Sky funzionerà anche all’estero per vedere i propri programmi in viaggio

0

Sky permetterà di vedere i suoi canali anche all’Estero dal 1 Aprile 2018. Funzionerà anche all’estero per vedere i propri programmi in viaggio

Sky Go, Sky Go Plus, Sky Go per clienti Sky Q, Sky Skids, Sky Sport e Sky TG 24 in streaming anche se sei all’Estero

Dall’1 Aprile 2018, Sky permetterà di vedere i propri canali anche all’estero se sei in viaggio sempre con il tuo abbonamento di casa. Potremo accedere in streaming gratis a tutto il palinsesto Sky sempre con il proprio abbonamento nazionale senza blocchi regionali o costi aggiuntivi.

Potremo accedere in tutta Europa senza problemi alle app Sky Go, Sky Go Plus, Sky Go per clienti Sky Q, Sky Skids, Sky Sport e Sky TG 24 anche se siamo all’estero utilizzando al login il nostro account Italiano.

Quindi addio ai fastidiosi blocchi regionali che impedivano di usufruire del nostro abbonamento nazionale quando eravamo all’Estero in vacanza. Al momento il login all’estero vale 30 giorni, dopo di che si dovrà fare nuovamente l’accesso da un IP Italiano per continuare ad usufruire del servizio.

Sono tante le nazioni che permetteranno di vedere Sky senza problemi anche all’estero e queste sono:

Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia e Ungheria

Un plauso a Sky che permetterà di accedere a tutti i canali che avete pagato anche se vi fare un viaggetto all’estero così da non perdervi nessun contenuto anche fuori casa in vacanza o magari brevi periodi a lavoro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here