WinRar: Chiusa una falla dopo 19 anni. In pericolo 500 milioni di utenti

3

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Una vulnerabilità in una libreria di terze parti inclusa in WinRar inclusa ben 19 anni fa, è stata risolta. Finalmente. L’exploit ha messo in pericolo tutti gli utilizzatori che sono oltre 500 milioni in tutto il mondo

WinRar: Chiusa una falla dopo 19 anni. In pericolo 500 milioni di utenti

Ha dell’incredibile la storia di un bug di WinRAR presente nell’applicativo da ben 19 anni, dove sono colpite tutte le versioni, anche l’ultimissima rilasciata poco fa. Già risolta con il rilascio di una versione Beta ed a breve la versione finale. Dovete aggiornare subito per non essere colpiti da un virus o malware veicolato tramite file compressi come archivio ACE.

La falla scoperta dai ricercatori di Check Point Software Technologies, che hanno dimostrato che un archivio in formato ACE, anche se ormai in disuso, potrebbe includere un codice malevolo per prendere possesso del vostro PC.

La vulnerabilità è inclusa in una libreria di terze parti, inclusa ad inizio 2000 in WinRar, con questa che si occupa proprio della decompressione di archivi ACE, ormai soppiantato dai formati più recenti RAR.

RarLab, azienda che sviluppa appunto WinRar, non può chiudere la falla nelle precedenti versioni, visto che il codice sorgente è andato perso nel 2005, ma è stata rilasciata la versione 5.70 beta 1 che elimina la libreria in questione.

Dunque meglio tardi che mai, ma ora quei 500 milioni di utenti devono aggiornare all’ultima versione di WinRAR altrimenti potreste essere esposti ad attacchi hacker.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

3 COMMENTS

  1. La falla é meritata perché quelli come voi che spiegano come craccare i programmi sono il male.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here