UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

UFFICIALE: Canone Rai fuori dalla bolletta elettrica, ma dal 2023. Lo stop potrebbe arrivare in concomitanza con la riforma del mercato dell’energia

Canone Rai in bolletta luce 2022, stop dal 2023

La notizia ora è ufficiale: a partire dal 2023 non dovremo più pagare il Canone Rai con la bolletta della luce, anche se purtroppo dovremo comunque continuare a pagarlo.

Perché il Canone Rai è stato tolto dalla bolletta della luce?

Perché è stata accolta la richiesta (o per meglio dire la “conditio sine qua non”) della Commissione Europea di scorporare il canone RAI dalla bolletta dell’energia elettrica.

Da quando ci sarà il cambiamento?

La modifica entrerà in vigore nel 2023, quindi per il prossimo anno continueremo a corrispondere il canone nelle consuete 10 rate da 9 euro l’una “affogate” nella bolletta della luce.

Perché la Commissione Europea ha imposto questa modifica?

Come anticipato, la separazione del canone RAI dalla bolletta elettrica è una condizione posta dalla Commissione Europea al Governo Draghi per poter ottenere i fondi previsti dal programma Next Generation EU, che a loro volta rientrano nel quadro del Piano nazionale di ripresa e resilienza.

Di fatto, la presenza del canone in bolletta è stata considerata come un aggravio delle bollette e che proprio per questo motivo andrebbe eliminato.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Da quando si paga il Canone Rai in bolletta?

Ricordo che l’inserimento del canone RAI in bolletta è avvenuto nel corso del 2015 ad opera del Governo Renzi, con l’obiettivo di combattere l’evasione dell’imposta (che come sappiamo è una tassa a tutti gli effetti, anche se mascherata con un nome diverso).

Nello specifico, quando il Canone venne introdotto in bolletta, ci fu una immediata impennata nelle riscossioni pari al 40%.

Contestualmente alla misura la quota del canone fu ridotta da 113,50 Euro a 90 Euro da suddividere in 10 rate, che ad oggi come sappiamo vengono pagate tramite la bolletta della luce. E così sarà anche per il 2022.

Cosa cambierà dal 2023 quindi?

Al momento non lo sappiamo, così come non sappiamo come dovremo pagare il Canone Rai dal 2023.

E non sappiamo nemmeno quanto costerà il Canone Rai nel 2023.

Una cosa è certa: dovremo continuare a pagare il Canone Rai anche se non guardiamo i canali Rai, anche se non guardiamo la TV e anche se i programmi Rai ci fanno schifo. Questo perché, come sappiamo, il Canone Rai è una “tassa mascherata”, da pagare al pari del bollo auto solo per il fatto che abbiamo una TV in casa (con la quale magari giochiamo solo alla PlayStation o guardiamo solo Netflix in 4K).

Inoltre, come abbiamo già visto, c’è un forte rischio che nei prossimi anni il Canone Rai aumenti o venga fatto pagare anche ai possessori di smartphone (Canone RAI per smartphone, tablet e PC: c’è la Proposta).

In tutti i casi staremo a vedere cosa succederà. Di certo, però, il Canone Rai non verrà eliminato.

Fonte

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here