Le novità più interessanti di HyperOS per telefoni Xiaomi

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Ti spiego tutte le novità di HyperOS. Cosa cambia con HyperOS, quali sono le principali novità di questo aggiornamento per Xiaomi, POCO e Redmi

Novità HyperOS e cosa cambia

Dopo oltre 10 anni dal lancio della MIUI, Xiaomi ha finalmente deciso di rinnovare la sua interfaccia proprietaria dedicata non solo agli smartphone del brand, ma anche a quelli di POCO e Redmi.

Gli utenti chiedevano da tempo a gran voce un aggiornamento ed uno svecchiamento della MIUI e, dopo una lunga attesa, l’azienda li ha finalmente accontentati.

Qualche mese fa, infatti, Xiaomi ha presentato HyperOS, un vero e proprio sistema operativo destinato a prendere il posto della MIUI e pensato non solo per smartphone, ma per qualsiasi dispositivo smart come smartwatch, automobili e tanto altro ancora.

Ma cosa cambia con HyperOS?

In un nostro precedente articolo abbiamo cercato di capire quali fossero le principali novità di HyperOS basandoci su quanto comunicato dall’azienda in fase di presentazione.

Al tempo, però, non era affatto semplice capire quali fossero i cambiamenti nel concreto, visto che il sistema operativo non era stato ancora rilasciato, ma solo annunciato.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Nelle ultime settimane, però, tantissimi smartphone Xiaomi sono stati aggiornati al nuovo sistema operativo HyperOS, quindi è giunto il momento di andare ad analizzare nel dettaglio le principali novità e cambiamenti introdotti da questo importante update.

Novità e cambiamenti HyperOS

1. Disinstallare Bloatware

Su HyperOS, finalmente, non solo troveremo meno applicazioni inutili pre-installate, ma quelle già presenti le potremo rimuovere in modo più facile e veloce, direttamente da sistema.

Tra le tante, potremo ad esempio rimuovere app come Galleria, Sicurezza oppure Giochi. Va comunque segnalato che non tutte le app di sistema potranno essere disinstallate (ad esempio Mi Browser).

Ad ogni modo, per fortuna con HyperOS abbiamo un maggiore controllo del nostro smartphone in modo facile e veloce.

2. Personalizzazione della Lock Screen

Esattamente come su iOS, anche su HyperOS potremo personalizzare al massimo la lockscreen.

Anzi, volendo essere precisi, la personalizzazione della lockscreen di HyperOS sembra quella di iOS 16 (forse fin troppo..).

Per una copia 1:1, è stato introdotto anche l’effetto profondità con i wallpaper su più livelli tanto pubblicizzato da Apple.

Lock Screen Customizations on HyperOS

In questo modo, comunque, possiamo personalizzare a piacimento la lockscreen dello smartphone e adattarla al 100% ai nostri gusti.

Non manca, chiaramente, la possibilità di personalizzare anche la schermata di Always-On-Display.

3. Control Center più pulito

Sempre in stile Apple, anche il Control Center è stato aggiornato, alleggerito e migliorato.

Tanto per cominciare sono stati rimossi i nomi sotto alle icone, che risultano comunque semplici da comprendere.

HyperOS vs. MIUI 14 vs. iOS 17.2 Control Center Comparison
(Da sinistra a destra) HyperOS vs MIUI 14 vs iOS 17.2

Inoltre, ora possiamo richiamare i quick settings semplicemente facendo uno swipe verso il basso per richiamare il Centro di Controllo.

Da segnalare anche il nuovo player musicale presente nel Centro di Controllo:

Importanti novità anche per l’app Galleria, che in precedenza era suddivisa semplicemente tra Foto e Album.

Ora, con HyperOS, abbiamo anche un nuovo pannello chiamato Recommendations.

In questa nuova schermata abbiamo tutte quelle funzioni che in precedenza erano disponibili cliccando il menu verticale a tre punti nell’app Galleria su MIUI.

La novità è la presenza di una funzione che permette di creare foto per carte di identità (e simili) in modo incredibilmente comodo, facile e veloce.

Showing the new Recommendations tab and ID feature in Gallery on HyperOS

Inoltre, esattamente come su iOS, ora è possibile ritagliare soggetti dalle immagini in automatico e incollarli su altre app o dove vogliamo.

Non manca la possibilità di cambiare rapidamente sfondo alle foto.

Sending a Cutout on WhatsApp on HyperOS

5. Privacy & Sicurezza migliorate

Ovviamente non potevano mancare miglioramenti lato privacy e sicurezza, che ora hanno una nuova pagina dedicata dalla quale potremo gestire facilmente tutte le impostazioni.

