Facebook Darà Più Spazio Ai Post Degli Amici (E Meno Alle News)

0

Cambia ancora l’algoritmo di Facebook: più spazio ai post degli amici, conoscenti e famigliari, meno spazio alle news e ai brand

Nuovo algoritmo di Facebook Gennaio 2018

Sono in arrivo ancora interessanti novità per Facebook, il social network più diffuso e utilizzato al mondo.

Stando a quanto dichiarato dal suo fondatore, infatti, presto l’algoritmo che sceglie quali post mostrare nelle nostre bacheche sarà rinnovato per dare più spazio ai post di amici e conoscenti, togliendolo di conseguenza a brand, news e publisher, che ovviamente dovranno pagare per non perdere la copertura dei propri post. 

Una scelta che personalmente appoggio e condivido in pieno, che magari potrà avvicinare nuovamente al social network tutti quelli che lo hanno pian piano abbandonato proprio a causa del suo nuovo algoritmo, lanciato ormai da parecchio tempo, che ha stravolto e cambiato completamente il modo, l’ordine e la logica secondo cui vengono mostrati i vari post e aggiornamenti di stato nelle nostre bacheche.

Facebook era inizialmente nato per permettere alle persone di connettersi tra loro, era uno strumento dedicato ai compagni di college che potevano in questo modo restare in collegamento in modo veloce e immediato.

Successivamente lo strumento è stato aperto anche ad altri utenti, non solo appartenenti ai college ma anche ad altri tipi di scuole. Poi è arrivato nei posti di lavoro e infine è stato aperto a chiunque.

Recentemente però Facebook è cambiato, ha perso la sua anima e i suoi intenti originali: sono arrivati i contenuti dei publisher, è arrivata la pubblicità, sono arrivate le news di vario tipo. Insomma, è arrivato tanto materiale che ha cambiato completamente Facebook e oggi, quando entriamo nel social network, facciamo veramente fatica a distinguere i post dei nostri amici da quelli di brand, publisher, aziende, siti di news ed altro ancora.

Insomma, Facebook è diventato una piazza enorme, piena di confusione, nella quale si fa davvero fatica a distinguere i contenuti che ci interessano realmente da quelli che dobbiamo subire passivamente. E questo probabilmente ha allontanato gli utenti, o almeno quelli più giovani, che si sono spostati vesto Instagram e altri lidi.

In Facebook sicuramente si sono accorti di questi problemi, motivo per cui presto cambieranno nuovamente l’algoritmo che regola i post che vengono mostrati nelle nostre bacheche.

Come cambia il News Feed di Facebook

Stando a quanto dichiarato da Zuckerberg, infatti, presto il News Feed di Facebook sarà rinnovato e darà molto più spazio ai post di amici, famigliari e gruppi, cioè quello che realmente ci interessa all’interno del social network:

“The first changes you’ll see will be in News Feed, where you can expect to see more from your friends, family and groups.”

“As we roll this out, you’ll see less public content like posts from businesses, brands, and media. And the public content you see more will be held to the same standard — it should encourage meaningful interactions between people.”

Cosa succederà in futuro?

In base a questi cambiamenti, penso che in futuro succederà che:

  • perderemo meno tempo su Facebook visto che i contenuti che ci interessano maggiormente saranno subito disponibili
  • i brand, i publisher e i siti di news dovranno spendere più soldi per essere visualizzati dagli utenti del social network
  • gli utenti saranno più felici e useranno Facebook più volentieri visto che saranno meno sommersi da contenuti che non interessano

Una scelta vincente

Certo, potrei sbagliarmi, ma penso che la scelta di Facebook sia vincente: utenti soddisfatti, entrate pubblicitarie in aumento. Certo, i brand e i publisher saranno meno contenti di dover spendere di più per comparire sul social network, ma del resto non possono farne a meno, quindi dovranno aumentare il budget pubblicitario dedicato ai social.

Non sappiamo ancora quando arriveranno le novità al News Feed di Facebook, ma penso che entro qualche settimana vedremo già i primi cambiamenti all’interno del social network.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here