Italiansbus chiude i battenti. Addio alla più grande community italiana di sottotitoli. Cosa è successo a Italiansbus? Perché Italiansbus ha chiuso?

Italiansbus chiude

Brutte notizie per tutti gli italiani abituati a guardare film e serie tv con sottotitoli in italiano. 

Italiansbus, la più grande community italiana di sottotitoli di film e serie tv, ha ufficialmente chiuso i battenti.

Italiansbus chiude: perché? 

Per mezzo di un’inaspettato post pubblicato su Facebook e sulla homepage del sito stesso, Italiansubs ha confermato che, a causa di una serie di segnalazioni dovute all’utilizzo improprio dei contenuti realizzati dalla community, la condivisione di sottotitoli di film, serie TV e documentari è sospesa a tempo indeterminato, con effetto immediato.

In pratica da oggi non ci saranno più i sottotitoli per film e serie tv in lingua italiana.

Tutto questo è folle, ma a quanto pare viola qualche diritto d’autore che ancora non mi è chiaro. 

Che diritti d’autore viola Italiansbus?

La community, lo ricordiamo, dal lontano 2005 si occupava di tradurre e condividere gratuitamente i contenuti di numerose produzioni televisive e cinematografiche in lingua inglese.

Sinceramente faccio davvero fatica a capire quale sia il diritto d’autore violato da Italiansbus. I ragazzi si limitavano a guardare film e serie tv in lingua inglese in modo privato e a trascrivere in un file i testi pronunciati dagli attori, il tutto in lingua italiana e in modo totalmente gratuito.

Non erano pagati per farlo, lo facevano per passione e per offrire agli utenti italiani un servizio impeccabile e la possibilità di guardare film e serie tv in lingua originale ma con sottotitoli in italiano.

Non vedo davvero niente di male in tutto questo, ma soprattutto vorrei capire quali sono esattamente i diritti d’autore violati. 

Italiansbus non condivideva film e serie tv, ma solo i sottotitoli, delle semplici trascrizioni di dialoghi tradotte in italiano.

Cosa succederà adesso?

Ovviamente, avendo problemi legali, i ragazzi di Italiansbus ora hanno bisogno dell’aiuto dei tanti fan per coprire le spese della consulenza legale a cui hanno dovuto ricorrere e per non far cadere nell’oblio i frutti del lavoro svolto negli ultimi 13 anni.

Dovranno anche riorganizzarsi internamente per capire se l’esperienza potrà, in futuro, ripartire sotto un’altra veste, oppure se dovrà essere scritta la definitiva parola fine.

Staremo a vedere cosa accadrà. Come ho già detto, comunque, trovo assurdo tutto questo.

Fonte: ItaliansubsItaliansubs (Facebook)

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here