Recensione e Videorecensione Motorola Atrix

8

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Recensione Motorola Atrix

Dopo averlo analizzato nei test foto e video, eccoci finalmente giunti al momento della recensione del Motorola Atrix, smartphone dual core giunto sul mercato ormai da qualche mese, ma che comunque merita un pò di attenzione.

Motorola Atrix è un dispositivo potente, che però viene fortemente limitato dall’interfaccia Motoblur di Motorola, non ottimizzata, lenta e pesante, che rende il dispositivo poco appetibile. Analizziamolo ora con una recensione completa.

Prima, però, ecco il link alla scheda tecnica completa:

Scheda Tecnica Motorola Atrix

Recensione Motorola Atrix

| Confezione

Abbiamo a disposizione, oltre allo smartphone, gli accessori classici: istruzioni, cavo dati, caricabatteria, auricolari. Niente di nuovo da questo punto di vista.

Anche se non sono compresi nella confezione di vendita, vi segnalo che sono acquistabili a parte degli accessori molto interessanti, come il supporto originale da auto, veramente molto comodo e resistente, e la docking station, che permette di trasformare il vostro Atrix in un completo media center.

| Materiali e Design

Esteticamente il device è bello da vedere ed elegante. La parte posteriore è realizzata in plastica, quella anteriore è più resistente. Il dispositivo è bello e curato e, nel complesso, anche ben costruito.

| Peso e Dimensioni

Pur avendo un display da 4 pollici, lo smartphone risulta molto leggero e compatto. In tasca non da alcun fastidio, in mano è comodo da impugnare.

– Dimensioni: 63,5 x 117,75 x 10,95 mm
– Peso: 135 gr

| Ricezione

Veramente ottima, sotto tutti i punti di vista. La parte telefonica è una delle migliori mai viste, mentre WiFi e GPS si comportano molto bene.

| Batteria

La batteria da 1930 mAh garantisce un utilizzo intenso del dispositivo. Si arriva senza alcun problema a superare le 24 ore di utilizzo. Con un pò di attenzione si riescono a toccare anche i due giorni. Con utilizzo molto pesante, comunque, arriverete senza problemi a sera.

| Hardware 

Come abbiamo detto, Motorola Atrix vanta un hardware di tutto rispetto:

Quadriband – UMTS – HSDPA – HSUPA – Wi-Fi
Fotocamera da 5 Megapixel – Processore da 1 GHz Dual Core
Android 2.2 (Froyo) – GPS integrato – Video HD
Monitor LCD 4″ Touchscreen – Memoria interna 16GB – RAM 1GB

Peccato che tutto questo non sia sfruttato a dovere e sia rallentato dall’interfaccia lenta, pesante e macchinosa. Con un hardware simile il Motorola Atrix potrebbe competere con i più blasonati Galaxy S 2 e iPhone 4, ma la sua interfaccia lo rende sconfitto già in partenza.

Da notare, veramente ottimo, il lettore di impronte digitali che si trova sul retro del dispositivo. Permette di bloccare e sbloccare lo smartphone solo con la nostra impronta, per mantenere i nostri dati sempre al sicuro.

Molto comoda l’uscita HDMI che troviamo sul lato dello smartphone.

L’altoparlante, posto sul retro, è abbastanza potente e produce un suono pulito e forte.

| Display

E’ un qHD da 4 pollici e, quando è arrivato sul mercato, era uno dei primi smartphone con risoluzione 960 x 540 pixel. Sul display, proprio grazie a questa elevata risoluzione, non si notano pixel. La definizione delle immagini visualizzate è ottima, ma i colori sono un pò spenti. Si sente la mancanza di un AMOLED.

La sensibilità del display è comunque molto buona.

Sotto alla luce diretta del sole il display si legge senza grossi problemi.

| Software

Il vero problema di questo smartphone. Il sistema operativo è ancora Android Froyo 2.2 (almeno nel modello che ho provato, e non poteva essere in alcun modo aggiornato), non è possibile installare firmware modificati e non è possibile rimuovere la lentissima interfaccia di Motorola.

In pratica abbiamo un ottimo hardware, che però viene rallentato da un software pesante e poco ottimizzato. La galleria classica, nonostante un processore dual core, visualizzerà le immagini con qualche scatto e impuntamento, giusto per farvi un esempio.

L’interfaccia di Motorola offre tantissimi widget e software preinstallati per gestire i social network, ma nello stesso tempo rende il dispositivo molto lento anche nel compiere le operazioni basilari. Un vero peccato.

| Browser Internet

Supporta il FlashPlayer, è veloce nel caricamento delle pagine. Grazie alla risoluzione qHD, poi, i siti web vengono caricati nella versione completa e possono essere consultati comodamente.

| Applicazioni disponibili

Abbiamo tutte quelle del Market Android, gratuite e a pagamento. Ce ne sono per tutti i gusti.

| Foto e Video

Nel complesso non sono male. Foto a 5MP, video in HD a 720p. Sono entrambi migliorabili, ma comunque di qualità abbastanza buona.

