Le 25 Password Meno Sicure Del 2017

0

Ecco l’elenco delle 25 peggiori password che non dovresti MAI usare per proteggere i tuoi account!

Le password meno sicure da non usare MAI!

Ormai siamo abituati: alla fine di ogni anno vengono pubblicati e condivisi in rete gli elenchi delle password meno sicure che nel corso dei precedenti 12 mesi sono state rubate agli utenti del web.

Sembra incredibile, ma ogni anno è sempre la stessa storia! Gli utenti proprio non riescono a capire che nel 2017 non possono assolutamente usare ancora la classica password 123456 per proteggere i propri account online. Questa assurda e scontata password purtroppo è ancora la più utilizzata anche nell’anno che sta per concludersi, segno che le persone continuano a sottovalutare in modo incredibile la sicurezza dei propri account.

Con tutti i programmi che esistono per generare e salvare le password, come è possibile che gli utenti usino ancora informazioni così sicure e facili da rubare quando si registrano a siti o servizi online? Proprio non me lo spiego e, sinceramente, sta proprio bene a queste persone che gli hacker abbiano volato i loro account. Quando uno è stupido e non sta attento a quel che fa, nonostante vari avvertimenti, si merita la giusta punizione.

Ad ogni modo, dopo questa breve introduzione, vediamo quali sono le 25 peggiori password usate nel 2017 per registrarsi a servizi e siti online. L’elenco, come ogni anno, è abbastanza simile a quello precedente, con qualche cambio di posizione e qualche new entry piuttosto scontata.

Giusto per info, l’elenco delle password meno sicure del 2017 si basa su un database raccolto da SlashData che comprende ben 5 milioni di password rubate nel corso dei 12 mesi appena trascorsi. Direi che c’è una buona base di dati che ci permette di capire quali siano le password più diffuse tra gli utenti, no?

Basta con le chiacchiere, vediamo le password che non dovresti MAI e poi MAI usare quando ti registri ad un sito internet.

Le 25 Password Meno Sicure Del 2017

  1. 123456 (did not change position)
  2. Password (not changed)
  3. 12345678 (up one position)
  4. qwerty (rose two)
  5. 12345 (lose two)
  6. 123456789 (new)
  7. letmein (new)
  8. 1234567 (not changed)
  9. football (lost four)
  10. iloveyou (new)
  11. admin (has climbed four)
  12. welcome (has not changed)
  13. monkey (new)
  14. login (lost three)
  15. abc123 (lost one)
  16. starwars (new)
  17. 123123 (new)
  18. dragon (rose one)
  19. passw0rd (lost one)
  20. master (has uploaded one)
  21. hello (new)
  22. freedom (new)
  23. whatever (new)
  24. qazwsx (new)
  25. trustno1 (new)

Come ti avevo anticipato, le password in questione sono semplici e scontate: cortissime, niente caratteri speciali, niente maiuscole, niente numeri, tutti dati che possono essere facilmente scoperti da un hacker anche non professionista.

Capisco che le persone vogliano usare password che si ricordano e si digitano facilmente, ma non dimenticare che se una password è facile per te, lo è ancora di più per un hacker, che in pochi passaggi può rubarti dati di carta di credito, email personale, banca e chissà quanti altri account online.

Ti ricordo che, quando devi generare o trovare una nuova password, la miglior cosa da fare è ispirarsi ad esperienze e fatti propri, in modo da potersene ricordare, ma senza indurre nessuno a scontate deduzioni.

Non abbassare mai la guardia, non usare password troppo scontate o semplici quanto ti registri a siti e servizi online! E, soprattutto, non usare la stessa password per i siti internet: scoperta una volta, gli hacker potranno entrare in tutti gli altri account!

Sono sempre le stesse raccomandazioni, ma vedo che ogni anno il problema si ripresenta, quindi evidentemente non tutti le colgono.

Basterebbe veramente poco per non farsi bucare account e dispositivi, ma ogni anno la situazione peggiora. Occhi aperti, fatti furbo, non usare password semplici o scontate, altrimenti chiunque potrebbe scoprire e trovare facilmente la tua password di Google, GMail, Facebook, Instagram, Chrome, Apple e di qualsiasi altro account.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here