Perchè il sito Butac.it è stato Oscurato?

0

Oscurato e sequestrato preventivamente il sito web Butac.it. Perchè il sito Butac.it è stato Oscurato? Per procedimento Penale. Ecco la verità

Butac.it (Bufale Un Tanto Al Chilo) chiuso per un vecchio articolo

Oscurato il sito web Butac.it per una querela risalente ad un vecchio articolo. Sebbene il sito Bufale Un Tanto Al Chilo non sia stato sequestrato definitivamente, è stato solo sottoposto a sequestro preventivo dal Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni per l’Emilia Romagna Bologna con Proc. Penale nr. 3520/18 R.G.N.R. nr. 3763/18 R. G.I.P. dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bologna.

Sebbene la querela sia riferita ad un solo articolo, degli oltre 3.000 disponibili è stato oscurato tutto il sito per una querela per diffamazione per un articolo del 2015.

Per voce di Michelangelo Coltelli, fondatore del sito, le cause del blocco sono:

Il sequestro preventivo è stato disposto in seguito a una querela per un articolo pubblicato due anni e mezzo fa, nel quale erano segnalate le dichiarazioni di un oncologo che promuoveva la medicina olistica, senza fondamento scientifico. Un mese fa riceviamo una querela per diffamazione, per un articolo del 2015. La querela non chiede la rimozione dell’articolo che pertanto resta online. Il PM di Brindisi però ritiene evidentemente che per quel singolo articolo vada sequestrato l’intero sito. Il danno per BUTAC d’immagine è ovviamente grosso. L’articolo faceva riferimento ad un medico iscritto all’ordine che spaccia medicina olistica in televisione (canali RAI)

Queste le dichiarazioni rilasciate sul sito Disinformatico di Paolo Attivissimo, e che conferma le reali motivazioni della chiusura, speriamo temporanea, del sito web Butac.it.

Al momento non sappiamo altro e speriamo la situazione si chiuda nel più breve tempo possibile, al meglio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here