Test Foto Motorola Atrix

Test Video Motorola Atrix

| Giudizio Complessivo

Come ho già affermato durante la recensione, questo Motorola Atrix non sarebbe male, ma è necessario rimuovere l’interfaccia di Motorola per sfruttarlo a dovere.

Esteticamente è curato, i giochi ed il browser internet funzionano alla perfezione, ma l’interfaccia Motoblur di Motorola non si può proprio vedere. E’ un perfetto esempio di come rovinare uno smartphone che era potenzialmente ottimo.

Un vero peccato, perchè, anche per quanto riguarda la batteria, questo Atrix era uno dei migliori smartphone Android.

| Acquisto

Attualmente Motorola Atrix viene venduto al prezzo di 299€. Ad ogni modo, non mi sento di consigliarvelo. A quel prezzo compratevi un Nexus S o un Galaxy S, sui quali potete già installare Android Ice Cream Sandwich.

Videorecensione Motorola Atrix

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=TLCyprdrTVo[/youtube]

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

8 COMMENTS

  1. Scusa ma non credi che per 299€ sarebbe meglio acquistare un atrix che puo diventare media center, pc, e netebook? Che ha una piattaforma tegra 2 HDMI cmq indipendente da accessori esterni, vetro gorilla glass? Voglio dire, se non si è smanettoni basta installare un launcher a caso che sicuramente volerà con questa potenza, se si è smanettoni… bhè nemmeno ad allungare il discorso 😀

    PS: Sono un possessore felice di Arc S, non lavoro per motorola 😀

    • La dock costa 50€ circa, quindi si va a 350..anche eliminando il launcher di Motorola, la lentezza di sistema resta comunque, e siamo ancora a Froyo, e mancano i custom firmware.. se poi vuoi anche comprare la dock per utilizzarlo come PC, mi pare che siano altri 150€..alla fine se compri un telefono da 300€ e un netbook fai prima e hai migliori prestazioni 😉

      O almeno, io la vedo cosi 😉

  2. ricky ma tu sei riuscito a installare la clockword mode funzionante?io l’hio installata dopo il root ma non la voce install zip from sdcard…

  3. Perdonami ma il Galaxy S non ha ICS se non per vie traverse.

    Concordo nel dire che essendo un Dual Core il telefono nell’interfaccia(Galleria/Launcher)non è una scheggia però il telefono è uno dei più supportati dalla comunity ed ha già una CyanogenMod 9(ICS) e una Neutrino 2.0 che lo fanno volare,quindi non capisco come hai potuto dire che non ci sono firmware modificati.

    Per ovviare momentaneamente ai problemi di lentezza si può usare ADW EX e Quickpic.

    Ultima cosa,il telefono è stato aggiornato a Gingerbread a Gennaio se non sbaglio e a fine 2012 riceverà ICS.

    • Non sono così sicuro che anche Atrix abbia ICS..

      Io i telefoni li devo recensire con firmware originale, non con quello custom, e questo Atrix con il firmware originale ha troppi problemi..

      Quello che ho provato io non aveva Ginger..e non lo rilevava neanche come update disponibile..

  4. Ho avuto Galaxy S2 e Galaxy Nexus, entrambi venduti perché non molto soddisfatto… Ho comprato l’Atrix 4G, già provvisto di GB 2.3.4 ufficiale e non rimpiango i precedenti sotto tutti i punti di vista. Peraltro la ricezione e l’audio del Motorola sono ben altra cosa rispetto a GS2 e GN. Consigliatissimo anche per la durata della batteria e la fluidità generale sia sulla navigazione che sull’apertura di file di grosse dimensioni (ho provato ad aprire un pdf da 110 MB ed ho potuto zoomare meglio che su GS2 e GN). Questa la mia opinione. 

  5. Ho l’Atrix da una settimana, l’ho scelto perche’ non e’ ingombrante nonostante il display grande, gli angoli sono ben smussati a differenza dei parallelepipedi vari tipo galaxy o iphone; e per il prezzo (299). Lo trovo una meraviglia, a parte qualche temporaneo letargo dei sensori, ad es l’opzione ‘disattiva quando in tasca’ non so se funziona, ma ritengo dipenda dal software; e poi da quello che sento in giro non c’e’ un cell che non abbia qualche piccola pecca. L’interfaccia e’ Android 2.3 e funziona bene. Mi sembra un apparecchio di grande sostanza, estremamente comodo ed ergonomico, un vero piacere da usare!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here