A chi si appoggia PosteMobile? Attualmente a WindTre, ma presto tornerà su rete Vodafone per migliorare la qualità e la velocità della rete

PosteMobile torna sulla rete di Vodafone

Iniziamo questa giornata con un’ottima notizia per tutti gli utenti che hanno una SIM PosteMobile e per tutti quelli che vogliono passare all’operatore “giallo”.

Dopo anni di permanenza sulla (scarsa) rete WindTre, PosteMobile ha deciso di tornare sulla rete di Vodafone. E aggiungerei FINALMENTE!

Ritorno al passato

Il Full MVNO di Poste Italiane ritorna quindi a servirsi della rete dell’operatore rosso, rete che il carrier conosce molto bene essendo nato con questo network.

Sebbene l’accordo tra PosteMobile e Vodafone per l’offerta del fisso con SIM integrata ci sia già, Poste ha deciso di riallacciare i rapporti anche per la copertura mobile.

Ottima notizia per i clienti!

L’abbandono della rete WindTre e il ritorno su rete Vodafone è una fantastica notizia per tutti gli attuali e futuri clienti di PosteMobile. 

Purtroppo, infatti, se l’attuale copertura di PosteMobile su rete WindTre è ottima, non si può certamente dire la stessa cosa per la velocità di navigazione internet, veramente molto scarsa almeno nella mia zona (Parma).

Come ho evidenziato in questo video, sono stato cliente PosteMobile per qualche settimana, poi ho dovuto cambiare nuovamente operatore perché la velocità di navigazione internet era incredibilmente bassa e rendeva impossibile eseguire qualsiasi operazione online (dalla navigazione al gaming, compreso il tethering).

Ho riassunto tutte le mie opinioni su PosteMobile nel seguente video, che ti consiglio di guardare:

Il ritorno a rete Vodafone, comunque, significa per i clienti PosteMobile una copertura eccezionale (anche in 4G) e una velocità di navigazione ottimale grazie alla rete super efficiente e capillare dell’operatore “rosso”.

Il tutto, ovviamente, sarà sempre proposto a prezzi competitivi che sono uno dei principali punti di forza di PosteMobile.

Insomma, con il ritorno su rete Vodafone, le offerte di PosteMobile diventeranno davvero molto più interessanti di quanto non siano già.

Quando avverrà il passaggio?

Ancora non abbiamo una data certa. Probabilmente nelle prossime settimane o nei prossimi mesi PosteMobile inizierà gradualmente ad abbandonare le antenne WindTre e a collegarsi a quelle Vodafone.

Speriamo comunque che tutto questo avvenga il prima possibile.

Sono cliente PosteMobile, dovrò cambiare SIM?

NO.

Con il cambio di copertura di rete, passando da WINDTRE a Vodafone, i clienti di PosteMobile non dovranno cambiare la SIM.

In automatico le schede agganceranno il segnale dell’operatore rosso non appena sarà completato lo switch.

Cosa ne pensi?

Sei favorevole o contrario al ritorno di PosteMobile in Vodafone?

Faccelo sapere nei commenti a fine articolo!

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here