Come usare ChatGPT in Italia dopo il blocco del Garante

ChatGPT bloccato in Italia. Da oggi non è possibile usare ChatGPT in Italia a causa del blocco. Scopri come continuare ad usare ChatGPT dall’Italia senza problemi

Come aggirare il blocco di ChatGPT in Italia

Nella giornata di ieri ChatGPT è stato bloccato in Italia da parte del Garante per la Protezione dei Dati Personali. Ne abbiamo parlato in un articolo dedicato, che trovi qui: L’Italia vuole bloccare ChatGPT, cosa DEVI sapere.

Nel giro di poche ore dalla comunicazione del Garante, ChatGPT ha disattivato l’accesso a tutti gli utenti italiani, compresi quelli che hanno acquistato un abbonamento a pagamento.

Da oggi, dunque, dall’Italia non è più possibile usare ChatGPT.

ChatGPT disabled for users in Italy

Provando ad accedere al sito di ChatGPT dall’Italia, da questa notte compare il seguente messaggio:

Dear ChatGPT customer,

We regret to inform you that we have disabled ChatGPT for users in Italy at the request of the Italian Garante.

We are issuing refunds to all users in Italy who purchased a ChatGPT Plus subscription in March. We are also temporarily pausing subscription renewals in Italy so that users won’t be charged while ChatGPT is suspended.

We are committed to protecting people’s privacy and we believe we offer ChatGPT in compliance with GDPR and other privacy laws. We will engage with the Garante with the goal of restoring your access as soon as possible.

Many of you have told us that you find ChatGPT helpful for everyday tasks, and we look forward to making it available again soon.

If you have any questions or concerns regarding ChatGPT or the refund process, we have prepared a list of Frequently Asked Questions to address them.

—The OpenAI Support Team

E’ chiaro, dunque, che al momento ChatGPT non è disponibile o accessibile dall’Italia, nonostante sia un servizio usato da migliaia di utenti sia per svago che per lavoro.

Come usare ChatGPT in Italia dopo il blocco del Garante

Fortunatamente, come al solito, esiste un modo per aggirare il blocco di ChatGPT e continuare ad usare ChatGPT dall’Italia anche dopo questo assurdo e ridicolo blocco.

L’unico modo per usare ChatGPT in Italia dopo il blocco del Garante è quello di usare una VPN.

Purtroppo in questo caso non è sufficiente cambiare i DNS: ho fatto varie prove con tanti DNS diversi e nessuno di questi ha funzionato.

Solo la VPN mi ha permesso di continuare ad accedere a ChatGPT dall’Italia dopo il blocco.

Vanno bene sia VPN gratuite (sconsigliate) che quelle a pagamento, è sufficiente che la VPN permetta di cambiare il server e usarne uno qualsiasi sparso per il mondo, a patto che non sia italiano.

L’unica VPN che non sembra andare bene è quella di Google One, che non permette di cambiare server.

ALTERNATIVA

Un modo alternativo per continuare ad usare ChatGPT in Italia senza VPN è quello di usare il browser internet Edge.

Non tutti lo sanno, ma Edge integra ChatGPT già aggiornato alla versione 4. Essendo un browser internet di Microsoft, questo non è stato bloccato in Italia, quindi basta scaricare e usare Edge (già presente su PC Windows) per continuare ad usare ChatGPT senza limiti o problemi e soprattutto senza VPN.

Quale VPN gratuita utilizare?

Come sempre, sconsiglio di usare VPN gratuite perchè sono poco sicure. In questo caso, se usate solo per accedere a ChatGPT, possono andare comunque bene.

Tra le tante VPN gratuite consiglio di provare:

  • ProtonVPN Free
  • Windscribe Free
  • Atlas VPN Free
  • Hotspot Shield Basic VPN
  • TunnelBear

Hanno tutte funzioni abbastanza limitate e un limite di GB da usare nel corso del mese ma, come ho già detto, se usate solo per accedere a ChatGPT vanno comunque bene.

Quale VPN a pagamento utilizzare?

In linea di massima tutte le VPN a pagamento vanno bene. Tra le migliori segnalo:

  • NordVPN
  • Surfshark VPN
  • Private Internet Access VPN
  • IvacyVPN (consigliata perchè costa davvero poco)
  • ExpressVPN

Come ho già detto, questi sono solo alcuni esempi. Tutte le VPN a pagamento vanno bene perché sono sicure, efficienti, proteggono i nostri dati e offrono server sparsi in tutto il mondo.

Dubbi o domande?

Lascia un commento a fine articolo, ti risponderò il prima possibile.


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

YOURLIFEUPDATED È STATO SELEZIONATO DAL NUOVO SERVIZIO DI GOOGLE NEWS: se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE TELEGRAM CHE RACCOGLIE TUTTE LE ULTIME NOTIZIE: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei

1 commento

  1. Consiglio anche Orbot su Android, gratuito e sicuro. Praticamente Tor, ma mascherato da VPN per i siti di destinazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui