Craccare WhatsApp Messenger [Guida]

I problemi di sicurezza di WhatsApp sono noti da tempo, prima la possibilità di intercettare le conversazioni vista la mancata crittografia dei messaggi inviati che era visibili in chiaro, adesso con la nuova e più pericolosa minaccia della possibilità di inviare messaggi da un numero registrato a WhatsApp semplicemente conoscendo l’IMEI dello smartphone della vittima.

Oggi andremo a vedere come sia relativamente semplice inviare un messaggio dal numero di telefono della vittima semplicemente conoscendo l’IMEI del malcapitato e la password che serve per accedere al servizio Web di WhatsApp che è facilmente ricavabile da quest’ultimo tramite pochi semplici comandi.

WhatsApp utilizza il protocollo XMPP per l’autenticazione di un Utente al proprio servizio, questo protocollo sfrutta l’ID e la Password per autenticarsi al servizio e iniziare a mandare messaggi e tutti i nostri contatti in rubrica. L’ID è semplicemente il numero di telefono mentre la Password è generata da un’algoritmo creata in base all’IMEI del nostro Smartphone non Apple o dal MAC Address per gli Smartphone Apple.

Siccome l’ID per collegarsi a WhatsApp Messenger è generato tramite l’hashing con l’IMEI o il MAC Address se utenti Apple; questo ID è semplice da calcolare per chi ha un po di dimestichezza con Hash e alcuni semplici comandi.

Craccare WhatsApp Messenger [Guida]

In Android la Password si può ottenere con md5 Hash sul codice IMEI dello Smartphone utilizzato al contrario:

  • $imei = “112222223333334″; (IMEI di Esempio)
  • $androidWhatsAppPassword = md5(strrev($imei)); (Calcolo della Password in metodo inverso dell’IMEI e Generazione del MD5)

Generazione della Password per i dispositivi iOS dall’indirizzo MAC della scheda di rete:

  • $wlanMAC = “AA:BB:CC:DD:EE:FF”; (WLAN MAC Address di Esempio)
  • $iphoneWhatsAppPassword = md5($wlanMAC$wlanMAC); (Calcolo della Password)

Generazione della Password per i dispositivi BlackBerry dall’IMEI:

  • $imei = “112222223333334″; (IMEI di Esempio)
  • $BBWhatsAppPassword = md5(strrev($imei)); (Calcolo della Password in metodo invero dell’IMEI e Generazione del MD5)

Per i dispositivi BlackBerry il servizio BIS vi scollegherà da WhatsApp una volta inviato il primo messaggio rendendo impossibile la lettura della risposta.

Generazione della Password per i dispositivi Windows Phone:

  • $DeviceUniqueID = “112222223333334″ (ID del Dispositivo)
  • $WPWhatsAppPassword = $DeviceUniqueID (Calcolo della Password)

Per leggere il DeviceUniqueID utilizzate l’App presente nel MarketPlace Device Unique ID.

L’username da insierire è il numero di cellulare della vittima anteposto del codice di riferimento della nazione, per esempio in Italia è 39 e quindi l’Username sarà 393401234567 (Numero di Esempio).

Test:

Per testare il funzionamento andate in questo link

http://bc.vc/ie49xb

Sostituendo in:

$countrycode = Il Prefisso del paese (Italia 39)
$phonenumber = Il Numero di Telefono dell’Utente
$password = La Password Ottenuta Precedentemente

Oppure inserendo i dati in questa comoda interfaccia grafica al sito web seguente:

WhatsApp Web Client

Se avete fatto tutto correttamente visualizzerete la scritta OK altrimenti FAIL e ripetete tutta la procedura.

In questa guida sono stato volutamente meno preciso e non fornirò ulteriori strumenti per ricavare l’md5 e altri programmi per automatizzare il tutto ma vi ricordo che è sempre una pratica ILLEGALE e questo articolo vuole solo essere un monito per eventuali sviluppi futuri di WhatsApp che vadano a colmare questa lacuna e aprire gli occhi a voi utenti su ciò che è possibile fare tramite un’app gratuita ma del tutto insicura.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

21 COMMENTS

      • ok fino qui ci sono ma poi dopo il calcolo della password come si fa? non riesco a capire WhatsApp Web Client a quanto pare non e disponibile,Ce un altro modo?

        • Devi calcolare applicando l’algoritmo md5 Hash al codice imei e al numero di telefono, come scritto nella guida.
          P.S. cerca su google calcolare md5 Hash

          • fino qui ho capito ma poi dove si applica sta password scusa? come si fa poi a collegarsi su quale sito scusa? il codice imei si mette al contrario giusto? grazie

          • La devi inserire su WhatsApp Web Client insieme al numero di telefono per accedere ed iniziare la chat

          • si ok ma a quanto pare il sito WhatsApp Web Client non funziona quindi????

          • Riprova tra qualche giorno perchè anche sul sito di WhatsApp Web Client dicono di avere problemi sui server

          • Ok TI RINGRAZIO volevo sapere se con questa applicazione si possono vedere i messaggi ricevuti e quelli inviati. E poi la password si genera su md5-hash-online^? Mettendo al contrario imei del telefono giusto? essendo un android 4 .

          • No solo di inviare i messaggi.

            Si si crea online l’md5 o con programmini appositi

          • Ciao scusami ma questo sito WhatsApp Web Client non funziona piu? Non e mai disponibile a quanto pare. Ce un altro modo in cui si può craccare whatsapp? grazie

          • SCUSA IO HO CERCATO SU INTERNET MD5 SI APRE UN RIQUADRO, è Lì KE VA INSERITO IL COD IMEI AL CONTRARIO?

  1. sto WhatsApp Web Client a quanto pare non si può scaricare da nessuna parte.qualcuno mi sa dire come posso fare?

  2. scuami ma dove vanno digitati questi comandi?

    $imei = “112222223333334″; (IMEI di Esempio)
    $androidWhatsAppPassword = md5(strrev($imei)); (Calcolo della Password in metodo inverso dell’IMEI e Generazione del MD5)

  3. ho problemi a calcolare calcolare md5 Hash, ho cercato su google ma non ho capito nulla 🙁 mi puoi aiutare?

    • Per trovare l’MD5 puoi usare un programmino gratuito chiamato MD5 Calculator e lo trovi sul sito di Bluedev

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here