Vodafone cambie le regole per richiedere la portabilità e mette dei limiti

0

Vodafone cambie le regole per chi vuole richiedere la portabilità con l’operatore rosso. Provvigioni azzerate e offerte limitate

Richiedere la portabilità ed attivare promo winback in Vodafone sarà più difficile

Vodafone vuole bloccare l’emorragia dei suoi clienti che pur di attivare una promozione dell’operatore rosso fanno la cosiddetta triangolazione di operatore. Cioè passano ad altro operatore, ad esempio TIM, Wind o operatore Virtuale per poi pochi giorni dopo rientrare in Vodafone sfruttando la promozione di winback per i nuovi clienti.

Proprio questo giochetto non piace a Vodafone che ha alzato qualche paletto. Infatti la prima limitazione è rappresentata dal fatto che quando Vodafone invia un SMS ai vecchi clienti, ora con altro operatore, il cliente quando andrà in negozio potrà attivare solo ed esclusivamente la promo presente nell’SMS e non sceglierla tra quelle disponibili.

Poi per i centri Vodafone verranno multati se non attivano la promo dell’SMS a fronte di una più vantaggiosa. E poi, sempre per il negoziante, se quel numero era già Vodafone nei 60 giorni precedenti, il negoziante non riceverà provvigioni.

Detto questo almeno per il limite dell’SMS si può aggirare aspettando la scadenza della promo scritta nell’SMS, circa una settimane, e poi andare in un centro Vodafone per attivare la promo che si vuole.

Vodafone su Wikipedia

Vodafone è un’azienda multinazionale di telefonia cellulare e fissa con sede a Newbury, nel Regno Unito. Ha partecipazioni in 25 paesi, in 16 dei quali opera con il proprio marchio. Grazie anche ad un accordo con l’operatore caraibico Digicel nel 2007 i “Partner-Networks” di Vodafone sono presenti in 75 paesi nel mondo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here