Si chiama Palm Pepito ed è l’Android Oreo più piccolo al mondo

0

Pepito è lo smartphone del ritorno di Palm sul mercato ma non è quello che vi aspettate. E’ piccolissimo ed ha Android 8 Oreo

Palm Pepito è il più piccolo smartphone con Android 8 Oreo

Dopo la notizia di qualche giorno fa, Palm sta per ritornare sul mercato seriamente ma non con un dispositivo top ma con un piccolissimo smartphone ovviamente basato su Android, con la penultima versione disponibile.

LEGGI ANCHE: Palm sta per ritornare con il suo cavallo di battaglia

Dopo il fallimento del 2010, ora Palm potrebbe ritornare sul mercato sotto la guida di TCL che sta riportando in alto Blackberry. Se i giovani non ricordano Palm ora con un nuovo smartphone Android dalle caratteristiche da medio gamma, potrebbe riportare in vita un marchio storico e rivivere una seconda giovinezza.

Infatti TCL ha annunciato il ritorno di Palm, che sarà uno smartphone basato su Android e che si posizionerà nella fascia bassissima e di nicchia del mercato, il nome potrebbe essere Palm Pepito e solo successivamente potrebbe ritornare il modello Treo che sarà dedicato alla fascia media del mercato.

Scheda tecnica Palm Pepito

  • Display 3,3 pollici LCD a 720p
  • Soc Snapdragon 435
  • RAM 3GB
  • Memoria interna 32GB
  • SO Android Oreo 8.1
  • No jack per le cuffie

Sinceramente un dispositivo di cui non capiamo il significato, troppo piccolo, ma forse destinato ad un pubblico ben preciso che cerca un prodotto dalle prestazioni accettabili, non vuole spendere poco e sopratutto vuole metterlo nel taschino della camicia senza problemi. Speriamo Palm sforni altri dispositivi interessanti proprio come ha fatto Nokia che sta ritornando alla grande.

Magari potremmo già vederlo all’IFA 2018 di Berlino che si terrà a fine mese. Staremo a vedere.

Quindi dopo il ritorno in grande stile di Nokia e il tentativo di riportare Blackberry in alto ecco che anche Palm che potrebbe ritornare a quasi 10 anni dal suo fallimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here