Si è concluso il Prime Day 2020 di Amazon. Per me è stata una vera delusione: nessuna offerta davvero interessante. Tu cosa hai comprato?

Riflessioni sul Prime Day 2020

Finalmente ci siamo lasciati alle spalle questo Prime Day 2020.

E dico finalmente perché sono stati due giorni tosti, molto tosti, durante i quali ho dormito poco più di 3 ore a notte per cercare, trovare e pubblicare le migliori offerte lanciate da Amazon.

Ora che le acque si sono calmate, posso finalmente ragionare a mente fredda e analizzare quello che è successo su Amazon negli ultimi due giorni. E, sinceramente, posso dire di non essere assolutamente soddisfatto dell’ultimo evento promozionale lanciato dall’e-commerce.

Perché il Prime Day mi ha lasciato l’amaro in bocca?

Per questi motivi:

  • le offerte non erano poi così tante, almeno se analizziamo i prodotti realmente scontati, quelli che non vanno in sconto ciclicamente
  • i prodotti di Amazon scontati erano soprattutto quelli vecchi: nessuna offerta sulle nuove Fire TV Stick, a parte la 4K che è rimasta in sconto per pochissimo tempo
  • gli smartphone top di gamma non sono stati scontati. Ci sono state alcune offerte interessanti sulla fascia media e bassa almeno
  • sui PC portatili sono state lanciate tante offerte, ma nessuna offerta bomba. Aspettavo con ansia di comprare il MacBook Pro di Apple, ma non è sceso di un euro e la versione usata su Warehouse non è stata scontata del 20%
  • anche su hardware per PC gli sconti sono stati pochi: qualche SSD o memoria esterna, ma niente offerte su schede madri o schede video
  • la homepage di Amazon è stata gestita in modo pessimo, con poche offerte segnalate, cambiate dopo troppo tempo e tanti prodotti in offerta difficili da individuare, quasi a voler rendere difficile agli utenti la possibilità di trovare gli sconti
  • anche sull’abbigliamento gli sconti non sono stati forti come in passato

Fortunatamente c’erano offerte vere e interessanti su prodotti per la pulizia della casa e della cura della persona: detersivi, detergenti, igiene intima, carta igienica, spazzolini elettrici e così via.

Qualche promozione interessante è stata lanciata anche su prodotti alimentari, soprattutto su dolci e dolcetti in vista di Halloween.

A parte questo, però, niente di rilevante da segnalare. In tanti casi ho visto infatti offerte già viste e riviste, con prezzi non particolarmente invitanti.

Si risparmia davvero solo su Warehouse

Il risparmio vero, durante il Prime Day ed il Black Friday, si fa come di consueto sui prodotti usati presenti in Warehouse, che spesso vengono scontati di un ulteriore 20%.

Peccato che non tutti i prodotti siano scontati: come dicevo, il MacBook Pro che stavo puntando usato non è mai sceso di un euro e non è stato scontato del 20%.

In tutti i casi, passando un pò di tempo a spulciare le offerte presenti in Warehouse si possono risparmiare davvero tanti soldi in queste occasioni su Amazon: oltre allo sconto del prodotto usato, si aggiunge quello del 20% offerto da Amazon, che rende le promozioni davvero imperdibili.

Peccato che questa volta lo sconto del 20% non fosse su tutto l’usato, ma solo su offerte selezionate (e ovviamente il mio MacBook non era compreso..).

Il miglior Prime Day di sempre?

Insomma, so già che a breve, come ogni anno, Amazon pubblicherà il solito comunicato stampa dove comunicherà che quello appena passato è stato il miglior Prime Day di sempre, ma per me non è stato così.

Mi sarei aspettato di meglio.

E, soprattutto, noto che ogni anno le offerte vengono presentate in modo più confusionario e caotico: è davvero difficile, se non impossibile, riuscire a trovare le offerte più interessanti, quelle adatte ai nostri gusti e alle nostre esigenze senza perdere ore ed ore a cercarle. Amazon dovrebbe trovare un modo per rendere più facile agli utenti l’individuazione delle offerte, altrimenti il rischio è che, alla lunga, le persone smettano di cercare i prodotti scontati e quindi di comprarli.

Tu cosa hai comprato?

Detto questo, fammi sapere nei commenti a fine articolo cosa hai comprato durante questo Prime Day e se sei rimasto soddisfatto (o meno) delle iniziative promozionali di Amazon.

Io ho comprato:

  • cialde caffè
  • detersivo lavatrice
  • detersivo lavastoviglie
  • panni Swiffer

Certo, ho risparmiato, ma in passato compravo molte più cose e spendevo molti più soldi su Amazon durante il Prime Day; quest’anno invece non ho trovato veramente niente di interessante.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here