggio:

LiDL regalando 60€ buoni a tutti per celebrare il suo 60° anniversario. Ottieni il tuo voucher gratuito a http: //ww w.lidl. it-bruoni gratuiti. win/

E’ inutile dirvi che è palesemente un truffa, notate la scorrettezza grammaticale e la flasità della notizia, poichè LiDL è nata nel 1930 in Germani e da soli 25 anni in Italia.

Ovviamente non cliccate sul link perchè si aprirà una pagina che sembrerà quella del LiDL (ovviamente falsa) che vi inviterà a compilare un questionario (tutto sgrammaticato, ovviamente), ed inviare il messaggio a una ventina di amici (per proseguire la catena).

Come se non bastasse verrete iscritti a numerosi servizi a pagamento andando a prosciugare il vostro credito.

Bufale WhatsApp: Fate attenzione e NON CLICCATE

E’ inutile dirvi che è l’ennesima truffa fatta sugli smartphone e che basta un solo click sul link che ci viene inviato per essere in pericolo. Infatti il nostro consiglio è di non cliccare mai su link strani, di regali inaspettati, foto osè o qualcos’altro di anomalo perchè con un solo click gli hacker possono:

  • Prosciugare il credito telefonico
  • Accedere alle foto sullo smartphone
  • Accedere ai contatti sullo smartphone
  • Prendere possesso del nostro smartphone
  • Rubare dati carta di credito
  • Rubare file, documenti e immagini dallo smartphone
  • Molto altro

Quindi fate attenzione quando ricevete qualche SMS o messaggi dove vi propongono un click su un link, regali facili o qualcosa di hard ed immagini piccanti.

Nessuno regala nulla e tanto meno cliccate su un link ed inserite le vostre password, o installate qualcosa sul vostro smartphone.

Fate attenzione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here