Recensione Honor 9 Lite: Miglior Smartphone A 200 Euro

4

Ecco la nostra recensione e prova completa di Honor 9 Lite. Honor 9 Lite è uno dei migliori smartphone sotto ai 200 euro. Anzi, probabilmente è il migliore!

Abbiamo provato il nuovo smartphone Honor 9 Lite: ecco la nostra recensione completa

Finalmente siamo pronti per proporti la recensione di Honor 9 Lite, un dispositivo di fascia medio-bassa che diventa il nostro nuovo best-buy in questa fascia prezzo!

Se cerchi uno smartphone economico, potente, completo, pieno di funzionalità, bello, elegante e aggiornato, allora Honor 9 Lite è quel che fa per te!

Ma vediamo pregi e difetti di questo smartphone nella recensione completa, partendo come sempre dalla scheda tecnica.

Scheda Tecnica Honor 9 Lite

  • Schermo: 5,65” full HD+ (1.080 x 2.160 pixel) 18:9 2.5D
  • CPU: Kirin 659 con GPU Mali T830-MP2
  • RAM: 3 / 4 GB
  • Memoria interna: 32 / 64 GB espandibile (con microSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 13 MP + 2 MP con LED Flash
  • Fotocamera frontale: 13 MP + 2 MP con soft LED Flash
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano/microSD), 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS, NFC
  • Dimensioni: 151 × 71,9 × 7,6 mm
  • Peso: 149 grammi
  • Batteria: 3.000 mAh
  • OS: Android 8.0 Oreo con EMUI 8.0

Confezione e contenuto

Classica: smartphone, caricabatterie da veloce (10W, porta al 100% 1 ora e 45), istruzioni, cuffie. Avrei gradito una cover/pellicola come per altri smartphone Honor, ma qui non c’era. Peccato.

Materiali, design, touch & feel

C’è poco da dire: è molto bello, elegante, solido e robusto. Uno dei dispositivi più belli che abbia mai visto. Sembra un top di gamma, invece appartiene alla fascia medio-bassa, ma non si direbbe.

Il vetro posteriore è a specchio, molto originale, regala giochi di luce eccezionali. E’ molto leggero, non è troppo scivoloso (a parte quando viene appoggiato su tavolo e superfici simili), non è troppo grande e i pesi sono ben bilanciati.

Piccolo neo: il retro, pur essendo molto bello, trattiene molto le impronte.

Sul retro c’è il sensore per le impronte digitali molto preciso, sensibile e veloce. Poi via software questo pulsante (non cliccabile) si può programmare per scorrere la galleria, abbassare la tendina delle notifiche ed altro ancora.

Segnalo che c’è il led di notifica RGB ben visibile, mentre in basso c’è l’altoparlante che suona decisamente bene.

Display

Molto valido, soprattutto per questa fascia di prezzo. E’ uno schermo da 5.7 pollici, con rapporto 18:9, FullHD+ e IPS.

Garantisce una buona qualità sia nei colori, sia nella visibilità sotto tanta luce. Ottimi anche gli angolo di visione. I neri non sono super profondi, ma ben riprodotti.

Non è sicuramente il miglior schermo sul mercato, ma per questa fascia prezzo è uno dei migliori. Anche il sensore di luminosità funziona molto bene e di notte non affatica gli occhi.

Hardware e prestazioni

Lato hardware abbiamo un processore Kirin 659 con 3 GB di ram e 32 GB di memoria interna, proprio come su Honor 7X e Huawei P Smart.

Nel complesso le prestazioni sono buone in qualsiasi situazione, anche se per avere il top avremmo dovuto avere 4GB RAM e 64GB memoria interna. Non ci possiamo comunque lamentare.

Le prestazioni, come anticipato, sono sempre buone, a parte quando il carico di lavoro diventa molto pesante, dove c’è qualche piccola incertezza.

Interessante notare che lo smartphone non scalda mai.

Batteria

Molto valida.

I suoi 3000 mAh permettono di coprire una giornata intera di utilizzo intenso. Si arriva a sera con il 15-20% di autonomia residua e con almeno 4 ore di schermo acceso. Sono convinto comunque che con qualche aggiornamento software si possa migliorare ulteriormente.

