Telegram Down 29 Aprile 2018: Ecco cosa è successo

0

#TelegramDown: Con l’hashtag su Twitter ieri si è potuto monitorare il malfunzionamento di diverse ore di Telegram che è durato molto più che le altre volte. Ecco cosa è successo veramente

Telegram Down 29 Aprile 2018: Cosa è successo?

E’ l’incubo di molti ma di recente i down di Telegram stanno diventando più frequenti. Ieri 29 Aprile 2018, però Telegram è andato giù per diverse ore andando offline in diverse aree del mondo ed in Europa si sono segnalati i disservizi maggiori.

L’app di messaggistica più utilizzata al mondo dopo WhatsApp è andata offline in Italia, in Europa e nel mondo ieri 29 Aprile 2018 e lo è rimasto per almeno 4 ore e per altre 4 ore il funzionamento era a singhiozzo.

Telegram non funzionava né da Android, iOS ed anche dall’applicazione desktop ed è stato un problema generalizzato in tutto il mondo anche se l’Europa è stato il continente più colpito dal down di Telegram.

Ecco cosa è successo.

Telegram Down 29 Aprile 2018: La verità su cosa è successo

La comunicazione ufficiale di Telegram sul suo account ufficiale di Twitter è stata:

Repairs are ongoing after a massive power outage in the Amsterdam region that affected many services. Telegram users in Europe, MENA, Russia and the CIS are currently unable to connect. We apologize and will update you on the progress.

Ed entrando nel dettaglio il down di Telegram di ieri è stato dovuto ad un black-out che ha paralizzato Amsterdam. Infatti ieri è stata colpita una vasta zona che ha messo in ginocchio Amsterdam e dintorni, incluso l’aeroporto di Schiphol, e che ha messo fuori uso alcuni server a cui si poggiava Telegram che servivano principalmente aree vaste come Europa, Africa e Russia.

Dunque nessuna causa complottista di blocchi nazionali o attacchi hacker dietro il down di Telegram ma semplicemente il continuo aumento di utenti da parte di Telegram costringe ad avere server in tutto il mondo e se una vasta zona viene colpita da un black-out, come in questo caso, possono esserci problemi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here