Brutte notizie per gli italiani: la nostra nazione è tra le più colpite al mondo da malware, virus e ransomware. Ecco i dettagli

L’Italia è l’ottava nazione al mondo più colpita dai malware ed undicesima per gli attacchi ransomware (seconda nazione in Europa). L’attività dei cybercriminali non si è di certo fermata durante il lockdown, ma anzi è aumentata. Ma andiamo a vedere nel dettaglio questa classifica.

I malware che hanno colpito l’Italia nella prima metà del 2020 sono 6.955.764, tra cui 2907 malware di online banking.

In cima alla classifica c’è il Giappone, con ben 61,1 milioni di malware, davanti agli Stati Uniti (42,4 milioni) e Taiwan (11 milioni).

Per quanto riguarda i ransomware, gli attacchi verso l’Italia rappresentano l’1,33% sul totale, contro il 18,67% della Germania.

Le minacce tramite email sono state ben 151 milioni, di cui 107 mila a tema Covid. Nulla a che vedere con i numeri degli Stati Uniti, dove ci sono stati 4,5 miliardi di email contenenti virus.

Tornando a l’Italia, ci sono stati 6 milioni di Url maligni visitati, mentre ad Hong Kong 28 milioni, a Singapore 19 milioni e in India 18 milioni. Per quanto riguarda le app maligne, in Italia ne sono state scaricate ben 127.690.

A livello mondiale, ci sono state ben 28 miliardi di minacce solo nel primo semestre, di cui il 93% arriva via email, a tema Covid. In forte aumento anche le vulnerabilità, con circa 786 avvisi, il 74% in più rispetto alla seconda metà del 2019.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here