Nokia fa causa ad Apple per la violazione dei suoi brevetti

Apple avrebbe usato 32 brevetti di Nokia senza il consenso e quindi è pronta a dare battagli per ottenere i suoi diritti.

Sarebbero 32 i brevetti usati illecitamente da Apple sui suoi prodotti e quindi la casa Finlandese vuole portare in tribunale la casa della mela morsicata. Infatti nokia ha presentato una serie di denunce contro Apple in Germania ma anche negli Stati Uniti per violazione dei brevetti ed utilizzo delle proprietà intellettuali detenute da Nokia. Questo almeno è il primo passo per ottenere un risarcimento che potrebbe essere milionario ai danni di Apple.

Ilkka Rahnasto, responsabile della divisione Patent Business di Nokia, ha dichiarato:

Attraverso il nostro costante investimento in ricerca e sviluppo, Nokia ha creato o contribuito a molte delle tecnologie fondamentali usate nei dispositivi mobile di oggi, inclusi i prodotti Apple. Dopo diversi anni di trattative per tentare di raggiungere un accordo che copre l’uso di questi brevetti da parte di Apple, abbiamo deciso di prendere l’iniziativa per difendere i nostri diritti.

Le denunce sono state depositate presso le Corti Regionali di Dusseldorf, Mannheim e Monaco in Germania e la Corte Distrettuale del Texas (Stati Uniti) per l’utilizzo di 32 brevetti tra i più disparati come il display, l’interfaccia utente, il software, l’antenna, codifica video ed altro.

Al momento Nokia però si è detta decida ad estendere le denunce altrove e dunque di procedere alla richiesta delle royalities per i brevetti utilizzati illecitamente da Apple negli anni passati.

Dunque un’altra grana per Apple dopo quelle colossali con Google ora però la questione con Nokia è lunga, perchè dal 2011, l’azienda Finlandese cerca un accordo ma che da anni non viene siglato e quindi si è decisa a andare per vie legali per far valere i propri diritti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here