Nuovi AMD Ryzen 9000: 9950X, 9900X, 9700X e 9600X

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Arrivano i nuovi chip AMD Ryzen 9000: finalmente si passa ai core Zen 5. Scopri tutte le novità di AMD Ryzen 9950X, 9900X, 9700X e 9600X

AMD Ryzen 9000

Come da programma, al Computex 2024 di Taipei AMD ha presentato ufficialmente le nuove architetture Zen 5 e XDNA 2, che costituiranno la spina dorsale di tutta la nuova generazione di processori dell’azienda, sia desktop che mobile

Senza perderci in chiacchiere, andiamo a vedere tutto quello che bisogna sapere sui nuovi e potentissimi AMD Ryzen 9000, dedicati principalmente ai computer desktop, che si presentano come i processori più potenti mai visti finora nella fascia consumer.

Architettura Zen 5

La nuova architettura Zen 5 era attesissima dagli appassionati, che sicuramente non resteranno delusi.

Le prestazioni attese sono, infatti, molto elevate: AMD indica un raddoppio per Instruction Bandwidth, Data Bandwidth e performance AI rispetto alla generazione Zen 4.

In media, si prevede un incremento del 16% dell’IPC tra Zen 5 e Zen 4.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Il core Zen 5 si presenta forte di una branch prediction migliorata tanto nell’accuratezza quanto nella latenza, un throughput maggiore (frutto di vettori e pipeline più ampie) e una “window size” più profonda lungo tutto il progetto per un maggiore parallelismo.

Chipset AMD X870E e X870

Sono stati annunciati anche due nuovi chipset AM5 per le schede madri, vale a dire AMD X870E e AMD X870.

Non si tratta di una rivoluzione, ma di una naturale iterazione dei chipset X670E e X670 con qualche gradita aggiunta sulla nuova versione di chipset.

Sulle schede X870E e X870 saranno disponibili porte USB 4.0 e connettività WiFi 7, l’interfaccia PCIe 5.0 sarà supportata sia per la scheda video che per gli slot SSD NVMe, ma soprattutto saranno supportate frequenze più elevate per le memorie RAM DDR5 compatibili con i profili AMD EXPO.

L’unica vera differenza tra i due chipset è che X870E avrà più linee PCIe 5.0: saranno 24 in totale, di cui 16 dedicate solo alla GPU.

Le linee totali PCIe (anche vecchia generazione) saranno 44 su entrambi i chipset, ma X870 ne avrà meno di generazione PCIe 5.0.

I nuovi AMD Ryzen 9000

Parliamo finalmente della nuova serie AMD Ryzen 9000, nome in codice “Granite Ridge” e ovviamente basata sulla nuova architettura Zen 5, di cui abbiamo appena parlato.

Non ci sono novità sconvolgenti rispetto alla gamma Ryzen 7000: niente aumento dei core, della cache o cambiamenti nelle frequenze di picco, che rimangono le stesse della serie precedente.

Non ci sono nemmeno modelli con 3D V-Cache, ma quasi certamente arriveranno in un secondo momento, come accaduto in passato.

Premessa

La piattaforma rimane l’ormai rodatissima AM5, inaugurata con la serie Ryzen 7000. Potrai quindi utilizzare i nuovi Ryzen 9000 con qualsiasi scheda compatibile con socket AM5, sia le nuove con chipset X870E e X870, sia le meno recenti X670E, X670, B650E, B650 e via dicendo.

Detto questo, devi sapere che al momento sono stati annunciati 4 modelli di chip, che sono (dal più potente al meno potente): Ryzen 9 9950XRyzen 9 9900XRyzen 7 9700X e Ryzen 5 9600X.

Panoramica generale sugli AMD Ryzen 9000

La struttura di questa serie è simile a quella dei chip Ryzen 7000, con architettura a chiplet per i core, I/O die separato, supporto diretto per l’interfaccia PCIe 5.0 e per le memorie RAM DDR5.

Restano quasi inalterati i valori di core, thread, cache e TDP.

Andiamo a vederli nel dettaglio.

Ryzen 9 9950X

Processore di punta della gamma è il Ryzen 9 9950X, una CPU con 16 core e 32 thread con TDP di 170W. AMD indica una frequenza di boost massima fino a 5,7 GHz e parla di 80 MB di cache complessiva (L2+L3).