All’interno di questa pagina troviamo anche tutti i permessi richiesti dalle app elencati in modo estremamente chiaro.

Molto interessante anche la nuova funzione relativa allo spegnimento dello smartphone: possiamo impedire che il telefono venga spento richiedendo l’utilizzo di un PIN o un pattern.

In questo modo, in caso di furto, il ladro non potrà spegnere il telefono.

Privacy and Security page HyperOS

6. Leggero e velocissimo

Questa è una delle poche novità che avevamo compreso alla perfezione durante la presentazione.

HyperOS pesa solo 8,76GB, risultando dunque una delle versioni personalizzate di Android più leggere in commercio.

Giusto per un confronto, la MIUI 14 pesava 13GB, mentre iOS 17 pesa 11,5 GB.

HyperOS risulta anche essere un sistema operativo estremamente fluido, veloce, snello e scattante e questo si nota in ogni aspetto dell’uso quotidiano.

Devo comunque dire che anche la “vecchia” MIUI 14 mi sembrava un’interfaccia molto rapida e scattante, quindi non ho riscontrato grossi cambiamenti da questo punto di vista.

Molto belle, invece, le nuove animazioni di sistema.

Altro aspetto molto interessante di HyperOS riguarda la nuova gestione della RAM: se in passato la MIUI era nota per chiudere tutti i processi in background in modo troppo aggressivo, HyperOS si comporta in modo nettamente migliore.

Ora finalmente possiamo aprire qualsiasi app, abbandonarla per 1 ora e poi tornare a riaprirla senza imbatterci in ricaricamenti da zero.

Insomma, nel complesso usare HyperOS è un’esperienza davvero piacevole e appagante!

7. Funzioni in stile Dynamic Island

Per completare la “copia” di iOS, HyperOS introduce alcune interessati funzioni in stile Dynami Island di Apple.

Showing the Dynamic Island-like feature on HyperOS

Sinceramente non penso che sia una funzione utilissima, ma è comunque corretto segnalare che ora, nella parte alta dello schermo, compare una piccola barra di notifica quando mettiamo lo smartphone in carica, attiviamo il risparmio energetico o la modalità silenziosa o attiviamo l’hotspot.

Non si può interagire con questa barra, che ha una funzione meramente estetica.

8. Mi Sans Font

Interessante segnalare anche il nuovo font, davvero molto elegante.

9. Nuove icone

Oltre al font, sono state rinnovate anche le icone del sistema operativo.

Ora offrono colori più vivaci, aggiungendo una sensazione di freschezza e vivacità alla schermata iniziale.

10. Migliori prestazioni

Facendo qualche benchmark (ad es Antutu), HyperOS sembra essere leggermente più veloce rispetto alla MIUI.

Non ci sono differenze esagerate, ma il nuovo sistema operativo risulta leggermente migliore nei test di prestazioni.

11. Multitasking migliorato

Con HyperOS risulta più comodo gestire due o più applicazioni aperte contemporaneamente.

Grazie ad un nuovo menù dedicato possiamo passare da un’app all’altra, trasformarla in una finestra fluttuante sullo schermo.

Abbiamo anche una nuova colonna laterale personalizzabile che ci consente di richiamare velocemente le app che usiamo più spesso.

In conclusione

Insomma, come puoi notare le novità di HyperOS sono parecchie e tutte molto interessanti, esattamente come promesso dall’azienda.

Ancora una volta, ci troviamo di fronte ad un sistema operativo completo, maturo, fluido, scattante, personalizzabile ed estremamente potente.

Chi si aspettava un vero e proprio stravolgimento rispetto alla MIUI, però, resterà sicuramente deluso.

Le novità non mancano affatto e i miglioramenti rispetto al passato sono netti, ma sono altrettanto evidenti i legami con il vecchio sistema operativo.

Inoltre, ancora una volta Xiaomi si è ispirata un pò troppo ad iOS. Sinceramente mi sarebbe piaciuto vedere in HyperOS qualche altra funzione originale e non presa direttamente da iOS.

Cosa ne pensi di HyperOS?

Tu hai già provato HyperOS? Cosa ne pensi di questo sistema operativo? Sei soddisfatto delle novità introdotte? Te ne aspettavi altre?

Fammi sapere la tua opinione nei commenti a fine articolo!


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

YOURLIFEUPDATED È STATO SELEZIONATO DAL NUOVO SERVIZIO DI GOOGLE NEWS: se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE TELEGRAM CHE RACCOGLIE TUTTE LE ULTIME NOTIZIE: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE YOUTUBE CON OLTRE 2500 ISCRITTI, UNISCITI ANCHE TU: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui