Google compra Fitbit: ora è UFFICIALE

0

SEGUICI SU TELEGRAM E VINCI BUONI AMAZON

Google ha comprato Fitbit per spingere maggiormente sugli smartwatch e sugli indossabili. Ecco cosa devi sapere sull’acquisizione di Fitbit da parte di Google

Google compra Fitbit

Fitbit acquisita da Google

Ora è ufficiale: Google compra Fitbit per 2.1 miliardi di dollari.

La notizia era nell’aria da settimane, ma solo oggi, 1 Novembre 2019, è stata ufficializzata da entrambe le aziende. L’accordo dovrebbe concludersi il prossimo anno, e sarà sottoposto ovviamente all’approvazione dei regolatori ed azionisti.

Fitbit da tempo era alla ricerca di un acquirente, ed evidentemente ha ritenuto l’offerta presentata da Alphabet la migliore.

Perché Google si compra Fitbit?

Questa acquisizione di Google permetterà all’azienda di investire maggiormente sul sistema operativo Wear OS e sui dispositivi indossabili in generale.

Ad oggi, come sappiamo, Wear OS è un buon sistema operativo per smartwatch, ma con parecchi limiti che ne hanno precluso il successo, lasciando campo aperto alla concorrenza di Apple e altre aziende.

Con l’acquisizione di Fitbit, però, le cose potrebbero cambiare e Google potrebbe sfornare prodotti molto più interessanti e intelligenti da tenere al nostro polso, o almeno questo ci aspettiamo per il futuro.

L’obiettivo delle due aziende, con questa fusione, è quello di unire le conoscenze tecniche e hardware di Fitbit con la potenza di investimento e di scalabilità offerta da Google. Questo permetterà di sfornare tanti nuovi prodotti proposti ad un prezzo accessibile che consentiranno a chiunque di comprarsi uno smartwatch potente, pieno di funzionalità e da tenere sempre al polso per monitorare la salute. E nel frattempo Google potrà raccogliere un altro pò di dati su di noi.

E la privacy degli utenti?

Google ha comunicato che gli utenti che utilizzeranno i dispositivi indossabili del futuro realizzati dall’azienda, saranno informati su quali dati verranno raccolti e perché, con una politica che vuole essere completamente trasparente.

Big G afferma anche che i dati personali raccolti dai dispositivi Fitbit non saranno mai venduti a nessuno, non verranno usati per gli annunci mirati e verrà data la possibilità all’utente di gestirli, consentendogli di rivedere, spostare o eliminare i propri dati.

Staremo a vedere.

L’unica cosa certa, al momento, è che Fitbit ha confermato che i suoi dispositivi continueranno a restare compatibili con Android e iOS nonostante l’acquisizione da parte di Google.

Fonti: Blog.google

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here