Sostiene Luciano Paccagnella nel suo saggio Sociologia della comunicazione nell’era digitale, mentre si parla di reti del computer, che il ciberspazio rappresenta un elemento di novità forte e ben congegnato, utile per darci una dimensione più esaustiva a proposito della rete in quanto luogo virtuale da vivere. Perché se il telefono e la posta di stampo tradizionale permettevano da tempo di avere rapporti e contatti frequenti con persone di tutto il globo, è da sottolineare come questi contatti avvengano perlopiù tra persone che già si conoscono. Così grazie all’utilizzo di internet, è facile invece “incontrare” e conoscere persone nuove. 

Spazi virtuali vs spazi reali da vivere e da frequentare, oggi

Diventa possibile adesso frequentare zone particolari della rete, che sono di fatto degli equivalenti virtuali di bar, supermercati, piazze e altri luoghi specifici. Qui diviene molto più probabile fare degli incontri che possano corrispondere ai propri interessi del momento. Questa è la ragione fondante per cui il mondo del web ha avuto così successo e fortuna, visto che forum, blog, social network e chat, ci hanno consentito di mantenere e creare nuovi legami con persone che avevano i nostri stessi gusti, punti di vista e interessi. 

Qual è il rovescio della medaglia per il mondo della tecnologia attuale

Come sempre anche in questo caso esiste il cosiddetto rovescio della medaglia, visto che ad esempio su un forum di gaming, piuttosto che su una chat musicale, sarà più semplice ritrovare gli stessi punti di vista, aspetto che se da un lato ha una funzione e un ruolo positivo, contiene al suo interno dei tratti negativi. Scambiare informazioni e opinioni tra persone che hanno gli stessi gusti, alla lunga potrebbe rivelarsi una cosa sbagliata, dato che l’uomo e la società molto spesso hanno effettuato un upgrade, proprio dal conflitto, dalla discussione e dallo scontro e commistione tra individui con punti di vista speculari e divergenti. Ogni movimento, tendenza artistica e scuola di pensiero nasce proprio da ciò, nel corso della storia passata. Un principio che vale anche per le tendenze e le mode, dettate dalla tecnologia, come ad esempio si è verificato negli anni passati con il boom della pokermania. Il gioco del poker online ha assunto dimensioni davvero importanti, prima di tornare a essere un fenomeno circoscritto per appassionati di giochi di carte e di frequentatori abituali di sale da gioco e casinò. 

L’utilizzo corretto del termine cyberspazio 

Con l’uso del termine cyberspazio, particolarmente in voga a partire dai primi anni Novanta, si intende in genere sottolineare questa evoluzione delle reti di computer in senso marcatamente sociale e comunicativo: le reti come sappiamo nascono durante gli anni Sessanta come strutture finalizzate in primo luogo al calcolo, ma diventano in seguito strumenti di comunicazione digitale tra persone, in grado di svolgere sia le funzioni normalmente attribuite ai mass media, sia quelle tipiche dei mezzi di comunicazione interpersonale, come la posta o il telefono. 

A fronte di questi cambiamenti portati dai nuovi media, rimane da chiedersi cosa ne sarà dei media tradizionali. La storia dei mezzi di comunicazione ci insegna che la televisione non ha sostituito la radio, così come l’ipertesto non ha fatto scomparire il libro stampato. Diciamo che si è creata una certa convivenza, il più delle volte incestuosa e promiscua, tra i differenti media, ma non avviene una vera sostituzione, bensì un affiancamento il quale ha innescato dei vigorosi processi di trasformazione e di convergenza. 

Il pensiero del sociologo Marshall McLuhan applicato alle realtà virtuali odierne

Come aveva anticipato Marshall McLuhan stiamo vivendo una ri-mediazione, visto che avviene l’assunzione di un medium come contenuto di un altro medium. Abbiamo visto come le caratteristiche elencate rendano il confine tra vecchi e nuovi media piuttosto sfumato e incerto. Essendo inoltre passato l’elemento di reale novità, si preferisce più spesso parlare genericamente di media digitali.   

Considerazioni finali

Durante gli ultimi anni si sta parlando in maniera sempre più frequente del il Metaverso, come nuovo obiettivo per la rete e gli strumenti che vengono utilizzati su e per il web. Ed è innegabile come oggi molti professionisti online siano diventati dei creator digitali per continuare a promuovere il grande accrescimento di richieste per i vari tutorial, corsi in video, contenuti di vario genere, incluso l’intrattenimento. Tutto ciò pare essere in linea, in Europa e in Italia, con quello che sta avvenendo nel resto del mondo, cioè l’utilizzo di materiali audio-visivi con cui possiamo ribadire e sottolineare le nostre passioni. Il tutto volto a irrobustire e delineare le competenze o al fine di acquisirne nuove. Sembra scontato affermare come sia una caratteristica consolidata per il nostro vivere quotidiano. 

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here