Password più usate Italia

NordPass ha pubblicato un rapporto del 2021 sulle password più popolari in Italia e in altri 49 paesi.

Grazie a questo documento, è possibile scoprire facilmente e velocemente quali sono le password più usate in Italia nel 2021.

Se vuoi analizzare l’intero documento, ecco la ricerca completa: https://nordpass.com/most-common-passwords-list/

Punti salienti della ricerca

  • La password più comune in Italia è “123456”. Inoltre, è la password più utilizzata in 43 dei 50 paesi analizzati, oltre a essere la più popolare a livello mondiale
  • In Italia, uomini e donne tendono a utilizzare i propri nomi o quelli di sesso opposto
  • L’Italia ha uno dei più elevati numeri di password divulgate per abitante. Si colloca al 6° posto tra i 50 paesi analizzati, e pertanto gli italiani sono ad alto rischio di “password leak”

Ecco le 20 password più comuni in Italia

  1. 123456
  2. 123456789
  3. 12345
  4. 12345678
  5. qwerty
  6. juventus
  7. 000000
  8. password
  9. andrea
  10. napoli
  11. francesco
  12. 111111
  13. 1234567
  14. cambiami
  15. giuseppe
  16. alessandro
  17. antonio
  18. ciaociao
  19. amoremio
  20. francesca

Le restanti si trovano QUI.

Trend e differenze tra paesi e generi

Questa ricerca mostra che:

  1. In Italia le persone tendono a utilizzare i propri nomi come password. Inoltre, a volte le donne tendono a usare nomi maschili come password, e viceversa. Per questo motivo, l’Italia è uno dei pochi paesi a utilizzare così tanti nomi per le password. I nomi più popolari includono “andrea”, “francesco”, “francesca” e “alessandro”.
     
  2. Facili combinazioni di numeri, come la vincente “123456”, sono popolari in tutto il mondo. Infatti, “123456” è la password più popolare in 43 dei 50 paesi analizzati, Italia inclusa; tuttavia, le password più utilizzate nei restanti sette paesi non sono molto diverse. In India, la password principale è la parola “password”; in Indonesia, “12345”; in Giappone, “password”; in Portogallo, “12345”; in Spagna, “12345”; in Thailandia, “12345”; in Ucraina, “qwerty”.
     
  3. Anche “qwerty” e sue varianti, o versioni localizzate di qwerty (come “qwertz” in Germania) sono password gettonatissime in tutti i paesi analizzati.
     
  4. In Italia, le donne tendono spesso a utilizzare parole dolci come password. Queste includono “cucciolo”, “amore” e “chicca”. Un risultato simile è emerso in molti altri paesi, dove la maggior parte delle donne tende a utilizzare tali parole come password.

Password deboli: un problema globale 

La ricerca NordPass illustra anche quanto siano deboli le principali password in base al tempo necessario all’hacker per decifrarle.

Sebbene la misura del “tempo di decifrazione” sia indicativa e dipenda da vari aspetti tecnologici, essa rappresenta comunque un valido riferimento sulla debolezza di tali password.

Nel complesso, in Italia, 61 password su 200 possono essere decifrate in meno di un secondo. Si tratta del 30,5%, mentre a livello mondiale la percentuale è dell’84,5%.

“Purtroppo, le password continuano a indebolirsi e le persone continuano a non occuparsene correttamente,” afferma Jonas Karklys, CEO di NordPass. “È importante capire che le password rappresentano la porta d’accesso alle nostre vite digitali, e con l’aumento del tempo trascorso online, sta diventando estremamente importante prestare più attenzione alla sicurezza informatica.”

Indicazioni per creare una password sicura che nessuno può scoprire

Jonas Karklys, CEO di NordPass, consiglia di seguire alcuni semplici passaggi per migliorare la qualità della password:

  1. Se hai trovato la tua password nell’elenco, assicurati di cambiarla con una password univoca e forte. Possibilmente, usa un generatore di password online o nella tua app di gestione delle password per crearne una realmente complessa.
     
  2. Memorizza le tue password in un password manager. Oggigiorno, una persona ha in media circa 100 account; pertanto, sarebbe impossibile ricordare tutte le password qualora fossero davvero univoche e complesse. I password manager sono una soluzione perfetta; tuttavia, assicurati di utilizzare un fornitore affidabile e preferibilmente verificato da terzi.
     
  3. Sfrutta l’autenticazione a più fattori. Che si tratti di autenticazione biometrica, messaggio telefonico o chiave fisica, è sempre un’ottima idea aggiungere un ulteriore livello di sicurezza alla password.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here