Software ed ecosistema

A livello software abbiamo Android 8.0 Oreo personalizzato con EMUI 8: è la solita interfaccia di Honor, che funziona bene, è molto ricca di funzionalità, ampiamente personalizzabile grazie ai temi e molto rapida e snella.

Tra le app preinstallate troviamo:

  • un’app di gestione del telefono
  • la possibilità di creare app gemelle per l’accesso simultaneo a due account Facebook o WhatsApp
  • Radio FM
  • Gestore File

e tanto altro ancora.

Per certi versi andrebbe un pò svecchiata, ma è comunque un’interfaccia piacevole e comoda da usare.

Ci sono poi tutte le novità di Android Oreo 8.0.

Reparto telefonico e audio

Tutto molto bene. Ottima la ricezione, l’audio in capsula è sempre limpido e chiaro. Il vivavoce è buono, ma non eccezionale.

Ottima anche la gestione Dual-SIM (alla quale si deve rinunciare se si vuole usare una MicroSD).

Peccato per il WiFi monoband, un pò lento e datato per uno smartphone arrivato sul mercato nel 2018.

Ottimi anche WiFi e GPS.

Foto e video

Questo smartphone è molto particolare perché monta 4 fotocamere simmetriche tra loro. Abbiamo un sensore da 13MP e uno da 2MP sia davanti che dietro, entrambe con apertura f/2.2. C’è comunque da segnalare che la camera da 2MP serve solo per raccogliere informazioni sulla profondità di campo.

Nel complesso la qualità è nella media. Sicuramente non avremo foto paragonabili a Galaxy S8 e altri top di gamma, ma per questa fascia di prezzo non ci possiamo lamentare. Anzi, andando in modalità manuale gli scatti sono davvero belli!

Le foto di giorno sono molto valide, anche i selfie; di notte la qualità scende, ma con la mano un pò ferma le immagini sono comunque più che buone.

Discreti i video, che sono poco stabilizzati. Veloce la messa a fuoco sia nei video che nelle foto.

In post produzione è possibile poi andare a modificare proprio l’effetto sfocato e aggiungere simpatici effetti.

Per 200 euro comunque è assolutamente promosso.

Giudizio finale e opinioni Honor 9 Lite

Come anticipato ad inizio recensione, per 200 euro non c’è di meglio. Adesso costa sui 220 euro, ma nel giro di pochi giorni/settimane scenderà sotto ai 200 e a questo prezzo è da comprare al volo.

Non è un top di gamma, vero, ma è un ottimo prodotto sotto ogni punto di vista. Bello, elegante, potente e affidabile. Il nuovo best buy attorno ai 200 euro senza dubbio. 

Honor 9 Lite miglior prezzo Amazon

Ecco il prezzo migliore che ho trovato su Amazon per acquistare Honor 9 Lite:

Questa è al momento la migliore offerta di Amazon per Honor 9 Lite.

Honor 9 Lite Cover

Sempre facendo una ricerca su Amazon, potrai trovare la migliore custodia e pellicola per Honor 9 Lite. 

Honor 9 Lite Accessori

Sul celebre e-commerce Amazon troverai tantissimi accessori per proteggere il tuo nuovo smartphone da urti, graffi e cadute, come una flip cover ad esempio.

Honor 9 Lite Pellicola

Sempre su Amazon potrai trovare tutte le migliori pellicole per proteggere Honor 9 Lite. Troverai le classiche pellicole in plastica (non facilissime da applicare, ma economiche e poco costose) e anche quelle in vetro, decisamente più resistenti, facili da applicare ma anche più care.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

4 COMMENTS

  1. Ottima recensione!
    Consiglio,meglio huawei p smart o honor 9 lite o xiaomi redmi 5 plus?e perché?tu quale consigli dei 3?

    • Te li metto in ordine

      – Honor 9 Lite (Provato e mi piace tantissimo, non ha punti deboli per circa 200 euro è il massimo anche se Mi A1 se lo trovi a meno di 180 euro è una valida alternativa)
      – Huawei P Smart (Non mi ha convinto, qualche lag e desing peggiore di Honor 9 Lite, poi costano lo stesso e quindi la scelga va su 9 Lite)
      – Xiaomi Redmi 5 Plus (Molto meglio al versione Pro più potente e sicuramente più aggiornata)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here