Che fine ha fatto la Ricarica da 5 euro di TIM?

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Non trovi più il taglio di ricarica da 5 euro sul sito TIM? Vuoi ricaricare da 5 euro il tuo numero TIM ma non trovi più il taglio di ricarica? Ecco cosa è successo

Che fine ha fatto la Ricarica da 5 euro di TIM?

TIM continua le rimodulazioni e sebbene da un po si sia fermata l’emorragia di aumenti incontrollati, ecco che colpisce sempre ed ora ha rimosso il taglio minimo di ricarica da 5 euro. Infatti da qualche giorno la cifra minima per ricaricare le schede TIM è di 10 euro sia online, che nei negozi ufficiali TIM ma anche da Lottomatica e SISAL.

Infatti con una nota ufficiale, TIM ha annunciato l’addio alla ricarica minima da 5 euro, che ora passa a 10 euro e l’unico modo per ricaricare da 5 euro è scegliere il taglio delle ricariche Plus, che con quella da 6 euro diventa dunque il taglio minimo ma con alcune limitazioni.

In rete non è per niente piaciuta la decisione di TIM e nei vari forum, siti del settore ed ovviamente su tutti i social network è scoppiata la polemica, con una serie di azioni di protesta.

Una notizia che era nell’aria da molto tempo, e TIM da poco ha ufficializzato l’addio al taglio minimo di ricarica che portava più costi che benefici e dunque l’azienda di telefonia italiana, che fa pulizia anche nei tagli di ricarica. Io sinceramente avrei lasciato il taglio minimo a 5 euro, poiché è utilizzata da tante persone che hanno una particolare situazione, come anziani, sistemi di controllo remoto, cellulari secondari e di servizio e molto altro che solo per tenere attiva la SIM permettevano la ricarica minima da 5 euro per tenerla in vita, mentre adesso si dovrà spendere il doppio.

Staremo a vedere se la protesta degli utenti continuerà, facendo tornare TIM sui suoi passi, oppure resteremo orfani del taglio di ricarica da 5 euro.

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Non perderti tutte le ultime news! Abbonati gratuitamente alla nostra newsletter

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here