WhatsApp Vietato Ai Minori Di 16 Anni In Europa: E’ Vero!

0

Età minima WhatsApp: per usare l’app di messaggistica bisognerà avere 16 anni. WhatsApp vietato agli under 16: è tutto vero. Ecco cosa cambierà in Europa. L’app di messaggistica si adegua alle normative Ue e alza l’età minima degli utenti

WhatsApp vietato ai minori di 16 anni, ecco cosa cambierà

Grandi cambiamenti sono in arrivo per WhatsApp in Europa.

Come riportato da vari portali specializzati e dal sito internet ufficiale di WhatsApp, infatti, la società ha comunicato la modifica dei Termini di servizio e dell’Informativa sulla privacy, al fine di adeguarsi alla normativa sulla protezione dei dati personali (GDPR) dell’Unione Europea che entrerà in vigore il 25 maggio prossimo.

Tra le modifiche e i cambiamenti comunicati da WhatsApp, quella sicuramente più interessante e importante riguarda l’innalzamento dell’età minima per usare il noto client di messaggistica istantanea, che passa da 13 a 16 anni per i cittadini europei.

In pratica chiunque abiti in Europa dovrà avere almeno 16 anni per usare WhatsApp. 

Ecco il comunicato ufficiale di WhatsApp a riguardo:

Se vivi in un Paese delle Regione Europea, devi avere almeno 16 anni per utilizzare i nostri Servizi o lo maggiore età richiesta nel tuo Paese per registrarti o utilizzare i nostri servizi. Se vivete in un qualsiasi altro paese, ad eccezione di quelli della Regione Europea, è necessario avere almeno 13 anni per utilizzare i nostri servizi o la maggiore età richiesta nel tuo Paese per registrarti o utilizzare i nostri servizi

Questo limite vale però solo sulla carta. 

WhatsApp non chiede infatti di esibire alcun documento per verificare l’età dell’utente e non prevede nessun rigido controllo effettuato con altri mezzi. Tutto si limita ad una dichiarazione resa dall’utente in fase di accettazione dei nuovi Termini di servizio. Quindi il divieto resta una teoria: nulla vieta di dichiarare un’età falsa e aggirare il divieto.

In pratica basterà per tutti gli utenti dichiarare un’età falsa o comunque superiore a 16 anni per continuare ad usare il programma.

Tanto fumo, niente arrosto. Alla fine tutti potranno continuare ad usare WhatsApp come hanno sempre fatto, avendo solo l’accortezza di specificare un’età maggiore di quella reale in caso di minori di 16 anni. 

Prima di concludere, segnalo che gli utenti che utilizzano il popolare servizio di messaggistica istantanea possono consultare i nuovi Termini di servizio e la nuova Informativa sulla privacy collegandosi QUI e QUI.

Insomma, è vero che WhatsApp sarà vietato ai minori di 16 anni in Europa, ma in pratica non cambierà proprio niente.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here