Migliore Rete 4G 2018: Vince Vodafone

1

Vodafone offre la migliore rete 4G, lo dimostra un’analisi di OpenSignal. Qual è la migliore rete 4G in Italia nel 2018? Ecco i dati OpenSignal fino a marzo 2018

Vodafone offre la migliore rete 4G nel 2018

Vuoi scoprire chi ha la migliore rete 4G nel 2018?

Vuoi sapere chi è l’operatore con la migliore rete mobile in Italia nel 2018?

In questo articolo troverai tutte le risposte che cerchi!

La rete 4G di TIM e Vodafone supera ampiamente quella di Wind e Tre, ma fra le due società non c’è più un vincitore così netto. Un sorpasso di TIM non sarebbe una sorpresa.

Stando a una nuova indagine condotta da OpenSignal, la rete Vodafone è èerò ancora la migliore in Italia per quanto riguarda le prestazioni medie in 4G. Tuttavia, TIM sta pian piano recuperando.

Vediamo il tutto nel dettaglio.

In generale

L’indagine di OpenSignal, effettuata dal 1° marzo al 29 maggio dividendo l’Italia in sei zone (Nord ovest, Nord est, centro, Sud, Sardegna e Siciliia), evidenzia che in molte zone la distanza fra Vodafone e TIM è decisamente ridotta rispetto al passato e non è da escludere che, magari fra sei mesi o un anno, TIM possa anche essere protagonista di un importante sorpasso.

L’analisi è stata divisa in due categorie, la copertura e la velocità della rete.

Come si può osservare dalla mappa, le regioni sono state divise in quattro macro aree.

Vodafone ha dominato il centro e il sud, vincendo sia come copertura che come velocità.

Al nord e in Sardegna, ha vinto per la copertura ma ha pareggiato con TIM per la velocità.

In Sicilia Vodafone e TIM hanno fatto registrare gli stessi risultati, dando vita a un pareggio sia per copertura che per velocità.

Ecco i dettagli.

Velocità di download

Nel Nord est Vodafone arriva a 36,1 Mbps di media, Tim a 35,6 Mbps, Tre a 28,6 Mbps e Wind, infine, a 19,5 Mbps.

In Sicilia Vodafone è la netta prima classificata con un risultato medio di 36 Mbps; seguono Tim con 26 Mbps, Tre con 20 Mbps e Wind con 15 Mbps.

Al Nord ovest, invece, un’altra situazione di quasi parità tra Vodafone e TIM: la prima a 33,8 Mbps, la seconda a 33,2 Mbps; Tre si ferma a 24,1 Mbps, mentre Wind a 18,8 Mbps.

Rimanendo in campo velocità, vince Vodafone in quasi tutta Italia, con solo TIM che riesce a scalfirla arrivando a una situazione di quasi parità al Nord e nelle isole.

Copertura 4G: è meglio TIM o Vodafone?

Reti 3G/4G in Italia: qual è la migliore?

Per quanto riguarda la copertura in 4G, vince anche qui Vodafone in quasi tutto il Bel Paese, arrivando a una situazione di parità con TIM solamente in Sicilia e al Nord.

Insomma, continua il dominio dell’operatore telefonico con sede a Londra, ma TIM sta pian piano recuperando il divario.

Per quanto riguarda Tre e Wind, altresì considerate in questa indagine, la prima si trova a un più distante terzo posto, mentre Wind è la peggiore, sempre al quarto posto.

E Iliad?

Infine, viene menzionata anche la francese Iliad, da poco sbarcata in Italia, che nei prossimi rapporti di OpenSignal inizierà a essere considerata (non è stato possibile ottenere dei dati precisi per Iliad, dato che è da poco in Italia e ancora non utilizza a regime la propria rete)

OpenSignal nel suo post scrive:

La situazione italiana è varia e colorata come la sua cultura. Anche la concorrenza nel settore mobile è diventata molto più variegata, con il recente debutto del player francese Iliad e l’acquisizione di Wind da parte del proprietario di 3 Italia CK Hutchison. Stiamo già iniziando a vedere Iliad nei nostri dati 4G […] e presto farà il suo debutto nei nostri rapporti pubblici. Ci aspettiamo di vedere la concorrenza raggiungere il culmine quando le offerte low cost di Iliad scateneranno una guerra dei prezzi, mentre il Wind Tre dovrebbe dimostrarsi una forza da non sottovalutare, soprattutto dopo che il provider ha completato la fusione operativa della sua rete e ha iniziato a offrire un servizio 4G unificato. Guarderemo da vicino questo mercato e monitoreremo tutti i cambiamenti delle nostre metriche nei prossimi anni“.

Conclusioni

Volendo dare qualche numero, possiamo dire che Vodafone è risultata essere la prima per copertura nell’80% delle volte in ogni regione, TIM è arrivata seconda con una differenza che non supera il 6%.

3 Italia e Wind, invece, si ritrovano indietro con più del 10% di distacco.

Parere personale

Dati a parte, che sono oggettivi, bisogna considerare anche che:

  • bisogna cercare di avere l’operatore che offre maggiore copertura nelle zone in cui vivi o ti sposti più spesso. Non è detto che nella tua zona Vodafone funzioni nel migliore dei modi, giusto per fare un esempio
  • valuta sempre il rapporto qualità/prezzo: Wind costa poco, ma copre poco e si naviga molto lentamente. Vodafone costa molto, ma la qualità è al TOP
  • ti serve davvero navigare a 50, 60 o 70 Mbit con lo smartphone? Cosa ci devi fare? Per me, giusto per fare un esempio, Kena Mobile va alla grandissima anche se non ha il 4G: nella mia zona ha la migliore copertura, il 3G funziona alla grande, non ho mai avuto un problema, ho tutto quel che mi serve e pago solo 5 euro al mese.

Insomma, i dati oggettivi vanno bene, ma bisogna sempre considerare anche altri fattori che dipendono e cambiano da persona a persona.

FONTE: OPENSIGNAL

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here