Netflix E Sky Insieme: Un Solo Abbonamento Per Guardarli Entrambi

0

Mossa a sorpresa di Netflix e Sky: paghi un abbonamento, le vedi entrambe. Netflix entra nel pacchetto Sky, l’accordo c’è! Sky e Netflix, partnership al via: ecco cosa cambia per gli abbonati

Sky e Netflix si alleano

Grandissime novità in arrivo nei prossimi mesi per tutti gli utenti che hanno un abbonamento Sky.

A quanto pare infatti Sky e Netflix hanno fatto un accordo in base al quale le piattaforme Sky Q permetteranno di accedere anche ai contenuti Netflix. Il tutto a partire dal 2019 indicativamente.

E’ una svolta quasi storica: si tratta infatti del primo accordo di questo tipo tra Sky e Netflix.

Accesso diretto a Netflix

Grazie a questo accordo i clienti Sky potranno avere accesso diretto ai contenuti Netflix all’interno del menu Sky Q, e trovare facilmente i propri programmi Netflix.

Agli attuali clienti Netflix verrà offerta inoltre la possibilità di migrare il proprio account nel nuovo pacchetto Sky TV, o accedere all’app Netflix utilizzando i dettagli dell’account esistente, godendo così di una maggiore praticità di fruizione del servizio Netflix.

Interessante notare che l’offerta riguarderà sia chi è già abbonato a Netflix sia chi non avrà un abbonamento:

– Gli abbonati Netflix in possesso di una piattaforma Sky Q potranno vedere direttamente dallo stesso posto i contenuti di Sky e di Netflix

– Chi non è abbonato a Netflix potrà fare un abbonamento a Sky che permetterà, tra le altre offerte già proposte da Sky (per esempio lo Sport), di inserire anche Netflix. Netflix sarà quindi equiparato a tutti gli altri pacchetti che si possono già scegliere facendo un abbonamento a Sky: si potrà decidere se aggiungerlo o no.

Non sarà gratis

In tutti i casi è importante notare che NON sarà possibile guardare Netflix gratis per gli abbonati a Sky.

Netflix, infatti, sarà proposto come pacchetto aggiuntivo al pari di Sport, Film, Serie TV e simili.

Il principale vantaggio è rappresentato dal fatto che pagando un solo abbonamento a Sky sarà possibile aggiungere il pacchetto Netflix, che comunque avrà una quotazione a parte.

Chi è già abbonato a Netflix, invece, potrà “migrare” tutti i dati dell’abbonamento direttamente nella piattaforma di Sky per avere un solo abbonamento che gestisce 2 servizi differenti ma in qualche modo uniti.

E’ importante ricordare, però, che i clienti Sky NON potranno guardare Netflix gratis dopo questo accordo. 

Prezzi abbonamento Sky e Netflix insieme

Ancora da definire i nuovi pacchetti e il prezzo degli abbonamenti.

Di sicuro, la somma dell’abbonamento “comulativo” sarà inferiore all’attuale somma dei due. Ci saranno pacchetti dedicati e strutturati a seconda dei contenuti. Ma chi ha entrambe le piattaforme porterà sicuramente a casa un risparmio.

Sky e Netflix insieme a partire dal 2019

La nuova offerta riguarda tutta l’Europa e dovrebbe essere disponibile dal 2019; l’offerta partirà nel Regno Unito e in Irlanda, per poi arrivare (non si sa bene quando) in Italia.

L’accordo tra Sky e Netflix riguarderà anche i servizi di streaming di Sky senza abbonamento: sarà quindi possibile vedere i contenuti di Netflix anche attraverso NOW TV. 

Andrea Zappia, amministratore delegato di Sky Italia, ha detto:

«Siamo di fronte a una tappa rivoluzionaria nel nostro percorso di innovazione tecnologica e culturale. […] Oggi, grazie ad un accordo senza precedenti, Sky Q diventa la piattaforma dove è possibile trovare tutti i migliori contenuti di intrattenimento al mondo, accessibili con un solo click. Siamo felici che Netflix abbia scelto Sky come partner europeo e che la loro popolare offerta di titoli sarà così disponibile accanto ai contenuti Sky. Una conferma dell’impegno costante di Sky ad offrire la migliore esperienza televisiva possibile ai suoi clienti».

«Questo accordo offrirà ai clienti una gamma di contenuti ancora più ampia e migliore, aggiungendo quindi più valore all’abbonamento Sky”.

Insomma, l’accordo sembra rivelare una nuova consapevolezza: meglio crescere in due che farsi la guerra».

L’annuncio di oggi non rende noti i termini dell’accordo commerciale, ma si può immaginare che Sky e Netflix punteranno su una dinamica di divisione dei ricavi per gli utenti che sceglieranno la nuova offerta. L’accordo non sarà reciproco, ovvero i contenuti originali di Sky come, per esempio, Gomorra, non saranno disponibili su Netflix, segno che al di là dell’accordo i due gruppi continueranno a farsi concorrenza. L’alleanza è infatti un’intesa commerciale e non tocca gli assetti azionari.

Per ora è tutto.

Non ci resta che attendere ulteriori specifiche circa questa interessante operazione di marketing!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here