Netflix aumenta i prezzi in Italia?

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Netflix testa nuovi prezzi per gli abbonamenti mensili in Italia. Ecco di quanto aumenta il costo dell’abbonamento a Netflix in Italia

Costo abbonamento Netflix in aumento

Brutte notizie arrivano per tutti i clienti italiani che hanno un abbonamento a Netflix o che ne vogliono sottoscrivere uno nuovo. 

I timori degli scorsi mesi, infatti, si stanno trasformando in realtà anche nel nostro Paese.

Di cosa sto parlando?

Semplice: Netflix sta aumentando i prezzi degli abbonamenti in Italia, almeno per alcuni clienti. Vediamo nel dettaglio cosa sta succedendo.

Aumento Netflix in arrivo?

Come già avvenuto negli USA qualche settimana fa, il popolare servizio di streaming video on demand Netflix sta ufficialmente testando dei prezzi leggermente differenti in territorio italiano.

Questo significa in sostanza che Netflix sta testando un aumento dei prezzi dei suoi abbonamenti anche in territorio italiano. In soldoni, gli italiani potrebbero dover pagare di più in futuro per continuare ad utilizzare Netflix. 

Per ora sono solo dei test, ma vediamo di quanto potrebbe aumentare il costo di abbonamento a Netflix in Italia, ricordando comunque che per ora si tratta solo di TEST.

Aumento costo abbonamento Netflix – Marzo 2019

Senza perdere troppo tempo, questi potrebbero essere i nuovi costi di abbonamento a Netflix in vigore dai prossimi mesi in Italia:

  • Base a 8,99 euro anziché 7,99 euro
  • Standard a 12,99 euro anziché 10,99 euro
  • Premium a 16,99 euro anziché 13,99 euro

Si tratta di aumenti davvero importanti, come puoi notare!

Aumenti differenziati per vari clienti

E la cosa ancora più incredibile è che per alcuni utenti i costi di abbonamento sembrano essere ancora maggiori:

  • costo mensile aumentato di 2 euro per l’abbonamento Base
  • 3 euro in più per il piano Standard
  • 4 euro in più per quello Premium

rispetto ai prezzi di listino attuali, per un costo mensile rispettivamente di 9,99 euro, 13,99 euro e 17,99 euro in base all’abbonamento scelto.

E’ chiaro che si tratta di un aumento ancora maggiore che sicuramente gli utenti non prenderanno in modo favorevole, anzi!

La risposta ufficiale di Netflix sugli aumenti

Ecco come Netflix giustifica questo aumento di prezzi di abbonamento diversificato tra i vari clienti:

“Stiamo testando prezzi leggermente diversi per capire meglio come i nostri consumatori valutano Netflix. 

Non tutti vedranno questo test e potremmo non applicare mai questi prezzi al di là del test.

Il nostro obiettivo è assicurarci che Netflix abbia sempre un elevato rapporto qualità-prezzo.”

In sostanza Netflix Italia ha confermato che sono in corso dei test in cui l’azienda sta provando a capire di quanto e come può aumentare il prezzo di abbonamento in Italia.

Per ora sono solo test, ma sono abbastanza sicuro che in futuro tutto questo si trasformerà in un aumento del costo di abbonamento (anche se spero di sbagliarmi).

In conclusione

Come anticipato, secondo quanto affermato da Netflix i prezzi diversi degli abbonamenti sarebbero solo dei test per capire come i consumatori possano reagire a questi differenti costi mensili degli abbonamenti.

Staremo comunque a vedere come evolveranno le cose in Italia, anche se sappiamo PER CERTO che negli USA il costo di abbonamento a Netflix è aumentato poche settimane fa.

Ecco, giusto per fare un confronto, i prezzi di Netflix negli USA dopo l’aumento:

  • il piano Base è passato da 7,99 dollari a 8,99 dollari
  • il piano Standard da 10,99 dollari a 12,99 dollari
  • quello Premium è passato da 13,99 dollari a 15,99 dollari.

Sarà così anche per l’Italia? Staremo a vedere.

FONTE

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here