Rispetto a un altro top gamma come Intel Core i9 14900K, il nuovo Ryzen 9 9950X ha prestazioni superiori fino al 56% per le applicazioni di produttività e fino al 23% per il gaming, con un Graphics Bandwidth superiore del 100% e un’accelerazione AI più veloce del 20%.

Ryzen 9 9900X

Un gradino sotto troviamo il Ryzen 9 9900X con 12 core e 24 thread, 76 MB di cache complessiva, una frequenza di boost massima di 5,6 GHz e un TDP di 120W.

Ryzen 7 9700X e Ryzen 5 9600X

Completano la gamma i modelli Ryzen 7 9700X e Ryzen 5 9600X.

Il primo è un processore con 8 core e 16 thread, clock massimo in boost di 5,5 GHz e 40 MB di cache. Il TDP è pari a 65W.

Il modello 9600X ha 6 core e 12 thread, boost clock massimo di 5,5 GHz e 38 MB di cache. Anche in questo caso il TDP è di 65W.

AMD sottolinea che il nuovo chip offre una bandwidth grafica il 100% maggiore rispetto al processore Intel quando si usano simultaneamente una GPU e un SSD collegati direttamente alla CPU, mentre svolgendo LLM direttamente sui core del processore il 9950X è il 20% più veloce del 14900K nei carichi IA.

Benché le nuove CPU siano compatibili con le piattaforme con chipset della serie 600 tramite update del firmware, AMD e i partner del settore schede madri sono pronti con i chipset della serie 800, in particolare con i chipset X870 e X870E.

Tra le caratteristiche principali delle motherboard basate su questi chipset troviamo l’integrazione del supporto USB4 come standard, la connettività PCI Gen 5 per grafica e SSD e un supporto a clock di memoria più alti tramite profili EXPO.

I chipset X870 e X870E hanno entrambi 44 linee PCIe totali e connettività diretta al processore per SSD PCIe 5.0 NVMe. AMD ha affermato che X870E ha 24 linee PCIe 5.0, di cui 16 linee dedicate alla GPU.

Riassumendo

 AMD Ryzen 9 9950XAMD Ryzen 9 9900XAMD Ryzen 7 9700XAMD Ryzen 5 9600X
Core / thread16 / 3212 / 248 / 16 6 / 12
Frequenza Max. (GHz)5,75,65,55,5
Cache L2+L3 (MB)80764038
TDP (W)1701206565

Ryzen 9 5900XT e Ryzen 7 5800XT

AMD continua a coccolare i possessori di motherboard con socket AM4 e per questo, sempre a luglio, introdurrà i modelli Ryzen 9 5900XT e Ryzen 7 5800XT.

Come s’intuisce dal nome stesso, si tratta di processori basati su tecnologie precedenti, vale a dire architettura Zen 3 e socket AM4.

Sono dedicato a chi ha una scheda compatibile con la piattaforma AM4 che, in questo modo, può aggiornare il processore lasciando inalterato il resto della build.

Il primo è un processore con 16 core e 32 thread, con 72 MB di cache, boost clock massimo fino a 4,8 GHz e un TDP di 105W

Il Ryzen 7 5800XT è un 8 core / 16 thread con 36 MB di cache, boost clock massimo fino a 4,8 GHz e TDP di 105W. Questo modello è accompagnato da un dissipatore Wraith Prism con LED RGB.

AMD indica prestazioni in gaming per il Ryzen 9 5900XT rispetto al Core i7-13700K simili se non leggermente superiori e così per il Ryzen 7 5800XT rispetto al Core i5-13600KF.

Disponibilità e prezzi

I nuovi AMD Ryzen 9000 arriveranno a luglio, ma per il momento non ci sono dettagli più precisi.

AMD non ha rivelato informazioni nemmeno riguardo ai prezzi che avranno i chip, ma immaginiamo che saranno simili a quelli di lancio dei precedenti AMD Ryzen 7000.

Se così dovesse essere, il Ryzen 9 9950X costerà 699 dollari, il Ryzen 9 9900X 549 dollari, il Ryzen 7 9700X 349 dollari e il Ryzen 5 9600X 299 dollari.

FONTE


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

YOURLIFEUPDATED È STATO SELEZIONATO DAL NUOVO SERVIZIO DI GOOGLE NEWS: se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE TELEGRAM CHE RACCOGLIE TUTTE LE ULTIME NOTIZIE: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

YOURLIFEUPDATED HA UN CANALE YOUTUBE CON OLTRE 2500 ISCRITTI, UNISCITI ANCHE TU: se vuoi essere sempre aggiornato SEGUICI QUI

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui